Glocal News

Estate di San Martino bagnata: due perturbazioni in arrivo

Sarà un’Estate di San Martino bagnata quella del prossimo 11 novembre per buona parte degli italiani per l’arrivo di due perturbazioni atlantiche che interesseranno prima le regioni centrali e meridionali e solo da govedì il Nord.

Estate di San Martino bagnata: due perturbazioni in arrivo

Sarà un’Estate di San Martino per pochi, quella che tradizionalmente arriva in prossimità della Festa del Santo l’11 novembre, con temperature miti e sole. La rimonta dell’alta pressione dopo il maltempo dei giorni scorsi sarà infatti interrotta da almeno altre due perturbazioni, anche se di modesta entità.

Secondo le previsioni di Antonio Sanò, fondatore del sito ‘iLMeteo.it’, un primo fronte instabile interesserà principalmente le regioni centrali e meridionali con precipitazioni a tratti moderate domani e mercoledì. Per ora il Nord sarà escluso dalle piogge e godrà di un tempo più soleggiato.

La seconda perturbazione

La seconda perturbazione raggiungerà l’Italia nel pomeriggio di giovedì 9 e questa volta interesserà dapprima il Nord e poi il Centrosud. Con questo secondo fronte instabile le precipitazioni risulteranno più intense tant’è che al Nord oltre alle piogge forti attese sulla Liguria di levante, tornerà a nevicare sull’arco alpino sopra i 1200 metri.

Al Centro invece le piogge risulteranno abbondanti o molto abbondanti dapprima sulla Toscana settentrionale e successivamente su Lazio, Umbria e Marche. Al Sud la fase di intenso maltempo interesserà principalmente le coste tirreniche. Quanto alle temperature, valori massimi tra 10 e 17°C sono attesi al Nord, tra 17 e 22°C al Centro e fino a 24-26°C al Sud. Di notte invece farà piuttosto freddo al Nord con pochi gradi sopra lo zero in pianura, oltre i 13-15°C invece su gran parte del Centro-Sud.

Le previsioni nel dettaglio

Lunedì 6. Al nord: cielo a tratti nuvoloso, piovaschi sul Friuli Venezia Giulia. Al centro: entro sera piovaschi tra Toscana, Umbria e Lazio. Al sud: cielo a tratti molto nuvoloso.
Martedì 7. Al nord: a tratti coperto, ma asciutto. Al centro: in arrivo piogge su Lazio e Umbria, poi anche sulle Adriatiche. Al sud: piovaschi sul casertano.
Mercoledì 8. Al nord: bel tempo prevalente. Al centro: ultime piogge in Molise, sole altrove. Al sud: peggiora con piogge anche diffuse.
Tendenza. Giovedì peggiora al Nord e successivamente al Centro, weekend con maltempo e venti forti.

Fonte: Ansa

redazione

Recent Posts

Beata Raffaella Ybarra da Villaonga, l’angelo custode delle giovani abbandonate

Beata Raffaella Ybarra da Villalonga, Fondatrice delle Suore degli Angeli Custodi Bilbao (Spagna), 16/01/1843 –…

23 Febbraio 2024

Padre Le sei tappe del nostro cammino quaresimale

Domenica scorsa lo Spirito Santo ci spinse con Gesù nel deserto per affrontare i “nostri…

23 Febbraio 2024

Rinascita dalle macerie della guerra. L’esempio dello sport

Ripartire dallo sport dopo la guerra. Il ministro dello Sport Andrea Abodi ha incontrato al…

23 Febbraio 2024

Carenza di acqua e cibo. Sos per l’infanzia afghana

Allarme in Afghanistan per l'infanzia malnutrita. Nel 2024 7,8 milioni di bambini non avranno abbastanza…

23 Febbraio 2024

I morti sul lavoro chiedono giustizia

I morti del cantiere di Firenze chiedono giustizia e pretendono che altri operai non muoiano…

23 Febbraio 2024

L’importanza delle religioni per costruire la pace

Nel momento di grave crisi internazionale che stiamo vivendo, l’esperienza di San Francesco, ci aiuta…

23 Febbraio 2024