Primo piano

Vacanze brevi per i turisti italiani a Carnevale

A febbraio, secondo le previsioni dell’Osservatorio Turismo Confcommercio in collaborazione con Swg, saranno 6,9 milioni di italiani in viaggio per un totale di 7,3 milioni di partenze. E focalizzandosi proprio sulla settimana di Carnevale, il 15% degli intervistati dichiara di essere certo, o quasi, di partire: due punti percentuali in meno rispetto all’anno scorso, quando la festività cadeva però più a ridosso della fine del mese. 

I pernottamenti

La maggiore preferenza (4,3 milioni) per brevi break di 2 pernottamenti al massimo, mentre le occasioni di viaggio con permanenza tra 3 e 6 giorni sono 2 milioni e quelle di almeno 7 giorni saranno 1 milione. Complessivamente la previsione del numero di italiani in viaggio per il Carnevale si attesta a 5,3 milioni, anche se c’è una componente di indecisi legata al meteo.

La spesa

Quasi 1,7 miliardi di euro la spesa, anche in questo caso con margine di possibile incremento fino a 2,4 miliardi.

Le mete

Le destinazioni saranno nazionali nel 92% dei casiToscana in testa seguita da Veneto, Lombardia e Trentino Alto Adige – con 4 viaggiatori su 10 che non si allontaneranno dalla regione di residenza. Il 66% di loro programma al massimo 2 pernottamenti fuori casa, mentre il 28% resterà a destinazione 4 o 5 giorni e solo il 6% si concederà un viaggio di 6 giorni o più. Dopo le città d’arte, scelte per trascorrere questo periodo da 2 italiani su 10, si piazzano le località di montagna e di mare, ciascuna con il 18%.

L’alloggio

Alberghi e bed and breakfast complessivamente catturano l’attenzione di oltre 6 vacanzieri su 10: seguono le seconde case per 2 su 10 , soprattutto tra coloro che scelgono destinazioni della costa, e l’ospitalità presso parenti e amici.

Fonte Ansa

redazione

Recent Posts

Cina: proteste contro le sanzioni dell’Ue

La Cina ha protestato contro l’Unione Europea per la decisione di imporre sanzioni nei confronti…

25 Giugno 2024

Toninelli (Ispi): “Le conseguenze di un conflitto tra Libano e Israele”

Le tensioni sempre più forti tra l’esercito israeliano e Hezbollah preoccupano il mondo. Secondo l’Alto…

25 Giugno 2024

Valditara: “La scuola deve rimettere al centro la persona”

Il Ministro dell'Istruzione, Giuseppe Valditara, è intervenuto alla conferenza stampa sulla Relazione annuale al Parlamento…

25 Giugno 2024

Mantovano: “Scarsa consapevolezza di quanto fa male qualsiasi tipo di droga”

A Palazzo Chigi si è svolta la conferenza stampa sulla Relazione annule al Parlamento sul…

25 Giugno 2024

Mattarella: “Dall’Intelligenza Artificiale nuove sfide alla finanza”

Il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Paolo Savona, presidente della Consob (acronimo…

25 Giugno 2024

Vescovo Pescara: “Per i giovani serve solidarietà pedagogica”

Mons. Tommaso Valentinetti, vescovo di Pescara, ha commentato al Sir l’omicidio di un giovane 17enne…

25 Giugno 2024