ARRIVA LA TELEVENDITA DELLE ARMI

473

Due imprenditori californiani hanno deciso di approfittare del panico che sta crescendo negli Stati Uniti, in particolar modo dopo la sparatoria di San Bernardino, avvenuta in California nei giorni scorsi ad opera di una coppia che sembra essersi ispirata all’Isis, per lanciare un canale tv dedicato allo shopping di armi da fuoco, 24 ore su 24.

Il motto del canale, “Live Shopping. Fully Loaded”, è un riferimento agli acquisti in tempo reale per avere sempre carica una pistola; GunTV punta a offrire una “vasta gamma di armi da fuoco” e di prodotti collegati come proiettili, fondine e sistemi radio. Il debutto è previsto il 20 gennaio prossimo. L’idea è di Valerie Castle e Doug Bornstein, da tempo attivi nel settore dello shopping casalingo, convinti che quello delle armi sia un mercato ancora da sfruttare.

Le vendite di pistole e fucili sono in costante crescita da molti anni, e sembrano destinate a raggiungere livelli record nel 2015, a causa della crescente ansia tra gli americani dovuta alle sparatorie di massa. Il canale avrà la sede a circa 80 chilometri da San Bernardino. I due imprenditori hanno scelto “Social Responsibility Network” come nome dell’azienda che controllerà GunTV e in un video promozionale mettono enfasi sulla missione centrata sulla sicurezza nell’uso di armi da fuoco.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS