Primo piano

Malore per il dg Barone: rinviata Atalanta-Fiorentina

Non sarà disputato il match tra Atalanta e Fiorentina, valido per la 29esima giornata di Serie A. La decisione è arrivata a seguito al malore occorso al direttore generale del club viola, Joe Barone, sopraggiunto mentre si trovava nel ritiro della squadra. Secondo quanto riferito, dopo essersi sentito male, il dirigente è stato trasferito in elicottero presso il San Raffaele di Milano. Qui, Brone è stato ricoverato in condizioni serie.

Atalanta-Fiorentina rinviata

La partita Atalanta-Fiorentina in programma alle 18 è stata rinviata a data da destinarsi a causa di un grave malore del dg del club viola, Joe Barone, avvenuto nel ritiro della squadra in prossimità dell’incontro. La Lega di serie A ha ufficializzato la decisione.

Il malore

Il direttore generale viola, Joe Barone, s’è sentito male in albergo, a Grassobbio (Bergamo), vicino all’aeroporto di Orio al Serio, dove la Fiorentina era in ritiro prima della partita con l’Atalanta. Il dirigente è stato trasportato a Milano e ricoverato in condizioni serie al San Raffaele.

L’ufficializzazione della Lega

Atalanta-Fiorentina è ufficialmente rinviata. La decisione della Lega Calcio di Serie A è stata letta all’altoparlante del Gewiss Stadium, senza fornirne le motivazioni, il malore che ha colpito nel pomeriggio nell’albergo bergamasco degli ospiti il direttore generale viola Joe Barone. “È stato disposto il rinvio della partita a data da destinarsi“, l’annuncio al pubblico che sta uscendo dall’impianto. La Fiorentina non ha mai raggiunto lo stadio di Bergamo, mentre si attendono con apprensione notizie sullo stato di salute del dirigente del club toscano.

redazione

Recent Posts

Antonio da Padova, il santo di tutti

Parlare di Antonio di Padova, uno dei santi più venerati della Chiesa, significa ricordare la…

13 Giugno 2024

Sant’Eliseo: ecco cosa significa il suo nome

Sant'Eliseo, profeta dell'Antico Testamento, S. ELISEO Profeta dell'Antico Testamento Palestina, ?- Samaria (Palestina), 790 a.C.…

13 Giugno 2024

Ue-Africa: le politiche migratorie dopo il voto europeo

Un ponte tra Ue e Africa dopo le elezioni europee. Oltre alla guerra scatenata dalla…

13 Giugno 2024

Iraq, la diaspora dei cristiani

In Iraq più del 90 per cento dei cristiani fuggiti da Mosul non pensa di…

13 Giugno 2024

La grande sfida del G7: usare l’intelligenza (umana)

La questione del finanziamento della resistenza ucraina all’invasione russa con i beni del Cremlino all’estero…

13 Giugno 2024

Siccità in Italia: è già emergenza

"Al momento abbiamo una severità idrica alta per quanto riguarda la Sicilia, che è la regione del…

13 Giugno 2024