PAKISTAN, SCONTRO TRA UN AUTOBUS E UN CAMION: 19 MORTI Molto probabilmente l'incidente è starto causato dall'alta velocità con cui procedeva il mezzo di trasporto pubblico

562
pakistan

Ennesima tragedia stradale in Pakistan. Almeno 19 persone sono morte e altre 14 sono rimaste ferite quando un autobus si è scontrato con un camion nella provincia orientale del Punjab. Secondo l’emittente tv locale, Samaa Tv, lo scontro frontale è avvenuto nella città di Faisalabad e la responsabilità sembra possa essere attribuita all’autista del bus che viaggiava, secondo i testimoni, a una velocità eccessiva. A bordo del mezzo vi erano in tutto 50 passeggeri. Come ha riferito la polizia, il mezzo si stava dirigendo verso la città di Layyah, quando ha centrato in pieno il camion poco prima dell’alba. Quindici delle vittime sono morte sul colpo, mentre altre quattro sono decedute a causa delle ferite riportate, poco dopo il loro arrivo in ospedale.

Il Pakistan non è nuovo a tragedie stradali. Le cause sono da rintracciare nell’eccessiva velocità dei mezzi coinvolti ma anche alle cattive condizioni del manto stradale e dall’assenza di barriere di sicurezza a divisione delle carreggiate. La peggiore degli ultimi anni è avvenuta nel gennaio del 2015, quando morirono 57 persone, fra cui molte donne e bambini, in uno scontro anche in quel caso tra un autobus stracolmo di passeggeri ed un camion per il trasporto di carburante alle porte di Karachi. I mezzi erano stati avvolti dalle fiamme e questo aveva causato l’alto numero di vittime.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS