Primo piano

Via libera dell’Ecofin alla prima rata del Pnrr

Il Comitato economico e finanziario dell’Unione europea, braccio tecnico del Consiglio dei ministri delle finanze, ha dato il suo via libera all’erogazione all’Italia della prima rata da 21 miliardi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). A quanto si è appreso, dopo aver ricevuto anche questa luce verde, l’ok definitivo al versamento della rata dovrebbe essere annunciato dalla Commissione entro le fine del mese.

Valutazione preliminare

Il Comitato economico e finanziario è composto dagli sherpa dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali ed ha il compito, nell’ambito della procedura prevista per l’esame dello stato di attuazione dei Piani di ripresa e resilienza nazionali, di valutare il parare che viene espresso dalla Commissione europea. Il via libera dell’esecutivo europeo alla richiesta avanzata dall’Italia alla fine dello scorso anno era arrivato il 28 febbraio scorso. Una valutazione preliminare positiva che aveva sostanzialmente certificato il raggiungimento dei 51 obiettivi previsti dal Pnrr italiano per il 2021. Dopo l’ok del Comitato, secondo fonti europee, restano ancora da espletare alcuni passaggi tecnici che non dovrebbero però riservare soprese. Ed entro la fine del mese potrebbe arrivare l’erogazione dei 21 miliardi, cioè l’importo della prima rata. Una cifra che sconta parte del prefinanziamento da 24,9 miliardi dato dall’Ue all’Italia lo scorso agosto.

Lorenzo Cipolla

Recent Posts

I Servizi segreti: “Con Trump abbiamo fallito”

"Un fallimento". È quanto ammesso dal capo dei Servizi segreti americani, Kimberly Cheatle, in riferimento…

22 Luglio 2024

Harris nome forte, i sondaggi: “Testa a testa con Trump”

Non è ancora chiaro se ci saranno o meno delle mini-primarie per il Partito democratico.…

22 Luglio 2024

Morti altri due ostaggi israeliani rapiti da Hamas

Confermata la morte di altri due ostaggi israeliani in mano ad Hamas a Gaza dal…

22 Luglio 2024

Rfi, risolti i rallentamenti sull’Alta velocità tra Roma e Firenze

Rfi ha comunicato che, sulla linea dell’Alta velocità tra Roma e Firenze, la circolazione ferroviaria…

22 Luglio 2024

Estate: 36 milioni di cittadini si metteranno in viaggio

I dati di Federalberghi hanno rilevato che, quest’estate, 36 milioni di italiani, prevedono di mettersi…

22 Luglio 2024

Parolin in Ucraina incontra le autorità civili e religiose

Il cardinale segretario di Stato Pietro Parolin è in visita in Ucraina fino al 24…

22 Luglio 2024