MERCOLEDÌ 11 FEBBRAIO 2015, 10:26, IN TERRIS

Smile cosmico: Hubble fotografa un "sorriso" tra galassie

MANUELA PETRINI
Smile cosmico: Hubble fotografa un
Smile cosmico: Hubble fotografa un "sorriso" tra galassie
Anche ai telescopi spaziali piacciono le emoticons. L’ultima spettacolare immagine di uno smile "cosmico" arrivata sulla terra è ancora una volta da attribuire ad Hubble, che proprio quest’anno festeggia i suoi venticinque anni di attività. La foto mostra un’ammasso galattico denominato “Galaxy cluster Sdss J1038+4849”. Due brillanti occhi color arancione, un naso – più simile ad un bottone – di colore bianco e un sorriso azzurro formano un simpatico “faccione” che sembra mettersi in posa per essere fotografato da Hubble.

In realtà i due “occhi” sono due grandi galassie e la linea azzurra che rappresenta il sorriso è un fenomeno noto agli astrofisici come “lente gravitazionale”. Si tratta del perfetto allineamento fra la sorgente luminosa, la lente cosmica e l’osservatore. Questo si verifica quando degli oggetti cosmici molto grandi – in questo caso le due galassie che formano gli occhi dello smile – esercitano un’attrazione gravitazionale così forte da comportarsi come una lente di ingrandimento, accrescendo e distorcendo così la luce e gli oggetti che si trovano dietro di essi.

Il simpatico sorriso dello smile fotografato da Hubble corrisponde quindi al fenomeno chiamato “anello di Einstein”. Le lenti gravitazionali sono previste nella teoria della relatività del fisico tedesco: la luce, proveniente da una sorgente, invece che viaggiare in linea retta è curvata dalla presenza di un corpo massiccio che ne distorce lo spaziotempo. L’anello di Einstein è un caso particolare di lente gravitazionale causato dall’esatto allineamento della sorgente, della lente e dell’osservatore. Il risultato? Una perfetta simmetria intorno alla lente, che si mostra in una struttura simile ad un anello.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Vigili del fuoco in azione a Desenzano
DESENZANO DEL GARDA

Incendio in discoteca: 17 intossicati

Panico al "Disco Art": fumo entrato dai bocchettoni dell'aria
Il Papa durante il viaggio in Perù
VIAGGIO IN PERÙ

Così il Papa ha ringraziato l'Arcivescovo di Lima

Ecco la lettera inviata al card. Thorne al termine della visita nel Paese sudamericano
Una veduta del Duomo di Firenze
FIRENZE

Biglietto unico per il Museo del Duomo e della Misericordia

Costerà 16 euro e sarà acquistabile presso le casse dell’Opera di Santa Maria del Fiore
La Croce Rossa internazionale

Scandalo senza fine

Anche nella Croce Rossa Internazionale scoppia lo scandalo: negli ultimi tre anni, 21 funzionari della celeberrima...
IMMIGRAZIONE

Fcei: "politiche europee inadeguate"

Bernardini: "Corridoi umanitari alternative reali"
Le esultanze per i gol di Destro, Skriniar e Ranocchia
SERIE A

L'Inter soffre ma vince, il Bologna vola con Destro

I nerazzurri battono a fatica il Benevento (2-0); i felsinei battono il Genoa con la rete dell'ex Roma e Falletti