Glocal News

Dopo pioggia e vento torna anche il freddo

In arrivo una modesta e rapida perturbazione atlantica che porterà brevi piogge e tanto vento. La perturbazione verrà spazzata via dal vento di Nordovest che farà piombare l’Italia nella morsa del freddo. Sia sabato che domenica il sole splenderà su tutte le regioni.

Pioggia e tanto vento

Tempo instabile nelle prossime ore caratterizzato da brevi piogge, concentrate soprattutto al Sud, e tanto vento di maestrale. Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, annuncia l’arrivo di una modesta e rapida perturbazione atlantica che investirà le regioni meridionali. Se al Nord il bel tempo sarà prevalente, al Centro-Sud le nubi saranno diffuse, soprattutto sugli Appennini. Verso sera delle piogge andranno a bagnare Puglia, Basilicata, Calabria tirrenica e più localmente la Campania. La perturbazione verrà spazzata via dai venti di maestrale che scorreranno lungo i bordi dell’alta pressione in arrivo.

L’arrivo del freddo

Il freddo vento da Nordovest sferzerà le coste tirreniche e il medio e basso Adriatico (soprattutto in Puglia) con raffiche fino a 60-70 km/h e conseguenti mareggiate. I mari risulteranno molto mossi o localmente agitati. Anche le temperature subiranno una sensibile diminuzione, tornando nelle medie stagionali. Al Settentrione, invece, il vento da nord, sbattendo contro le Alpi, scenderà sulle vallate riscaldandosi e così sarà il foehn a soffiare su questi settori, rendendo il clima piuttosto mite.

Diverso lo scenario del weekend: sia sabato che domenica il sole splenderà su tutte le regioni, anche se il vento continuerà a soffiare forte sul basso Adriatico e lo Ionio e le temperature all’alba saranno di poco sopra lo zero su gran parte dello stivale.

Il meteo nel dettaglio

Nel dettaglio: – Venerdì 17. Al nord: bel tempo, ma neve sui confini alpini, possibile foeh forte sulle Alpi. Al centro: nubi irregolari. Al sud: verso sera peggiora con piogge sparse. – Sabato 18. Al nord: tutto sole, ma freddo al mattino. Al centro: sole prevalente, risveglio freddo. Al sud: venti forti da nord, ma bel tempo prevalente. – Domenica 19. Al nord: soleggiato, ancora freddo al mattino. Al centro: bel tempo dappertutto. Al sud: soleggiato. – Tendenza: da lunedì peggiora gradualmente, poi arriverà un vortice ciclonico.

Fonte: Ansa

redazione

Recent Posts

Beata Raffaella Ybarra da Villaonga, l’angelo custode delle giovani abbandonate

Beata Raffaella Ybarra da Villalonga, Fondatrice delle Suore degli Angeli Custodi Bilbao (Spagna), 16/01/1843 –…

23 Febbraio 2024

Padre Le sei tappe del nostro cammino quaresimale

Domenica scorsa lo Spirito Santo ci spinse con Gesù nel deserto per affrontare i “nostri…

23 Febbraio 2024

Rinascita dalle macerie della guerra. L’esempio dello sport

Ripartire dallo sport dopo la guerra. Il ministro dello Sport Andrea Abodi ha incontrato al…

23 Febbraio 2024

Carenza di acqua e cibo. Sos per l’infanzia afghana

Allarme in Afghanistan per l'infanzia malnutrita. Nel 2024 7,8 milioni di bambini non avranno abbastanza…

23 Febbraio 2024

I morti sul lavoro chiedono giustizia

I morti del cantiere di Firenze chiedono giustizia e pretendono che altri operai non muoiano…

23 Febbraio 2024

L’importanza delle religioni per costruire la pace

Nel momento di grave crisi internazionale che stiamo vivendo, l’esperienza di San Francesco, ci aiuta…

23 Febbraio 2024