Santo del giorno - SAN GRAZIANO

San Graziano (Gaziano) di Tours, è stato il primo vescovo della città di Tours (Francia), nella quale alla fine del III secolo portò il Cristianesimo, ed è venerato come santo dalla Chiesa cattolica.
Tutto ciò che sappiamo su Graziano risale all' "Historia Francorum" scritta da san Gregorio di Tours nel VI secolo. Questi riferisce che attorno alla metà del III secolo d.C. san Dionigi di Parigi partì da Roma, assieme ad altri sei missionari, tra cui Graziano, per evangelizzare le Gallie.
Graziano si fermò nella Gallia lugdunense e predicò la fede cristiana a Tours per circa cinquant'anni, fondando la diocesi di Tours. Inizialmente incontrò una grande ostilità da parte degli abitanti di Tours, tanto da essere costretto a celebrare i riti nelle catacombe. Quando morì fu sepolto in un cimitero cristiano nelle vicinanze della città.
Un secolo dopo, s.Martino, che fu il terzo vescovo della stessa diocesi, traslò le sue spoglie nella chiesa, costruita dal suo predecessore san Lidorio, sulla quale venne poi costruita la cattedrale di Tours, inizialmente dedicata a san Maurizio e dal 1357 dedicata a s.Graziano e soprannominata "La Gatianne".

Accadde oggi

18 Dicembre

1890 – A Londra viene aperta la prima metropolitana

2007 – L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite approva la moratoria universale contro la pena di morte

Frase del giorno

"Chi non dà nulla non ha nulla. La disgrazia più grande non è non essere amati, ma non amare" (Albert Camus)

Il Santo di domani: SAN FEDERICO, vescovo e martire