Primo piano

Mattarella agli studenti: “No al linguaggio violento”

Incontrando alcuni studenti, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha fortemente stigmatizzato le forme di aggressività verbale nel dibattito pubblico. Anche in relazione alle figure dei politici: “Il confronto politico e la contrapposizione di idee risultano mortificati e distorti”. Plauso di Elly Schlein: “Atti di violenza non trovano spazio nella democrazia”.

Mattarella: “No alle manifestazioni di violenza”

“Si assiste a una intollerabile serie di manifestazioni di violenza: insulti, volgarità di linguaggio, interventi privi di contenuto ma colmi di aggressività verbale, perfino effigi bruciate o vilipese, più volte della stessa Presidente del Consiglio, alla quale va espressa piena solidarietà”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando con un gruppo di studenti al Quirinale. “Il confronto politico, la contrapposizione delle idee e delle proposte, la competizione, anche elettorale, ne risultano mortificate e distorte”, ha aggiunto.

Schlein: “Il Presidente ha ragione”

“Questa violenza politica va condannata e non è accettabile. Gli avversari si battono con le idee e le proposte in una sana dialettica democratica. Ha ragione il Presidente Mattarella nel dire che gli atti di violenza e aggressività verbale o fisica non devono trovare alcuno spazio in democrazia perché travolgono la dignità della politica e ne rappresentano la negazione.” Così la segretaria Schlein intercettata dall’Ansa sul manichino con le sembianze di Giorgia Meloni bruciato ieri in una manifestazione a Roma.

Fonte: Ansa

redazione

Recent Posts

Israele, pressing sull’Occidente: “Imporre sanzioni all’Iran”

Israele, dopo aver messo in allarme l'Occidente via social inquadrandolo come possibile obiettivo di attacchi…

21 Aprile 2024

Maldive al voto: perché è un test politico fondamentale

Apparentemente un test locale ma, in realtà, un indicatore politico sulla stabilità delle relazioni tra…

21 Aprile 2024

Tajani: “Attacco all’Occidente? Non credo, evitiamo il panico”

Il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, cerca di smorzare l'agitazione creatasi attorno a una foto…

21 Aprile 2024

Roma, Caput Mundi e Caput Fidei

Il 21 aprile Roma compie 2777 anni. Essendo stata fondata da Romolo nel lontanissimo 753…

21 Aprile 2024

Il Papa: “Il Buon Pastore trova in noi la bellezza che non vediamo”

La domenica del Buon Pastore è un momento di particolare riflessione sulla condizione dell'uomo e…

21 Aprile 2024

Raid a Rafah: bambini fra le vittime

Nuovi attacchi israeliani sull'area di Rafah, nella Striscia di Gaza. Secondo quanto riferito dall'agenzia di…

21 Aprile 2024