Primo piano

Giappone, scende l’aspettativa di vita

Il ministero della Salute nipponico ha riferito che per il secondo anno consecutivo scende l’aspettativa di vita in Giappone: pesano le complicazioni e i disagi causati dal Covid-19.

Scende l’aspettativa di vita in Giappone

Scende per il secondo anno consecutivo l’aspettativa di vita in Giappone, a fronte delle complicazioni e dei disagi causati dalla pandemia da coronavirus. Secondo i dati del ministero della Salute nipponico, nel 2022 la durata media della vita delle donne è stata di 87,09 anni, con una diminuzione di 0,49 anni, mentre quella degli uomini è scesa di 0,42 a 81,05 anni, con oltre 47.000 persone decedute a causa del virus. Nonostante il progressivo calo, l’aspettativa di vita delle donne giapponesi rimane la più alta a livello mondiale, seguita dalla Corea del Sud con 86,6 anni, e dalla Spagna con 85,8 anni, ha dichiarato il ministero. Per gli uomini, tuttavia, il Giappone è sceso di un gradino, al quarto posto, superato in ordine dalla Svizzera con 81,6 anni, la Svezia con 81,34 anni e dall’Australia con 81,30. È la prima volta dal 2010 e dal 2011 che l’aspettativa di vita in Giappone è diminuita per due anni consecutivi, ma il ministero ha affermato che la tendenza è improbabile che continui, prevedendo che la media inizierà a salire nuovamente una volta che l’impatto della pandemia da Covid-19 tenderà ad attenuarsi. Nel secondo anno della diffusione del coronavirus il Giappone ha registrato circa 47.600 morti, e ipotizzando che la situazione di mortalità rimanga invariata, il ministero stima che la probabilità che le donne nate nel 2022 moriranno a causa del virus in futuro sia del 3,03% e del 3,28% per gli uomini, più del doppio del calcolo effettuato nel 2021.

Fonte Ansa

redazione

Recent Posts

Sace: “L’export di beni italiani è in aumento”

Il report di Sace ha evidenziato che, l’export di beni italiani, subirà un incremento del…

25 Giugno 2024

Cina: proteste contro le sanzioni dell’Ue

La Cina ha protestato contro l’Unione Europea per la decisione di imporre sanzioni nei confronti…

25 Giugno 2024

Toninelli (Ispi): “Le conseguenze di un conflitto tra Libano e Israele”

Le tensioni sempre più forti tra l’esercito israeliano e Hezbollah preoccupano il mondo. Secondo l’Alto…

25 Giugno 2024

Valditara: “La scuola deve rimettere al centro la persona”

Il Ministro dell'Istruzione, Giuseppe Valditara, è intervenuto alla conferenza stampa sulla Relazione annuale al Parlamento…

25 Giugno 2024

Mantovano: “Scarsa consapevolezza di quanto fa male qualsiasi tipo di droga”

A Palazzo Chigi si è svolta la conferenza stampa sulla Relazione annule al Parlamento sul…

25 Giugno 2024

Mattarella: “Dall’Intelligenza Artificiale nuove sfide alla finanza”

Il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Paolo Savona, presidente della Consob (acronimo…

25 Giugno 2024