Opinione

Qual è la chiave della solidarietà

Il volontariato, per i giovani, è un’attività importantissima. Significa far parte di un gruppo di persone che, insieme o individualmente, donano il loro tempo alla comunità per renderla migliore e, nello stesso tempo, per valorizzare la cosiddetta “cittadinanza attiva”, mediante azioni tese alla salvaguardia di coloro che si trovano in una situazione di fragilità sociale e bisogno a cui, senza scuse, occorre dare una risposta. I giovani hanno voglia di mettersi in gioco e di dare il loro contributo per migliorare le comunità in cui vivono. Quindi, a nostro parere, è necessario che, chi ha potere decisionale, si impegni a 360 gradi per valorizzare sempre di più i movimenti giovanili presenti in Italia e in Europa, attraverso un supporto continuo finalizzato alla condivisione di buone pratiche ed esperienze, ma anche tramite iniziative come la partecipazione e l’organizzazione di momenti di incontro a livello nazionale e internazionale, tesi a formare una nuova coscienza collettiva per rispondere alle fragilità emergenti del nostro tempo.

Il futuro attende le giovani generazioni ma, senza l’altruismo e l’empatia, non si può percorrere un cammino con solide basi. Il volontariato, di conseguenza, è fondamentale per costruire un avvenire più solidale e, ogni giovane, indipendentemente dai suoi impegni, dovrebbe trovare il tempo per svolgerlo. Papa Francesco, in un pensiero bellissimo e sempre attuale, ha sottolineato che “essere volontari solidali è una scelta che ci rende liberi; ci rende aperti alle necessità dell’altro, alle richieste di giustizia, alla difesa dei poveri, alla cura del Creato.” Ogni giovane quindi, per essere migliore e far diventare le comunità più attente a chi soffre, ha il compito di dedicarsi all’altro senza preclusioni. La chiave della solidarietà è racchiusa qui, non possiamo attendere oltre.

Francesca Zonfrillo

Recent Posts

Toninelli (Ispi): “Le conseguenze di un conflitto tra Libano e Israele”

Le tensioni sempre più forti tra l’esercito israeliano e Hezbollah preoccupano il mondo. Secondo l’Alto…

25 Giugno 2024

Valditara: “La scuola deve rimettere al centro la persona”

Il Ministro dell'Istruzione, Giuseppe Valditara, è intervenuto alla conferenza stampa sulla Relazione annuale al Parlamento…

25 Giugno 2024

Mantovano: “Scarsa consapevolezza di quanto fa male qualsiasi tipo di droga”

A Palazzo Chigi si è svolta la conferenza stampa sulla Relazione annule al Parlamento sul…

25 Giugno 2024

Mattarella: “Dall’Intelligenza Artificiale nuove sfide alla finanza”

Il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Paolo Savona, presidente della Consob (acronimo…

25 Giugno 2024

Vescovo Pescara: “Per i giovani serve solidarietà pedagogica”

Mons. Tommaso Valentinetti, vescovo di Pescara, ha commentato al Sir l’omicidio di un giovane 17enne…

25 Giugno 2024

Xi a Duda: “Portare relazioni Cina-Polonia a un livello più alto”

Il presidente cinese Xi Jinping ha incontrato l'omologo polacco Andrzej Duda, in visita di stato…

25 Giugno 2024