Primo piano

Forza Italia, Tajani eletto segretario nazionale

Il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, acclamato all’unanimità come segretario nazionale di Forza Italia. Per il vicepremier si tratta di un’elezione senza voti contrari né astenuti, arrivata col voto di una platea composta da 1300 delegati. Tajani ha ringraziato tutti i votanti e affermato di sentire “una grande responsabilità” per l’incarico nuovamente assunto.

Il congresso di Forza Italia

Il congresso di Forza Italia ha eletto per acclamazione Antonio Tajani segretario nazionale del partito. La platea dei circa 1300 delegati ha votato all’unanimità per alzata di ‘cartellino’, nessuno voto contrario e nessun astenuto. Dopo la proclamazione in platea è comparso lo striscione ‘Tajani un leader popolare’.

Tajani: “Grazie per la fiducia”

“Grazie per la fiducia che mi avete concesso e per l’entusiasmo” di questi due giorni. Così Antonio Tajani rivolgendosi ai delegati azzurri, dopo essere stato acclamato segretario di FI. “Il primo messaggio di congratulazioni che mi è arrivato è quello di Marina e Pier Silvio Berlusconi”, ha raccontato ai delegati il neo segretario. “Inviano a tutti quanti voi un augurio di buon lavoro anche in vista delle prossime elezioni europee”, ha aggiunto. “La famiglia Berlusconi continua a seguire con affetto, nel rispetto dei ruoli, la più bella creatura, secondo noi, di Silvio Berlusconi, che è Forza Italia”.

“Sento grande responsabilità”

“Voglio ringraziare mia moglie e i miei figli, a loro devo tutto. La famiglia è sacra, non solo quella politica…”. Così Antonio Tajani, dopo essere stato acclamato segretario al congresso di FI. “Mi sento una grande responsabilità sulle spalle. Non sarò mai Maradona” come è stato Silvio Berlusconi “ma ce la metterò tutto. Cercherò di far sì che questo movimento coinvolga un gran numero di persone. Coinvolgerò gli amministratori locali”, ha sottolineato, “rispetterò in maniera scrupolosa le regole del nostro movimento politico”.

Fonte: Agi

redazione

Recent Posts

Quante persone ogni anno finiscono in carcere per errori giudiziari

Quante sono le persone che finiscono in carcere o agli arresti domiciliari per degli errori…

25 Aprile 2024

Cresce abuso di alcol negli adolescenti: la preoccupazione dell’Oms

Più della metà dei quindicenni in Europa ha sperimentato l'alcol, mentre uno su cinque ha…

25 Aprile 2024

Ricerca salvavita: nasce lo Spazio europeo dei dati sanitari

Il Parlamento europeo ha approvato in via definitiva l'accordo interistituzionale per la creazione di uno…

25 Aprile 2024

Lascia la parrocchia di Gaza, diciottenne muore di malore al confine con l’Egitto

Una storia di dolore quella della giovane Lara Sayegh, la 18enne cristiana morta per un…

25 Aprile 2024

Meloni: “Ribadiamo la nostra avversione a tutti i regimi totalitari”

"Ribadiamo la nostra avversione a tutti i regimi totalitari e autoritari". E' quanto si legge…

25 Aprile 2024

Civitella, Mattarella: “Senza memoria, non c’è futuro”

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del 79esimoanniversario della Liberazione si è recato…

25 Aprile 2024