LUNEDÌ 11 FEBBRAIO 2019, 17:08, IN TERRIS

STRAGE DI VIAREGGIO

Chiesti 15 anni e 6 mesi per Moretti: "Rinuncio alla prescrizione"

L'ex ad di Fs: "Lo faccio per rispetto delle vittime e perché sostengo la mia innocenza"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
L'area nei pressi della stazione danneggiata dall'incendio
L'area nei pressi della stazione danneggiata dall'incendio
U

na richiesta di condanna a 15 anni e 6 mesi è stata avanzata dalla Procura generale di Firenze nei confronti di Mauro Moretti, sia come ad di Rfi che di Fs (per questa parte era già stato assolto in primo grado rispeto a una richiesta di 7 anni), in relazione alla strage di Viareggio che, nel 2009, provocò 32 morti. Per Michele Mario Elia (ex ad di Rfi) la Procura ha chiesto 14 anni e 6 mesi, mentre per Vincenzo Soprano, ex amministratore delegato di Ternitalia, 7 anni e 6 mesi. Tutte le richieste considerando 6 mesi di taglio per la prescrizione di alcuni reati, tra i quali incendio e lesioni personali colpose. Già prima della seduta, era arrivata la decisione di Moretti di rinunciare alla prescrizione: "Ho preso atto di quello che ha detto il procuratore. Sono parecchi anni che si discute in merito alla prescrizione, sono stato spesso portato a bersaglio, per la prescrizione per i gravi fatti di Viareggio. Rinuncio alla prescrizione non tanto per polemica alla discussione ma per rispetto alle vittime, ai familiari delle vittime e al loro dolore. Lo faccio perché ritengo di essere innocente". La requisitoria era iniziata annunciando i nomi delle vittime e proseguita con le parole del sostituto pg Luciana Piras, spiegando in merito alle richieste che "non si può non rilevare che fatti gravissimi vengano cancellati dalla prescrizione come un colpo di spugna e ciò lascia un forte senso di ingiustizia... E' per mio dovere, solo per questo dovere, che chiedo di non doversi procedere".


L'incidente

Il processo fa riferimento alla strage ferroviaria che, nella notte del 29 giugno 2009, causò la morte di 32 persone, provocata da un'esplosione di un convoglio che trasportava propano liquido, deragliato nei pressi della stazione di Viaerggio a una velocità di 90 chilometri orari. Il deragliamento (cuasato pare dalla frattura di un asse di collegamento di due ruote sottostanti il vagone della cisterna) aveva portato al danneggiamento del convoglio e alla conseguente fuoriuscita del gas, con un incendio esplosivo che aveva investito le case vicine.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
ANNIVERSARIO

Ad Ancona due vie per il Papa che ha cambiato la storia

Nel capoluogo marchigiano saranno intitolate Largo San Giovanni Paolo II e Molo Wojtyla. Convegni e mostre nel centenario della...
ECONOMIA

Coronavirus, il Fmi taglia il Pil mondiale

La direttrice Georgieva: "Guardiamo anche a scenari più preoccupanti"
I carabinieri alla ex fornace, Valle Aurelia, Roma
ROMA

Minorenni violenti: droga, risse e vandalismo, 19 denunce

Sono stati sorpresi all’interno della ex fornace Veschi a Valle Aurelia
TERREMOTO

Trema l'Emilia: scossa magnitudo 3.4 a Correggio

Al momento non si segnalano danni
EGITTO

Zaky, prolungata di 15 giorni la custodia cautelare

Sit-in all'Università della Calabria: "In lotta per Patrick"
L'ospedale di Tivoli
TIVOLI | ROMA

Sedava i pazienti e poi ne abusava: medico arrestato

E' ai domiciliari. Il gip Morgigni: "Sussistenti i gravi indizi di colpevolezza"
Carlo Acutis e padre Rutilio Grande Garcia
VATICANO

Carlo Acutis e il gesuita Rutilio Grande Garcia saranno beati

Papa Francesco ha autorizzato a promulgare i rispettivi decreti
Il carro
SCIACCA | AGRIGENTO

Tragedia al carvevale: bimbo muore cadendo dal carro

La procura ha aperto un'inchiesta: ascoltati i testimoni. Celebrazioni annullate
L'EPIDEMIA

Coronavirus, seconda vittima in Italia

E' salito a 29 il numero dei pazienti positivi ai test e residenti tra Lombardia e Veneto
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, morto un 77enne in Veneto

E' deceduto uno dei due anziani contagiati nel Padovano. Caso sospetto a bordo di un treno Italo, fermato sui binari per...
IRAN

Khamenei: "Chi ha a cuore l'interesse nazionale deve votare"

Quasi 58 milioni gli iraniani chiamati alle urne
La conferenza stampa in Regione Lombardia - Foto © Ansa
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, 16 contagiati. Due casi in Veneto

Il primo contagio segnalato ieri sera a Codogno. La città in stato di quarantena
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in visita al Tempio Maggiore di Roma - Foto © Ansa
ITALIA

Mattarella alla Comunità Ebraica: "Pochi più romani di voi"

Visita del Capo dello Stato al Tempio Maggiore: "Siete stati decisivi per il nostro Paese"
UDIENZA PONTIFICIA

In preghiera per l'ecumenismo

Papa Francesco recita il Padre Nostro con i giovani sacerdoti e monaci delle Chiese ortodosse orientali
GIGANTI DELLA RETE

Web tax contro l'impunità fiscale

All’editoria mancano 3 miliardi. Da un convegno in Senato l'appello per portare la tassazione dei colossi di Internet...
GIORDANIA

Tragico incidente a Petra, muore turista italiano

La vittima, Alessandro Ghisoni, è stato ucciso dalla caduta accidentale di massi