News OMAN

LUNEDÌ 17 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Nucleare: l’accordo tra Usa e Iran non esiste più

Entro dieci giorni Teheran potrebbe produrre 300Kg di uranio

WILLIAM VALENTINI
La centrale di Arak
D
ell’accordo sul nucleare, firmato da Usa e Iran nel luglio del 2015, non esiste più nulla. Durante una conferenza stampa presso l'impianto di produzione di Arak, Behrouz Kamalvandi capo dell’Organizzazione per l'energia atomica iraniana ha confermato che l'Iran aumenterà la produzione di uranio superando quota 300 chilogrammi entro il 27 giugno, archiviando gli accordi firmati sotto la presidenza di Barak Obama. "L’Iran ha il diritto di...
VENERDÌ 14 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Petroliere attaccate: l'Iran respinge le accuse

Teheran: "Sono infondate". Zarif: "Sospetta la tempistica Usa"

L.L.M
La petroliera incendiata
L'
Iran respinge "categoricamente" le accuse americane sull'attacco a due petroliere nel Golfo dell'Oman. La missione iraniana all'Onu ha condannato "nei termini più forti" le affermazioni di Mike Pompeo, parlando di "accuse infondate".  Dichiarazione "La guerra economica degli Stati Uniti e il terrorismo contro il popolo iraniano, nonché la loro massiccia presenza militare nella Regione, sono stati e continuano ad essere le...
LUNEDÌ 28 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Oman, sale a 13 il bilancio dei morti

Tra le vitime anche una ragazza di 12 anni

ANGELA ROSSI
Il ciclone Mekunu colpisce l'Oman, almeno 13 morti
E'
 di almeno 13 morti il bilancio delle vittime causate dal ciclone Mekunu che ha colpito l'Oman e lo Yemen nel corso del fine settimana. E' quanto ha reso noto la polizia dell'Oman spiegando che il bilancio aggiornato include due persone decedute a Salalah. Tra le vittime c'è anche una ragazzina di 12 anni morta nella sua abitazione dopo essere stata colpita da una porta di metallo  che si è aperta improvvisamente a causa delle forti raffiche di...
VENERDÌ 20 APRILE 2018, IN TERRIS

E' morto Avicii, il dj svedese diventato star

Il disc-jockey trovato senza vita in Oman. Ha collaborato con Madonna, David Guetta e i Coldplay. Aveva 28 anni

REDAZIONE
Tim Bergling, in arte Avicii
E'
stato trovato privo di vita a Muscat, in Oman, per ragioni ancora sconosciute: Tim Bergling, meglio conosciuto con il suo nome d'arte Avicii, si è spento improvvisamente a 28 anni, lasciando un lutto profondo nel mondo della musica. Avicii era un dj, uno dei più famosi fra quelli emersi negli ultimi anni, se non il più conosciuto nonostante il ritiro dai live nel 2016 tanto che, nel 2014, era stato indicato da 'Forbes' come il dj più pagato al mondo, con...
MARTEDÌ 01 MARZO 2016, IN TERRIS

INCIDENTE STRADALE NELL'OMAN: 18 MORTI

Nello scontro tra l'autobus e il camion sono rimaste ferite anche 14 persone

REDAZIONE
INCIDENTE STRADALE NELL'OMAN: 18 MORTI
Tragedia nel sultanato dell'Oman, nella penisola arabica, dove 18 persone hanno perso la vita e 14 sono rimaste ferite in seguito ad un terribile incidente stradale. Nello schianto sono rimasti coinvolti un pullman, un camion e un’autovettura, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa governativa Oman News Agency. L’incidente si è verificato all’alba sulla Ibri Fahud Road. Il bus coinvolto nello schianto era in viaggio da Salalah (nel sud-ovest del Paese) verso Dubai, negli...
VENERDÌ 06 NOVEMBRE 2015, IN TERRIS

CRISI IN SIRIA E YEMEN: VERTICE TRA ARABIA E OMAN E MASCATE

I ministri degli Esteri dei due Paesi arabi hanno fatto il punto della situazione. Riad: "Il sultanato vuole la pace"

EDITH DRISCOLL
CRISI IN SIRIA E YEMEN: VERTICE TRA ARABIA E OMAN E MASCATE
Oman e Arabia Saudita hanno discusso delle crisi in Siria e Yemen. I ministri degli Esteri dei due Paesi, Adel al Jubeir e Adel al Jubeir, si sono visti a Mascate per fare il punto su due casi spinosi per la regione. Secondo quanto riferisce un comunicato stampa diffuso dall'agenzia di stampa dell'Oman "Ona", il ministro saudita ha sottolineato che i colloqui sono stati "fecondi e costruttivi", precisando che le due parti hanno vedute "identiche su tutte le questioni affrontate". Al Jubeir ha...
VENERDÌ 19 DICEMBRE 2014, IN TERRIS

Oman, giornalisti e cittadini perseguitati per le opinioni sui social network

A denunciare la situazione sono i volontari di Human Right Watch, che lanciano un appello alla comunità internazionale

CHIARA MENICHELLI
Oman, giornalisti e cittadini perseguitati per le opinioni sui social network
Le forze di sicurezza dell'Oman infrangono i più elementari diritti umani, arrestando e perseguitando coloro che usano i social network e chiunque appartenga all'opposizione: a dirlo sono gli attivisti di Human Rights Watch. secondo l'organizzazione umanitaria diversi giornalisti, politici e cittadini comuni sarebbero stati ammanettati senza alcun mandato e portati in prigioni di cui non si conosce l'esatta ubicazione. "Le forze di sicurezza dell'Oman molestano e arrestano arbitrariamente...
NEWS
La nave Ocean Viking
MIGRANTI

Intesa raggiunta: Ocean Viking attracca a Malta

Il premier maltese ne dà l'annuncio via Twitter: i 356 naufraghi saranno redistribuiti in altri 6 Paesi
Pupi Avati
CINEMA

Ecco “Il signor diavolo” di Pupi Avati

Il regista cattolico trasforma in film il suo libro sulla presenza del male
 Alexei Navalny
RUSSIA

Mosca: rilasciato il dissidente Alexei Navalny

Era stato arrestato sotto casa lo scorso 24 luglio
Il viadotto crollato
ANCONA

Crollo cavalcavia A14: Procura, 22 a processo

Richiesta per 18 persone e 4 società; l'udienza preliminare si terrà il 9 dicembre
Sacedote esorcista
MEETING RIMINI

Esorcisti: “Esistenza reale del diavolo è verità di fede”

"La Chiesa mette in guardia da coloro che lo ritengono solo un simbolo"
Donald Trump

La Groenlandia, gli europei e gli americani

Donald Trump non si recherà più in visita di Stato nel regno di Danimarca. Infatti il Tycoon presidente,...