MARTEDÌ 19 MARZO 2019, 17:28, IN TERRIS


ECONOMIA

L'Ue striglia l'Italia: "Faccia scendere il debito"

Lo dice il vicepresidente della Commissione Dombrovskis

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Valdis Dombrovskis
Valdis Dombrovskis
I

l forte rallentamento dell'economia italiana "è un'ulteriore ragione perchè il governo italiano ripensi i suoi obiettivi di bilancio e si assicuri che sia il debito sia il deficit siano in discesa". Lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis, intervistato da Bloomberg tv. "Quello che osserviamo - aggiunge - è che l'Italia ha il rallentamento economico più forte fra tutti gli Stati membri". Un fatto dovuto "a una traiettoria di bilancio scelta inizialmente dal governo che ha portato a un certo grado di instabilità finanziaria, aumentando i tassi sia sul debito pubblico che per le imprese e i consumatori, ripercuotendosi negativamente sugli indici di fiducia e di conseguenza rallentando la crescita".


L'appello di Draghi

L'invito ad effettuare riforme viene spesso agitato dall'Europa nei confronti di Roma. Nell'ottobre scorso dal summit di Bali, Mario Draghi, presidente della Bce, affermò: "L'attuazione delle riforme strutturali deve essere sostanzialmente rafforzata". E ancora: "L'ampia espansione in corso invita anche alla ricostruzione di buffer fiscali (riserve finanziarie, ndr)", proseguì Draghi, sottolineando che "questo è particolarmente importante nei Paesi dove il debito pubblico è alto e per i quali la piena aderenza al patto di Stabilità e crescita è critica per la salvaguardia di solide posizioni fiscali".

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Classe elementare

I meno pagati

I   Sindacati della Scuola hanno revocato lo sciopero programmato per il 17 maggio, a fronte della...
Milan-Lazio 0-1. Un contrasto fra Luiz Felipe e Castillejo
COPPA ITALIA

Correa stende il Milan: Lazio in finale

Una rete dell'argentino manda i biancocelesti alla loro decima finalissima con una tra Atalanta e Fiorentina
Aereo EasyJet
PAURA AD ALTA QUOTA

Tenta di aprire il portellone in volo: fermato dai passeggeri

Attimi di panico sul volo Londra-Pisa: l'uomo, un giovane con disturbi psichiatrici, è stato immobilizzato e poi...
Sergio Mattarella
25 APRILE

Mattarella: "Fu un secondo Risorgimento"

Il Capo dello Stato alle associazioni dei combattenti: "La Liberazione, un momento fondante della nostra democrazia"
Di Maio al tavolo permanente per il Contratto istituzionale di sviluppo.
TARANTO

Di Maio: "Tolta l'immunità penale per i vertici di Ilva"

L'annuncio del vicepremier non lo esenta da dure contestazioni dei cittadini
Lo striscione inneggiante a Mussolini
25 APRILE

Choc a Milano, striscione neofascista e saluti romani

Autori del gesto sarebbero alcuni ultrà laziali. La scritta "Onore a Mussolini" esposta nei pressi di Piazzale...