COMUNALI, BERTOLASO STOPPA LA MELONI: “DEVE FARE LA MAMMA” L'ex Capo della Protezione Civile a "Fuori Onda": "Non possiamo costringerla a una campagna elettorale mentre allatta"

573
bertolaso meloni

Si accende la sfida nel centrodestra per il Campidoglio. Guido Bertolaso, rinfrancato dal risultato delle gazebarie, si sente pronto ad amministrare Roma da solo, senza stampelle politiche, Giorgia Meloni compresa. “Deve fare la mamma – ha detto a Fuori Onda su la 7 l’ex capo della Prostezione Civile – mi pare sia la cosa più bella che possa capitare ad una donna. Deve gestire questa pagina della sua vita. Non vedo perché qualcuno dovrebbe costringerla a fare una campagna elettorale feroce e, mentre allatta, ad occuparsi di buche, sporcizia…”.

Parole che hanno subito fatto il giro dei media nazionali, provocando aspre polemiche. “Io sono candidato a sindaco -ha aggiunto Bertolaso – . A me risulta che la Meloni abbia detto ‘voglio un vertice con gli altri due leader del centrodestra e poi dopo vediamo e decidiamo il da farsi’. Non mi pare abbia detto che si candida. Io ci sono comunque, non mi occupo dei vecchi riti della politica, non ho giudizi da esprimere sui comportamenti e sui giochetti fatti nelle settimane passate. Sto già pensando alla mia squadra e al programma”.

Diplomatica la risposta della Meloni. “Io non voglio polemizzare – ha detto l’ex ministro -. Dico solamente con garbo e orgoglio a Guido Bertolaso che sarò mamma comunque e spero di essere un’ottima mamma, come lo sono tutte quelle donne che tra mille difficoltà e spesso in condizioni molto più difficili della mia riescono a conciliare impegni professionali e maternità. Lo dico soprattutto per rispetto loro”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS