Home Santo del giorno SANTA LIDUINA DI SCHIEDAM

Santo del giorno - SANTA LIDUINA DI SCHIEDAM

Figlia di una guardia notturna, Peter, e unica femmina in una famiglia di otto figli maschi, nacque a Schiedam, nell’attuale Olanda Meridionale. A soli quindici anni, una brutta caduta sul ghiaccio la costrinse a letto, paralizzata per il resto della sua vita, dando inizio a un tormento fatto di sofferenze e dolori costanti. Un’invalidità che avanzò con il trascorrere degli anni, fino a renderle impossibile utilizzare le funzioni motorie del suo corpo, a eccezione della mano sinistra. Secondo quanto emerso dai referti clinici dell’epoca, i sintomi di Liduina ricorderebbero quelli della sclerosi multipla. Questo ne farebbe la prima persona di cui si abbia notizia in cui sia stata riscontrata tale malattia. Aggiunto:
Eliminato: Negli anni della sua vita trascorsa in condizioni di invalidità, Liduina avrebbe sperimentato esperienze mistiche, mostrando un’incredibile forza d’animo (secondo alcune agiografie avrebbe ricevuto le stimmate). Tale che, secondo le agiografie, in molti si recavano a trovarla non tanto per portare conforto, quanto per riceverne. Subito dopo la sua morte, avvenuta nel 1433, si diffuse da subito la sua fama di santità. Una famosa agiografia fu redatta da Tommaso da Kempis, la prima di tante altre Vite che sarebbero state scritte. Il culto di Liduina fu approvato nel 1650, per poi essere confermato da Papa Leone XIII nel 1890. Pochi anni più tardi, nel 1901, Joris Karl Huysmans ne scrisse una nuova biografia, forse la più nota e la più accurata.


Accadde oggi

14 Aprile

1865 – Usa: assassinio del presidente Abraham Lincoln durante una rappresentazione teatrale

2002 – Venezuela: dopo tre giorni di imponenti manifestazioni popolari contro il golpe dell’11 aprile Hugo Chávez riassume i poteri presidenziali

Frase del giorno
"Che cosa ne è del buco una volta finito il formaggio?" (Bertolt Brecht)