IMMIGRAZIONE, RENZI: “E’ UN PROBLEMA MA NON C’E’ UN’INVASIONE” Il premier: "Il Brennero non è solo un tunnel ma un luogo di lavoro per molte aziende. L'Ue aiuti i Paesi africani"

559
renzi

“Nessuna invasione in corso”. Per Matteo Renzi l’emergenza migranti in Italia esiste ma non è così grave. “E’ un grande problema, abbiamo idee chiare su come affrontarlo – ha spiegato il premier – . L’Ue si faccia portatrice di una strategia a partire dagli aiuti ai Paesi africani e bloccare i viaggi della morte. Io non voglio minimizzare ma voglio dare un messaggio di serietà. I numeri degli sbarchi sono appena qualcuno in più rispetto allo scorso anno. Dico a italiani: buonsenso e ragionevolezza”.

All’Austria, che minaccia di chiudere i confini, Renzi ha detto: “il Brennero non è solo il tunnel per collegare i nostri Paesi, il Brennero è un luogo di lavoro per molte aziende, ed è un simbolo. Non faremo finta di nulla se qualcuno viola le regole. L’amicizia è un grande valore il rispetto del regole è alla base dell’amicizia. Il Brennero non può diventare oggetto di competizione, le regole vanno rispettate, non faremo finta di nulla se si violano regole ma sono fiducioso che non si farà”.

Sul tema in giornata è intervenuta anche Federica Mogherini. “Proporrò lunedì a Lussemburgo ai ministri di Esteri e Difesa dell’Ue di allargare la missione Eunavfor Med alle acque libiche, se il governo libico ce lo chiede. Ne ho già parlato con il premier Fayez Al Sarraj” ha detto la responsabile della politica estera e di sicurezza europea.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS