Finale Coppa Italia: ecco il piano sicurezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:04

Roma si prepara alla finale di Coppa Italia fra Lazio e Atalanta che andrà in scena domani sera allo Stadio Olimpico

Sicurezza

Le misure di sicurezza adottate attorno all'impianto prevedono: divieto delle bevande in vetro, chiusura delle strade attorno al Foro Italico, aree di filtraggio e bonifica di alcune zone, attenzione su stazioni e caselli autostradali.

Misure

La giornata sportiva prevede sempre nella stessa area dello Stadio un altro appuntamento, i match degli Internazionali di Tennis al Foro Italico. Ma l'attenzione della gestione dell'ordine pubblico è tutta centrata sulla finale di Tim Cup che vede due tifoserie storicamente rivali. Per questo il piano sicurezza sarà severo e tutta la zona dell'impianto di fatto sarà un'isola pedonale. Per motivi di sicurezza nelle zone limitrofe allo Stadio Olimpico e Foro Italico sarà vietata la vendita per asporto ed il trasporto già da metà pomeriggio (la partita è prevista per le 20.45) e sino a due ore dopo il termine della stessa, di bevande in bottiglia o in contenitori di vetro. Controlli e bonifiche partiranno dalla sera prima e interesseranno l'area dello stadio per evitare che vengano introdotti oggetti pericolosi. Sotto la lente, inoltre, aeroporti, stazioni ferroviarie, locali del centro e fermate metro anche per monitorare l'eventuale arrivo di ultras stranieri infiltrati.

Itinerari

Sia i tifosi della Lazio che quelli dell'Atalanta avranno un itinerario dedicato: i primi potranno raggiungere lo Stadio Olimpico dal lato nord provenendo da Ponte Milvio dove sarà previsto il divieto di circolazione delle auto; i secondi che viaggeranno con pullman e autovetture entreranno dal casello autostradale Roma nord proseguendo per il Gra fino a Lungotevere della Vittoria. Da lì lo stadio potrà essere raggiunto a piedi in pochi minuti. Contestualmente gli spettatori degli internazionali di tennis potranno accedere al Foro Italico a piedi attraversando il Ponte della Musica. Sono previste deviazione delle linee del trasporto pubblico con soppressione delle fermate a più a ridosso dello Stadio Olimpico.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.