LA VOCE DEGLI ULTIMI

Vicoli colorati, buon cibo e gente calorosa: alla scoperta di Campomarino

Gli albanesi d’Italia “arbereshe”, sono una minoranza linguistica albanese presente in 4 comuni del Molise tra cui Campomarino. Gli altri 3 sono Portocannone, Ururi e Montecilfone. Differisce dall’albanese attuale essendo del 1400. Zino sa tutto di questa minoranza. Campomarino è un borgo bellissimo che si estende dall’ altura al mare. Il borgo storico nella parte alta è costituito da dei vicoli particolarissimi, con tantissimi murales, ognuno con la sua targhetta con la sua storia, che rappresentano i vecchi mestieri dal calzolaio alla lavandaia ecc. Campomarino città del mare /bandiera blu) col suo mare cristallino, città del vino, città dell’olio. Il Borgo dipinto, con la sua piazza principale una vera e propria terrazza sul mare da dove si può ammirare Termoli, e le isole Tremiti. Largo santa Maria è stupenda, dove si innalza la chiesa.

Qui ho conosciuto tantissime persone che mi hanno raccontato tutto di quel posto. Tra cui il Presidente del vascpa-club che mi dice essere un centinaio a Campomarino. Una ricorrenza che attira moltissimi turisti è “il palio delle oche” dove ben 9 contrade si sfidano. Nel 2024 si svolgerà il 28 aprile. A Campomarino erano stanziati i primi piloti di colore della storia dell’aviazione americana, e da Campomarino è partita la loro riscossa. Presente a Campomarino anche una delegazione dei “city angels” che si adoperano per i bisognosi. Santa Cristina è la patrona e si festeggia il 24 di luglio. Nella Chiesa principale sono sceso a visitare la cripta del 1100, caratteristica è la rappresentazione di San Demetrio, santo di cultura orientale, che uccide un moro, mentre in occidente questa rappresentazione si trova in San Giorgio che uccide un drago. Le absidi con le arcate a doppia ghiera, con delle semi colonne, è un muro della vecchia chiesa antecedente all’anno mille. Tra i murales c’è Benjamin Davis primo generale di colore della storia dell’aviazione americana.

Molto sentiti anche i Presepi qui a Campomarino. L’8 dicembre c’è stata proprio la mostra dei presepi in tutte le vie del borgo. Una cosa particolarissima anche la panchina gigante, da dove si puo’ ammirare il mare e le Tremiti. In questo borgo la spiritualità è molto sentita, e le tradizioni sono ancora vivissime e vengono valorizzate tramite gli eventi. Qui c’è anche il presidente regionale dei bersaglieri. Un luogo che rimane nel cuore e che seduce fin da subito con la sua bellezza. Il Molise ha dei luoghi davvero particolari, per questo merita di essere scoperto tutto. E poi la straordinaria accoglienza delle persone, che non aspettano altro di svelarvi tutto di quel posto. Visitarlo è anche un’occasione per assaggiare le eccellenze enogastronomiche. Dunque in questo borgo vi attendono paesaggi mozzafiato, vicoli colorati, buon cibo e gente calorosa. Per chiunque passi per il sud Italia Campomarino è una di quelle tappe d’obbligo!

Ivan Cardia

Recent Posts

Cina: proteste contro le sanzioni dell’Ue

La Cina ha protestato contro l’Unione Europea per la decisione di imporre sanzioni nei confronti…

25 Giugno 2024

Toninelli (Ispi): “Le conseguenze di un conflitto tra Libano e Israele”

Le tensioni sempre più forti tra l’esercito israeliano e Hezbollah preoccupano il mondo. Secondo l’Alto…

25 Giugno 2024

Valditara: “La scuola deve rimettere al centro la persona”

Il Ministro dell'Istruzione, Giuseppe Valditara, è intervenuto alla conferenza stampa sulla Relazione annuale al Parlamento…

25 Giugno 2024

Mantovano: “Scarsa consapevolezza di quanto fa male qualsiasi tipo di droga”

A Palazzo Chigi si è svolta la conferenza stampa sulla Relazione annule al Parlamento sul…

25 Giugno 2024

Mattarella: “Dall’Intelligenza Artificiale nuove sfide alla finanza”

Il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Paolo Savona, presidente della Consob (acronimo…

25 Giugno 2024

Vescovo Pescara: “Per i giovani serve solidarietà pedagogica”

Mons. Tommaso Valentinetti, vescovo di Pescara, ha commentato al Sir l’omicidio di un giovane 17enne…

25 Giugno 2024