MARTEDÌ 05 MARZO 2019, 17:37, IN TERRIS


VARESE

Bossi dimesso dall'ospedale

L'ex leader della Lega aveva accusato un malore il 14 febbraio

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Umberto Bossi
Umberto Bossi
U

mberto Bossi è stato dimesso dall'ospedale di Varese, dove era ricoverato dallo scorso 14 febbraio, quando era stato colpito da un malore. Secondo quanto riportato dall'Agi l'ex leader e fondatore della Lega sarà trasferito in una struttura di Lugano, in Svizzera, per la convalescenza. 


Il malore

Bossi si era sentito male nel pomeriggio del 14 febbraio mentre si trovava nella sua abitazione di Gemonio, nel Varesotto. Aveva perso i sensi e sbattuto il volto a terra. I suoi familiari avevano subito chiamato i soccorsi che avevano provveduto a trasportare il "senatur" in elicottero nell'ospedale di Varese. Nei giorni successivi amici e colleghi di partito avevano riferito alla stampa sulle sull'evoluzione delle condizioni cliniche di Bossi, escludendo la presenza di danni neurologici. "Sta bene ed è reattivo" avevano assicurato. 


Il precedente

Da 15 anni Bossi porta nel corpo le conseguenze dell'ictus cerebreale che lo colpì la mattina dell'11 marzo 2004 . L'allora leader del Carroccio venne subito portato nell'ospedale della Fondazione Macchi di Varese. La riabilitazione lo costrinse a una lunga degenza ospedaliera presso la clinica Hildebrand di Brissago, nel Canton Ticino in Svizzera tenuta per lungo tempo (ben 51 giorni) segreta e a una faticosa convalescenza, poi conseguentemente a una lunga interruzione dell'attività politica. Gli furono vicini la moglie Manuela e i figli, la segretaria del Sindacato Padano Rosy Mauro e l'allora presidente della provincia di Varese Marco Reguzzoni.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Bruno Siciliano, docente della Federico II e alle spalle il robot RoDyMan

A Ravello prova di cyber-orchestra

Dal podio il robot RoDyMan dirige il concerto delle Conservatorio “Martucci”
Il presidente dimissionario dell'Anac, Raffaele Cantone
POTERE GIUDIZIARIO

Cantone lascia l'Anac

L'annuncio del Presidente in una lettera: "L'Autorità ha ricevuto riconoscimenti internazionali, ma è...
Il grattacielo della Regione Piemonte
INCHIESTA

Grattacielo Regione Piemonte: 10 indagati

Notificato l'avviso di chiusura indagini per l'inchiesta sulla nuova sede regionale
NERA

Calabria: duplice omicidio a Corigliano Rossano

Sul delitto indaga Eugenio Facciola, Procuratore di Castrovillari
Baby gang
MONZA E BRIANZA

Sgominata baby gang: rapinavano i compagni di scuola

Contesti familiari problematici, sui social si ritraevano con pistole e passamontagna
INDAGINE

Foggia: operazione "Madrepatria", un sindaco ai domiciliari

La pubblica accusa ipotizza gravi reati, tra questi la corruzione
Stress da caldo nelle piante
TROPICALIZZAZIONE

Coldiretti: "Troppo caldo, a rischio ortaggi e frutta"

"Oltre 14 miliardi di euro di costi in perdite e danni in un decennio"
La palazzina andata distrutta
PORTOFERRAIO

Esplode casa all'Isola d'Elba: 1 morto

Tre persone sono state estratte vive, ma ferite. Una donna è dispersa
Sostanze stupefacenti
SICILIA

Maxi operazione antidroga a Enna

Azzerata l'attività di spaccio in Piazza Armerina con decine di arresti

Due modi di vedere

Non si placa la polemica tra il ministro Salvini ed il Ministro Toninelli. I due governanti hanno visioni totalmente...