Primo piano

Macron vuole l’aborto nella Costituzione

Controverso progetto normativo in Francia. Il presidente francese, Emmanuel Macron, vuole iscrivere nella Costituzione francese una legge che conferisca la libertà di aborto.

Aborto, il progetto di Macron

Un progetto di legge costituzionale per “iscrivere nella nostra Costituzione la libertà delle donne di ricorrere all’aborto” sarà inviato al Consiglio di Stato questa settimana. Lo ha annunciato oggi il presidente francese Emmanuel Macron sui social. Verrà “presentato al Consiglio dei ministri entro la fine dell’anno”, affinché “nel 2024, la libertà delle donne di ricorrere all’aborto sia irreversibile”, ha scritto il presidente della Repubblica. Lo scorso 8 marzo, Giornata internazionale dei diritti della donna, Macron si era impegnato a inserire nella Costituzione la libertà di ricorrere all’aborto, rispondendo alle preoccupazioni sul diritto all’aborto negli Usa dopo l’annullamento del 24 giugno 2022 della Corte suprema Usa della storica sentenza “Roe v. Wade” del 1973.

Fonte: Agi

redazione

Recent Posts

Chi erano i santi Quirico e Giulitta

Santi Quirico e Giulitta, martiri, Iconio (Turchia), ?- Tarso (Turchia), 304 ca. Giulitta, nobile e…

16 Giugno 2024

Campagna Apmo contro il rischio cecità. Sos prevenzione

Il principale obiettivo dell'Associazione pazienti malattie oculari (Apmo) è di evitare ipovisione e cecità. "Vogliamo…

16 Giugno 2024

“E’ più bello insieme”: iniziativa Caritas per l’infanzia ucraina

Iniziativa Caritas per l'Ucraina: vacanze solidali per settecento bambini. Con l'arrivo del primo gruppo di…

16 Giugno 2024

Perché la fede è come un seme

Come un piccolo granello di seme formerà un giorno un albero meraviglioso, così è la…

16 Giugno 2024

“Spostapoveri”: scelta ecologica razionale o necessità sociale?

Lo “spostapoveri” è un termine (reso famoso e consacrato da un film del 2021, dal…

16 Giugno 2024

Tre parabole per imparare dalla natura

Siamo al capitolo quarto del vangelo di San Marco, il capitolo delle parabole. L'evangelista ne…

16 Giugno 2024