La gioia incontenibile del mistico, in viaggio con Jacopone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:00

Continua il nostro viaggio tra le “Laudi di Jacopone Da Todi” decantate dallo studioso Claudio Peri, con la regia di Alberto Di Giglio. Sono le “Pillole di Jacopone”.

Un’immersione nella poetica e nella spiritualità jacoponica attorno ad otto laudi sull’Amore con la A maiuscola, inesauribile ed infinito per definizione. Il commento, immerso in un’intensa atmosfera di immagini e musiche, si deve a Claudio Peri curatore del Volume “LAUDI di Jacopone da Todi” (Fabrizio Fabbri Editore- Perugia 2020).

Un’occasione speciale per dare voce a un grande poeta con alcuni tra i versi più belli mai scritti attorno all’amore di Dio e ai sentimenti che lo accompagnano: gioia, tenerezza, contemplazione del creato, dolore e fede.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.