VENERDÌ 28 AGOSTO 2015, 009:45, IN TERRIS

Turisti nello spazio: un italiano piloterà le navette della Virgin Galactic

Si tratta di Nicola Pecile, ex pilota dell'Aeronautica con oltre 5 mila ore di volo all'attivo

MANUELA PETRINI
Turisti nello spazio: un italiano piloterà le navette della Virgin Galactic
Turisti nello spazio: un italiano piloterà le navette della Virgin Galactic
Ancora una volta un italiano è stato scelto per andare nello spazio. Si tratta di Nicola Pecile - italiano, ma residente negli Stati Uniti - che però non entrerà nei libri paga della Nasa, ma in quelli della Virgin Galactic, la prima compagnia privata al mondo che organizza viaggi nello spazio ed è di proprietà di Sir Richard Branson, un imprenditore britannico e fondatore della Virgin Group.

Pecile è un ex pilota dell'Aeronautica sui caccia Tornado e poi collaudatore al Reparto Sperimentale di pratica del mare, lo stesso da dove provengono gli astronauti Luca Parmitano, Roberto Vittori e Maurizio Cheli. E' nato a Udine, laureato in scienze aeronautiche con un Master in ingegneria astronautica alla Sapienza di Roma. Al suo attivo vanta oltre 5 mila ore di volo su diversi modelli di aerei ed elicotteri ed ha concluso la sua carriera militare nel 2011.

"Sono onorato di essere stato scelto per unirmi a questo gruppo di persone così talentuose e non vedo l'ora di poter dare il mio contributo a questo rivoluzionario programma - ha dichiarato Pecile -. Fin da bambino ero appassionato di volo in generale e di volo spaziale in particolare. Virgin Galactic sta trasformando il concetto di accesso alla spazio proiettando l'umanità al di fuori dell'atmosfera".

Il progetto della Virgin Galactic è quello di portare turisti nello spazio. Al momento la compagnia sta passando un brutto periodo, infatti nel 2014 ha perso uno dei suoi piloti durante un volo di collaudo della navetta spaziale SpaceShipTwo. Ma Branson non si è dato per vinto e la corsa per "aprire le frontiere dello spazio" ai turisti è ripresa con più forza di prima.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
Piazza Fontana
STRAGE DI PIAZZA FONTANA| ANNIVERSARIO

Mattarella:
"Cercare la verità"

Il capo dello Stato ricorda le vittime dell'attentato che aprì la stagione degli "anni di Piombo"
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani