MARTEDÌ 16 OTTOBRE 2018, 16:08, IN TERRIS


GIALLO SUL NUMERO CHIUSO A MEDICINA

Il Cdm lo abolisce. Bussetti: "Non mi risulta"

Una nota di Palazzo Chigi precisa che si tratta di un "obiettivo politico di medio periodo, si avvierà confronto"

ANGELA ROSSI
C

aos sul numero chiuso nelle Facoltà di Medicina. Infatti, al termine del Consiglio dei ministri di ieri, tra le norme del disegno relative al Bilancio di previsione dello Stato per il 2019, è stata annunciata l'abolizione del "numero chiuso nelle Facoltà di Medicina, permettendo così a tutti poter accedere agli studi".  


Bussetti: "Non mi risulta"

"A me personalmente non risulta questa notizia, che è stata pubblicata questa mattina", ha smentito il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti ha risposto a Venezia ai giornalisti che gli chiedevano dell'abolizione del numero chiuso per la facoltà di Medicina, sottolineando che il governo sta "lavorando per allargare il numero degli ammessi: sarà un percorso graduale, ma si farà". Successivamente, il ministro ha deciso di emettere una nota congiunta con il ministro della Salute, Grillo, nella quale affermano di aver chiesto, in sede di Consigliod ei ministri, "di aumentare sia gli accessi sia i contratti delle borse di studio per Medicina. E' un auspicio condiviso da tutte le forze di maggiornaza che il governo intende onorare". 


La nota di Palazzo Chigi

Per cercare di far luce sulla situzione, palazzo Chigi ha emesso una nota che corregge quanto scritto nel comunicato del Cdm. "In merito al superamento del numero chiuso per l'accesso alla facoltà di Medicina, la presidenza del Consiglio precisa che si tratta di un obiettivo politico di medio periodo per il quale di avvierà un confronto tecnico con i ministeri competenti e la Conferenza dei Rettori delle università italiane, che potrà prevedere un percorso graduale di aumento dei posti disponibili, fino al superamento del numero chiuso". 

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Migranti
LIBIA

Msf: "Emergenza malnutrizione nei centri per migranti"

Un pasto ogni 2-3 giorni: "La Libia non è un porto sicuro"
Lavorazione industriale del cuoio
LOCRI

Scoperta evasione fiscale da 10 mln di euro

Denunciati i legali rappresentanti di due società operanti nella concia del cuoio
Spaccio di droga
NAPOLI

Traffico di droga ed estorsioni, 11 arresti

I destinatari dei provvedimenti sono residenti tra Frattamaggiore e Frattaminore
Il bus incendiato a San Donato
L'ATTACCO

Bus incendiato: studenti ancora sotto choc

Buona parte degli alunni coinvolti non tornerà a scuola oggi. Sy sotto stretta sorveglianza
Auto di lusso
PORDENONE

Maxi truffa su auto di lusso: 835 persone raggirate

Decine di indagati. Eseguiti anche ingenti sequestri di immobili e valori in tutt'Italia
Tribunale

Chi ha buone orecchie intenda

La vicenda triste del capogruppo dei M5stelle al Comune di Roma insegna a tutti, ancora una volta, che non basta...