Chiesa Cattolica

Il Papa riceve il primo ministro della Romania Ciolacu

Papa Francesco ha ricevuto in udienza il primo ministro della Romania, Ion-Marcel Ciolacu, che ha poi incontrato il cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin. I colloqui si sono soffermati sul rafforzamento delle relazioni tra la Santa Sede e la Romania e sulle modalità per consolidare ulteriormente la cooperazione bilaterale specialmente in ambito educativo. Ciolacu ha incontrato anche dalla premier Giorgia Meloni a villa Pamphilj per il terzo vertice intergovernativo Italia-Romania.

Il Papa riceve in udienza il primo ministro della Romania

È durato circa 25 minuti l’incontro tra il Papa e il primo ministro della Romania, Ion-Marcel Ciolacu, che ha poi incontrato il cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, accompagnato da mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati e le Organizzazioni Internazionali.

“Durante i cordiali colloqui in Segreteria di Stato – informa la Sala Stampa della Santa Sede – ci si è soffermati sul rafforzamento ad alto livello delle relazioni tra la Santa Sede e la Romania e sulle modalità per consolidare ulteriormente la cooperazione bilaterale, a beneficio del popolo rumeno, specialmente in ambito educativo. Successivamente, sono stati passati in rassegna alcuni temi di mutuo interesse e di attualità, tra i quali il conflitto in Israele e Palestina e in Ucraina, l’accoglienza dei migranti e dei profughi, nonché le prospettive per l’allargamento del progetto europeo”.

Papa Francesco ha donato al premier rumeno un bassorilievo in bronzo dal titolo “Accoglienza”, oltre ai volumi dei documenti papali, al Messaggio per la Pace di quest’anno, al libro sulla Statio Orbis del 27 marzo 2020, a cura della Lev, e al volume su l’Appartamento Pontificio delle Udienze, a cura della Prefettura della Casa Pontificia. Il primo ministro ha donato al Pontefice un quadro raffigurante i sette vescovi martiri beatificati da Papa Francesco nel 2019 e alcuni prodotti tipici rumeni.

Fonte: AgenSIR

redazione

Recent Posts

Medicina, stop (parziale) al numero chiuso: scatta la protesta

Un semestre di iscrizioni libere alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria,…

24 Aprile 2024

Ponte del 25 Aprile: traffico da bollino rosso

In vista del ponte del 25 Aprile, la circolazione sulle strade italiane, si prospetta da…

24 Aprile 2024

Smolensk: attaccati due depositi petroliferi russi

A Smolensk, i servizi speciali ucraini, hanno colpito due depositi petroliferi dove erano stoccati 26…

24 Aprile 2024

Card. Pizzaballa: “Ineluttabile la soluzione dei Due Stati”

Il patriarca latino di Gerusalemme, card. Pierbattista Pizzaballa, ha descritto la situazione in Terra Santa…

24 Aprile 2024

In aumento gli attacchi di hacker filorussi all’Italia

  Italia sotto attacco degli hacker filorussi e, in un caso, filopalestinesi. Lo si evince…

24 Aprile 2024

Atene si tinge di arancione: i motivi

Un'Atene insolitamente arancione ha accolto turisti e cittadini presi alla sprovvista. La capitale greca e…

24 Aprile 2024