Primo piano

Premio per la Pace di Wurzburg conferito a Suor Juliana Seelmann

Suor Juliana Seelmann è una suora francescana di Oberzeller la quale è sempre stata in prima linea nell’accoglienza dei rifugiati e dei profughi, concedendo spesso asilo ecclesiastico ai più bisognosi.

L’azione posta in essere da Suor Juliana

Quest’azione ha portato la stessa, qualche anno fa, a dare ospitalità a due richiedenti asilo di nazionalità nigeriana sfuggite alla tratta di esseri umani, la cui pratica di accoglienza era stata fermata ed avrebbero conseguentemente dovuto lasciare il paese, per questo fu condannata al pagamento di una multa ed alla pena condizionale sospesa con messa in prova per due anni.

Il conferimento del Premio per la Pace di Wurzburg

Tanto premesso, nella giornata di oggi, il Comitato del Premio per la Pace della Città di Wurzburg, ha conferito il sopracitato premio alla stessa per l’anno 2021 ed una somma di tremila euro al fine di onorare il suo proficuo impegno a favore dei più bisognosi. Rispetto a quanto precedentemente detto, è utile ricordare che, il premio sopra menzionato viene conferito dal 1995 a coloro che, dal basso, pongono in essere azioni concrete per il raggiungimento della pace, per proteggere la dignità umana a sviluppare ulteriormente lo stato di diritto.

Il messaggio di accoglienza di Papa Francesco

In particolare, è fondamentale ricordare che, l’azione di suor Jiuliana premiata con un riconoscimento nella giornata di oggi, si è svolta in ossequio al messaggio di Papa Francesco in occasione della 106ª Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato per la quale egli dice: “Accogliere, proteggere, promuovere e integrare.

Christian Cabello

Recent Posts

Chi erano i santi Quirico e Giulitta

Santi Quirico e Giulitta, martiri, Iconio (Turchia), ?- Tarso (Turchia), 304 ca. Giulitta, nobile e…

16 Giugno 2024

Campagna Apmo contro il rischio cecità. Sos prevenzione

Il principale obiettivo dell'Associazione pazienti malattie oculari (Apmo) è di evitare ipovisione e cecità. "Vogliamo…

16 Giugno 2024

“E’ più bello insieme”: iniziativa Caritas per l’infanzia ucraina

Iniziativa Caritas per l'Ucraina: vacanze solidali per settecento bambini. Con l'arrivo del primo gruppo di…

16 Giugno 2024

Perché la fede è come un seme

Come un piccolo granello di seme formerà un giorno un albero meraviglioso, così è la…

16 Giugno 2024

“Spostapoveri”: scelta ecologica razionale o necessità sociale?

Lo “spostapoveri” è un termine (reso famoso e consacrato da un film del 2021, dal…

16 Giugno 2024

Tre parabole per imparare dalla natura

Siamo al capitolo quarto del vangelo di San Marco, il capitolo delle parabole. L'evangelista ne…

16 Giugno 2024