Chiesa Cattolica

Congo: i vescovi chiedono un’inchiesta sui risultati delle elezioni

I vescovi del Congo chiedono l’apertura di un’inchiesta in merito a presunte irregolarità avvenute nelle elezioni generali del 20 e 21 dicembre scorsi. Con il 73 per cento dei voti il presidente uscente della Repubblica Democratica del Congo, Félix Tshisekedi, ha vinto le elezioni.

«Deploriamo il fatto che questo processo elettorale abbia visto molti casi di violazione del quadro legale», si legge nella lettera dei presuli. Nella missiva è presente un invito alle opposizioni a ricorrere a mezzi legali ed evitare che la tensione nella Repubblica Democratica del Congo cresca ancora.

I vescovi congolesi chiedono un’inchiesta

La Conferenza episcopale nazionale del Congo (Cenco) ha chiesto l’istituzione di una commissione d’inchiesta indipendente «per far luce su tutti i casi documentati dai diversi partiti riguardo alle irregolarità» riscontrate nel corso delle elezioni generali del 20 e 21 dicembre. «Deploriamo il fatto che questo processo elettorale abbia visto molti casi di violazione del quadro legale», si legge nella lettera dei presuli. Una presa di posizione netta che si accompagna all’appello rivolto alla Commissione elettorale nazionale a pubblicare i risultati elettorali «seggio per seggio». Nella missiva è presente anche un invito alle opposizioni a ricorrere a mezzi legali ed evitare che la tensione nella Repubblica Democratica del Congo cresca. Gli altri candidati, infatti, hanno deciso di non presentare ricorso alla Corte costituzionale, ritenuta non affidabile, pur rifiutando l’esito del voto e invitando la popolazione a manifestare.

Da: L’Osservatore Romano

redazione

Recent Posts

Antonio da Padova, il santo di tutti

Parlare di Antonio di Padova, uno dei santi più venerati della Chiesa, significa ricordare la…

13 Giugno 2024

Sant’Eliseo: ecco cosa significa il suo nome

Sant'Eliseo, profeta dell'Antico Testamento, S. ELISEO Profeta dell'Antico Testamento Palestina, ?- Samaria (Palestina), 790 a.C.…

13 Giugno 2024

Ue-Africa: le politiche migratorie dopo il voto europeo

Un ponte tra Ue e Africa dopo le elezioni europee. Oltre alla guerra scatenata dalla…

13 Giugno 2024

Iraq, la diaspora dei cristiani

In Iraq più del 90 per cento dei cristiani fuggiti da Mosul non pensa di…

13 Giugno 2024

La grande sfida del G7: usare l’intelligenza (umana)

La questione del finanziamento della resistenza ucraina all’invasione russa con i beni del Cremlino all’estero…

13 Giugno 2024

Siccità in Italia: è già emergenza

"Al momento abbiamo una severità idrica alta per quanto riguarda la Sicilia, che è la regione del…

13 Giugno 2024