UNIVERSO



VENERDÌ 07 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

L'Italia in corsa per la costruzione del mega telescopio

Il gigantesco osservatorio da realizzare in Sardegna, nella ex miniera di Sos Enattos

VERONICA LEA
Rappresentazione grafica del progetto dell'Einstein Telescope (Et)
L'
Italia è tra i Paesi in lizza per la realizzazione dell'Einstein Telescope (Et): il gigantesco cercatore di onde gravitazionali potrebbe essere realizzato a Lula, nella ex miniera di Sos Enattos, in Sardegna in provincia di Nuoro, come spiega il coordinatore internazionale del progetto Michele Punturo, dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), su Ansa. Punturo ha illustrato il progetto a Bruxelles in occasione della conferenza congiunta di...
LUNEDÌ 03 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

La Soyuz torna in orbita

In viaggio tre astronauti diretti alla Stazione spaziale internazionale

ANGELA ROSSI
D
opo l'incidente dello scorso 11 ottobre, è partita la prima Soyuz con a bordo astronauti. La navetta è stata lanciata dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, e trasporta verso la Stazione spaziale internazionale tre astronauti: Anne McClain della Nasa, David Saint-Jacques dell'Agenzia spaziale canadese (Csa) e Oleg Kononenko dell'Agenzia spaziale russa Roscosmos. I tre - che rimarranno sulla Iss per una missione di sei mesi e mezzo - è previsto a...

LUNEDÌ 26 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Insight si è posata su Marte

Il lander che "parla" italiano ammarta sul Pianeta rosso dopo 6 mesi di viaggio: ne studierà l'interno

REDAZIONE
La sonda Insight e Marte
E'
arrivata su Marte la sonda Insight, internazionale nel senso che in lei c'è molto anche d'Italia, grazie alle tecnologie fornite dall'Agenzia spaziale italiana, dall'Istituto nazionale di Fisica nucleare (Infn) e dall'Istituto di Astrofisica (Inaf). Un segnale inviato al termine di una discesa lunga sette minuti, durante la quale gli scienziati hanno monitorato ogni tipo di segnale fino a quello conclusivo, definitivo, con il quale Insight ha mandato il classico...
MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Scoperto il gemello del Sole

Si chiama Hd 186302 ed è nato dalla stessa nube di gas e polveri che ha dato origine alla nostra stella

REDAZIONE
U
n team di ricerca internazionale, composto da astronomi dell'Istituto di Astrofisica e Ciências do Espaço (IA) portoghese insieme con quelli dell'Università della Costa Azzurra, dell'Università di Porto e dell'osservatorio armeno Byurakan Astrophysical, ha scoperto il gemello del Sole. Si chiama Hd 186302, è distante 184 anni luce, ha la stessa composizione chimica ed è nato dalla stessa nube di gas e polveri che ha dato origine...

MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

La Nasa dice addio al cacciatore di pianeti

Adesso Kepler si sta spostando verso un’orbita sicura, a 150 milioni di chilometri di distanza dalla Terra

REDAZIONE
S
i è conclusa la straordinaria carriera del "cacciatore di pianeti" della Nasa, il telescopio spaziale Kepler. Infatti, l'agenzia spaziale americana ha inviato a Kepler l'ultima serie di comandi per disconetterlo dalla Terra. Nonostante il suo "pensionamento" i dati che ha raccolto continueranno a far lavorare i ricercatori per anni. Kepler, infatti, lascia un'erdità molto vasta, con la scoperta di oltre 2.600 pianeti esterni al Sistema Solare e di...
LUNEDÌ 12 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Ecco dove atterrerà il rover di ExoMars

La pianura scelta dali esperti si chiama Oxia Planum

ANGELA ROSSI
Il pianeta Marte
E'
 stato deciso il luogo dove atterrerà il rover della missione ExoMars, nata dalla collaborazione tra l'Agenzia spaziale europea (Esa) e l'agenzia spaziale russa Roscosmos e realizzata con un contributo dell'Italia, che con l'Agenzia spaziale italiana (Asi) ha finanziato il programma con una somma pari al 40% dell'investimento totale.  Oxia Planum Il rover di ExoMars toccherà la superficie del pianeta rosso e lo farà su una pianura ricca...

GIOVEDÌ 11 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Avaria al motore, atterraggio di emergenza per gli astronauti

Mosca sospenderà lanci con persone a bordo fino alla conclusione dell'indagine per ragioni di sicurezza

ANGELA ROSSI
Il lancio della Soyuz
E'
 riuscito con successo l'atterraggio di emergenza della navicella spaziale Soyuz e i due astronauti che si trovavano a bordo, il russo Alexei Ovchinin e l'americano Nick Hague, sono in salvo. Lo riferiscono fonti citate dall'agenzia di stampa statale russa Ria Novosti, specificando che sono stati stabiliti i contatti con l'equipaggio.  I problemi dopo il lancio La Soyuz Ms-10, atterrata senza ulteriori problemi in Kazakistan, era stata lanciata questa mattina dal...
GIOVEDÌ 27 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Luca Parmitano torna nello spazio

L'astronauta italiano avrà il comando della Iss per tre mesi

ANGELA ROSSI
A
stroLuca si prepara a tornare in orbita. L'astronauta italiano dell'Esa volerà nuovamente nello spazio con la nuova missione "Beyond", "oltre" in italiano, che verrà lanciata nel luglio del 2019. L'annuncio è stato dato dall'Agenzia Spaziale europea nel corso di un grande evento nel centro italiano dell'Agenzia spaziale europea Esa-Esrin di Frascati, a pochi chilometri da Roma.  Primo comandante italiano della...

MARTEDÌ 18 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Ecco cosa sono gli "hollow" di Mercurio

Uno studio tutto italiano fa luce sulla natura delle strane depressioni presenti sul pianeta

CAROLINA GARCIA
La superficie di Mercurio
C
ome si sono formate le misteriose depressioni presenti sulla superficie di Mercurio? La risposta a questa domanda è stata data grazie a uno studio tutto italiano che ha scoperto che i cosidetti "hollow" sono le cicatrici di antichi processi di erosione superficiale dovuti alla composizione del terreno del pianeta e alla sua vicinanza al Sole.  Lo studio La ricerca, pubblicata sul Journal of Geophysical Research: Planets, è stata coordinata da Alice Lucchetti...
MARTEDÌ 11 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Plutone verso lo status di pianeta

A "sostegno" del corpo celeste una ricerca condotta dal gruppo guidato da Philip Metzger dello Space Institute

ANGELA ROSSI
T
roppo piccolo per essere un vero pianeta e troppo grande per essere un asteroide, il 24 agosto 2006, a Praga, l'Unione astronimica internazionale (Iau) decise di declassare Plutone da pianeta a pianeta nano. Ma per il corpo celeste - caratterizzato dall'enorme bacino ghiacciato Sputnik Planitia che ha la forma di un cuore - non tutto è perduto. Infatti, è di nuovo in lizza per tornare ad avere lo status di pianeta.  La ricerca A suo sostegno, se così si...

NEWS
Edificio distrutto in Siria

"Isis sconfitto? Il fondamentalismo è solo dormiente"

Padre Halemba, responsabile internazionale Acs in Medio Oriente: "Per il popolo il peggio non è passato"
Theresa May
BREXIT

May all'angolo, il controllo al Parlamento

Passa l'emendamento Letwin: non sarà più l'esecutivo a condurre i giochi.
Matteo Salvini
IL CASO

Salvini: "Cittadinanza a Ramy? A oggi non ci sono elementi"

Il vicepremier ribadisce: "Stiamo facendo delle verifiche. Le cittadinanze non si possono regalare"
Cesare Battisti
ANNI DI PIOMBO

Cesare Battisti ammette tutto

L'ex Pac, interrogato in carcere, si riconosce colpevole dei 4 omicidi (2 eseguiti materialmente): "Chiedo scusa"
Il Papa a Loreto - ©Twitter
IL PAPA A LORETO

"Maria è il modello di ogni vocazione"

Il Pontefice ha affermato che "dalla Santa Casa, la Vergine continua a parlare alle nuove generazioni"
I fedeli fuori dal Santuario
VIAGGIO A LORETO

La preghiera del Papa nella Santa Casa

Sarà il primo Pontefice a celebrare messa nel sacro luogo dopo Pio IX

Quelle menzogne che incoraggiano la ludopatia

Il 3,2 per cento dei giocatori patologici ha tra i 15 e i 19 anni
Donald Trump
RUSSIAGATE

Per il dossier Mueller "nessuna collusione"

Rivelati i primi risultati dall'attorney William Barr. Il presidente esulta: "Un colpo illegale fallito"
Giuseppe Conte
POLITICA

Conte, no a nuove esperienze al governo

Il premier esclude una nuova legislatura a sua guida. E sulla crisi M5s: "Parliamo solo di sondaggi"