Santo del giorno - SAN LUIGI ORIONE, sacerdote

San Luigi Orione, sacerdote. Nacque a Pontecurone nella diocesi di Tortona (AL), il 23 giugno 1872. A 13 anni entrò fra i Frati Minori di Voghera. Nel 1886 entrò nell’oratorio di Torino diretto da san Giovanni Bosco. Nel 1889 entrò nel seminario di Tortona. Proseguì gli studi teologici, alloggiando in una stanzetta sopra il duomo. Qui ebbe l’opportunità di avvicinare i ragazzi a cui impartiva lezioni di catechismo, ma la sua angusta stanzetta non bastava, per cui il vescovo gli concesse l’uso del giardino del vescovado. Il 3 luglio 1892, il giovane chierico Luigi Orione, inaugurò il primo oratorio intitolato a san Luigi. Nel 1893 aprì il collegio di san Bernardino. Nel 1895, venne ordinato sacerdote. Molteplici furono le attività cui si dedicò.

Fondò la Congregazione dei Figli della Divina Provvidenza per il bene dei giovani e di tutti gli emarginati, e le Piccole Missionarie della Carità, gli Eremiti della Divina Provvidenza e le Suore Sacramentine. Mandò i suoi sacerdoti e suore nell’America Latina e in Palestina sin dal 1914. Morì a Sanremo nel 1940.

Accadde oggi

12 Marzo

515 a.C. – Viene completata la costruzione del Tempio di Gerusalemme

1938 Anschluss: truppe tedesche occupano l’Austria. L’annessione viene dichiarata il giorno successivo. Segue il plebiscito del 10 aprile

1947 – Enzo Ferrari accese il motore della prima Ferrari da corsa, la 125 che è stata la prima vettura con il marchio Ferrari

Frase del giorno

"È un giorno nuovo: se devi fare qualcosa, mettici impegno; se non devi fare nulla, mettici stile" (Antonio Curnetta)

Il Santo di domani: SAN MARCO, Evangelista