Attualità

Nove persone uccise da uomini armati a Bamenda, in Camerun

Nove persone sono state uccise da uomini armati non identificati nella più grande città di lingua inglese del Camerun, Bamenda. L’attacco viene attribuito ai ribelli separatisti.

Almeno nove persone uccise da uomini armati nel Camerun

Sono almeno nove le persone uccise da uomini armati non identificati nella più grande città di lingua inglese del Camerun, Bamenda, e tra le vittime figura una coppia: lo riporta la Bbc. Simplice Lontsi Tsomene, 37enne, e Hélène Raisa Tanga, 25enne, erano genitori di tre figli e gestivano un negozio di telefonia. L’attacco a Bamenda viene attribuito ai ribelli separatisti.

Gli uomini armati sono arrivati all’altezza di un incrocio trafficato con due veicoli senza targa, gridando alle persone di sdraiarsi e aprendo il fuoco quando alcuni abitanti del posto, in preda al panico, hanno provato a scappare.

I ribelli anglofoni vogliono creare un Paese indipendente dal Camerun – chiamato ‘Ambazonia’ – nelle regioni camerunesi di lingua inglese e sono in conflitto con il governo dal 2017. Bamenda è uno dei punti caldi di questa guerra. La situazione si sta rapidamente deteriorando, con gravi violazioni dei diritti umani e atrocità commesse. Amnesty International ha recentemente pubblicato un rapporto che analizza in dettaglio i presunti omicidi e stupri commessi da entrambe le parti nel conflitto armato anglofono, sollecitando il governo a fare delle indagini.

Fonte: Ansa

redazione

Recent Posts

Israele punta a Rafah: “Pronti a entrare”

Israele è pronto a entrare a Rafah via terra. L'annuncio è arrivato da fonti vicine…

24 Aprile 2024

Medicina, stop (parziale) al numero chiuso: scatta la protesta

Un semestre di iscrizioni libere alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria,…

24 Aprile 2024

Ponte del 25 Aprile: traffico da bollino rosso

In vista del ponte del 25 Aprile, la circolazione sulle strade italiane, si prospetta da…

24 Aprile 2024

Smolensk: attaccati due depositi petroliferi russi

A Smolensk, i servizi speciali ucraini, hanno colpito due depositi petroliferi dove erano stoccati 26…

24 Aprile 2024

Card. Pizzaballa: “Ineluttabile la soluzione dei Due Stati”

Il patriarca latino di Gerusalemme, card. Pierbattista Pizzaballa, ha descritto la situazione in Terra Santa…

24 Aprile 2024

In aumento gli attacchi di hacker filorussi all’Italia

  Italia sotto attacco degli hacker filorussi e, in un caso, filopalestinesi. Lo si evince…

24 Aprile 2024