Mercato, colpaccio della Fiorentina: arriva Thereau. Howedes-Juve, è ufficiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:40

Con la sessione estiva di calciomercato ormai in vista del traguardo, e con gran parte dei colpi “top” già piazzati, la frenetica corsa agli affari last minute si sta rivelando quantomai accesa. Con l’acquisto del difensore ex Schalke Benedikt Howedes, divenuto ufficiale nelle ultime ore, la Juventus di Massimiliano Allegri ha ottenuto un rinforzo di sicuro affidamento e di invidiabile duttilità tattica per la sua retroguardia, potendosi il tedesco indifferentemente adattare in una difesa a tre o a quattro. Ma, quello che era ritenuto finora il possibile colpo grosso delle ore conclusive del calciomercato della Serie A, è svanito come difficilmente ci si sarebbe aspettato: la corsa per assicurarsi le prestazioni, a titolo provvisorio, del talentuoso centrocampista del Bayern Monaco, Renato Sanches, se l’è aggiudicata a sorpresa lo Swansea City di Paul Clement. Niente Milan, quindi, per il giovane portoghese, campione d’Europa nel 2016 ma reduce da una stagione così così in Germania, durante la quale ha collezionato 23 presenze complessive senza nessuna rete. Un soggiorno di un anno in Galles potrebbe fargli bene.

Thereau alla Fiorentina

Un’altra inaspettata cartuccia l’ha sparata la rinnovata Fiorentina di Stefano Pioli. A Firenze, infatti, sembra tutto fatto per l’attaccante francese dell’Udinese, Cyril Thereau. Un buon colpo per il club Viola, costretto a correre ai ripari dopo un inizio di campionato tremendo (due sconfitte su due) e sagace nell’affiancare al giovane Giovanni Simeone un bomber affidabile come l’ex Chievo, reduce dalla sua miglior stagione dal punto di vista realizzativo, conclusa con ben 12 gol in Serie A. Particolarmente caldo, per la Fiorentina, anche l’asse con il Napoli, al quale Corvino avrebbe richiesto sia Giaccherini che Strinic. Chi si ritroverebbe nei guai, a questo punto, è proprio l’Udiense, orfana del suo miglior attaccante e anch’essa provata da un duro inizio di stagione (sconfitta con Chievo e Spal nelle prime due partite, durante le quali Thereau è andato sempre a segno): per questo è ormai imminente l’arrivo dal Torino di Maxi Lopez.

Spinazzola-Juve: no. Pavoletti al Cagliari

Con l’arrivo di Howedes alla Juventus, Marotta sembra aver chiuso definitivamente le porte a Leonardo Spinazzola, escluso dai primi due appuntamenti stagionali dell’Atalanta proprio in prospettiva di un suo imminente trasferimento a Vinovo: “Abbiamo piena fiducia nel ragazzo – ha detto il ds bianconero – ma resterà all’Atalanta. Arriverà l’anno prossimo. Il nostro mercato è chiuso”. Un bel colpo, invece, lo ha piazzato il Cagliari aggiudicandosi le prestazioni di Leonardo Pavoletti: l’attaccante, da gennaio scorso al Napoli, arriverà in prestito con obbligo di riscatto, sottoscrivendo un contratto quinquennale. Sarà dunque lui il sostituto di Marco Borriello: una sfida importante per l’ex Genoa, in orbita nazionale fino a qualche mese fa ma poco impiegato durante la sua mezza stagione partenopea. A lui il compito di riprendere il discorso interrotto in Liguria. A suon di gol.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.