Cacciatore trovato morto in un bosco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:02

Probabile morte accidentale sulle pendici del monte nei pressi di Castelrotto, in provincia di Bolzano. Un cacciatore è stato trovato morto la scorsa notte ai piedi di un pendio nei pressi del comune altoatesino: l'uomo, con ogni probabilità, è scivolato e poi è precipitato a valle morendo sul colpo.

L'allarme era scattato in tarda serata dopo che non aveva fatto rientro a casa nell'ora stabilita. Le ricerche – alle quali hanno partecipato il soccorso alpino e i vigili del fuoco – erano scattate immediatamente. Dopo alcune ore, il corpo è stato recuperato in un bosco in zona Sant'Osvaldo. Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri per i rilievi del caso. Non si ipotizza nessun'altra pista, oltre a quella di una fatale casualità.

Il precedente

Si tratta dell'ennesimo incidente di caccia da inizio stagione. L'ultimo episodio solo due giorni fa. Vittima questa volta un 66enne a Guidonia Montecelio, Roma. L'uomo era in compagnia di cinque amici quando è stato raggiunto da un colpo di fucile che l'ha centrato alla schiena, partito – secondo una prima ricostruzione – da uno dei compagni. Inutili i soccorsi, il cacciatore è morto in poco tempo. Sull'incidente indagano gli agenti del commissariato di polizia di Tivoli.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.