TECNOLOGIA



SABATO 26 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Ecco il primo robot che si srotola come un viticcio

Si comporta sfruttando lo stesso principio fisico che fa muovere le piante rampicanti

VERONICA LEA
La pianta robot si arrampica come un viticcio
E'
stato costruito in Italia il primo robot 'soffice' che imita il comportamento dei viticci, arrotolandosi a spirale intorno a un supporto. Il robot - realizzato il Centro di Micro-BioRobotica dell'IIT-Istituto Italiano di Tecnologia a Pontedera (Pisa), guidati da Barbara Mazzolai - si comporta sfruttando lo stesso principio fisico che fa muovere l'acqua nei tessuti delle piante rampicanti: le radici, spiegano dall'IIT su Agui, crescono bilanciando la...
SABATO 26 GENNAIO 2019, IN TERRIS

I pericoli del web: cosa dobbiamo sapere

Alla Camera presentato il rapporto: "Rischio digitale e percezione della sicurezza"

LUCA LA MANTIA
I rischi del digitale
"I
l tema della cittadinanza digitale per noi è molto importante. La rete deve essere usata come strumento per rendere al cittadino la vita più facile. Nello stesso, però, dobbiamo fare in modo che tutto questo avvenga in modo sicuro". E' il pensiero del sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico con delega all'industria, Andrea Cioffi, intercettato da In Terris durante il convegno di presentazione del rapporto "Rischio digitale e...

MERCOLEDÌ 23 GENNAIO 2019, IN TERRIS

La prima Ducati elettrica non è un sogno

Ceo: "Il futuro è elettrico, non siamo lontani dall'iniziare la produzione di serie"

REDAZIONE
La Ducati Zero
U
na Ducati elettrica. E' imminente all'arrivo nella casa motociclistica di Borgo Panicale della prima due ruote "green", con un motore che sfrutta l'elettricità. A confermarlo è lo stesso Ceo, Claudio Domenicali, che - intervenuto durante durante un evento legato al progetto Moto Student - stupito dello sviluppo di una moto elettrica da parte di alcuni studenti, ha dichiarato: "Il futuro è elettrico, non siamo lontani dall'iniziare la...
MARTEDÌ 22 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Revotree: alle piante ci pensa l'IA

L'intelligenza artificiale Made in Italy progettata per la gestione ottimizzata dell’irrigazione

MILENA CASTIGLI
L'app di Revotree
A
irrigare i campi ora ci pensa l'intelligenza artificiale, riducendo i costi e gli sprechi d'acqua. Si chiama Revotree ed è il primo sistema decisionale elettronico dotato di un’intelligenza artificiale progettata per la gestione ottimizzata e l'attuazione dell’irrigazione nei frutteti.  3000 metri cubi d'acqua Un’azienda agricola infatti consuma mediamente 3000 metri cubi d’acqua per ettaro all’anno per l’irrigazione dei...

LUNEDÌ 21 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Ecco il robot che fa il ragù da solo in 25 minuti

Trita, taglia, miscela, emulsiona, cuoce a vapore, concentra, omogenizza, polverizza e impasta

MILENA CASTIGLI
Ragù alla bolognese
N
egati in cucina? No problem. L'azienda bolognese Roboqbo ha appena creato il primo robot in grado di preparare un perfetto e tradizionale ragù (ovviamente alla bolognese) facendo tutto il lavoro da solo e - udite, udite - in soli 25 minuti.  E' sufficiente inserire nel cestello carne macinata, cipolle, carote, sedano e passata di pomodoro, chiudere il coperchio e impostare il programma. Il robot, in un unico ciclo di lavorazione, trita, taglia, miscela, emulsiona,...
VENERDÌ 18 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Internet per il recupero degli scarti alimentari

Il progetto si è recentemente aggiudicato il secondo premio all'Hackathon

MILENA CASTIGLI
Scarti alimentari domestici
T
rasformare gli scarti alimentari in una risorsa economica attraverso una piattaforma internet. È l'iniziativa di alcuni giovani appartenenti alla cooperativa torinese di servizi tecnologici per le imprese, denominata Ux-Men. La piattaforma indica dove e quando sono disponibili scarti alimentari ed è in grado anche di prevedere i quantitativi e le localizzazioni delle successive produzioni. Economia circolare "L'idea progettuale, nata proprio dai ragazzi di...

MERCOLEDÌ 16 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Un videogame per l'inclusione al lavoro

Si chiama Diversity@Work e cala il giocatore, da solo o in gruppo, in mini-storie tratte da casi reali

MILENA CASTIGLI
Inclusione al lavoro
U
n videogioco per riflettere sul "gender equality", vale a dire l'inclusione sul lavoro. L'innovativo gioco elettronico si chiama Diversity@Work e cala il giocatore, da solo o in gruppo, in mini-storie tratte da casi reali, chiedendo di scegliere fra due opportunità che determinano situazioni diverse. Lo scopo è quello di far riflettere su diversità e inclusione negli ambienti di lavoro e sulle reazioni spesso guidate da automatismi...
LUNEDÌ 14 GENNAIO 2019, IN TERRIS

L'IA ricompone i frammenti dei reperti

L'algoritmo creato dai ricercatori dell'università israeliana di Haifa

MILENA CASTIGLI
Frammenti di un vaso in ceramica attica
L'
intelligenza artificiale (IA) è in grado di aiutare gli studiosi a ricostruire i reperti archeologici danneggiati. I ricercatori dell'università israeliana di Haifa hanno infatti sviluppato un algoritmo capace di riassemblare automaticamente i frammenti di manufatti antichi al fine di restituirli al loro antico spendore.  Al momento della scoperta, dopo secoli sotto le  macerie, i reperti archeologici - vasellame, ori, pitture murali etc. -...

GIOVEDÌ 10 GENNAIO 2019, IN TERRIS

L'intelligenza artificiale sa scrivere le canzoni

I primi esperimenti sono stati condotti in Canada all'università di Waterloo

MILENA CASTIGLI
Intelligenza artificiale
L'
intelligenza artificiale (Ia) ha imparato a scrivere canzoni. I nuovi "cervelli" elettronici sono in gardo di copiare lo stile dei singoli artisti e di comporre testi di nuove canzoni in totale autonomia, inventando perfino metafore. Lo riporta ArXiv, il sito che traccia gli articoli scientifici prima della revisione in vista della pubblicazione ufficiale. I primi esperimenti sono stati condotti in Canada all'università di Waterloo e - a detta degli stessi...
LUNEDÌ 26 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Ecco chi ci sta rubando il lavoro

La tecnologia rivoluzionerà il mondo del lavoro. Chi rischia di più

FRANCESCO VOLPI
Un ideale
V
oce impostata, pronuncia professionale, look sobrio e occhiali d'ordinanza. Una, due, tre notizie, scandite come meglio non si potrebbe. La perfezione tradisce l'innaturalità della cosa. Non può essere un uomo e infatti non lo è: si tratta del primo giornalista robot della storia. Sviluppato dall'agenzia di stampa statale cinese Nuova Cina insieme al motore di ricerca Sogu.com, l'anchor man, oltre a leggere le news, può apprendere da solo cosa...

NEWS
Volodymyr Zelenskij

Ucraina, ecco Zelenskij: tutte le sfide del servo del popolo

Dalla Russia al Donbass: inizia l'era del comico diventato presidente
Matteo Salvini e Virginia Raggi
CAOS SALVA ROMA

Salvini annuncia lo stralcio, l'ira di Conte

E' gelo sul "Salva Capitale" prima e durante il Cdm. Il premier richiama il suo vice: "Non siamo i tuoi...
Funerali delle vitime
LA STRAGE

Chi sono i terroristi che hanno colpito in Sri Lanka

L'Isis diffonde foto e nomi dei kamikaze. "Pasqua, festa degli infedeli"
Teste di cuoio
LOURDES

L'ex militare si arrende alla polizia

L'unica ferita è l'ex compagna dell'uomo: raggiunta da un colpo di arma da fuoco
Una delle chiese attaccate
SRI LANKA

Stragi di Pasqua: l'Isis rivendica

La notizia diffusa dall'agenzia Amaq. Sale a 310 morti il bilancio delle vittime, 40 gli arresti. Ieri nuova esplosione a...
Coltello
ROMA

Gli vede il crocifisso al collo, tenta di sgozzarlo

Il fatto alla vigilia di Pasqua vicino la stazione Termini. Marocchino l'aggressore
Stanza di persona affetta da Sindrome di Diogene

Barbonismo domestico, un dramma dei nostri giorni

Sindrome di Diogene, disposofobia: disturbi ma anche una forma di alienazione che necessita di aiuto
Una scarpa abbandonata, una delle immagini simbolo del massacro
STRAGE DI PASQUA

Sri Lanka, chi sono le vittime del massacro

Britannici, statunitensi, indiani, cingalesi: 290 vite spezzate dalla follia del terrorismo
Ambulanza a Colombo, Sri Lanka
STRAGE DI PASQUA

Ancora un'esplosione in Sri Lanka

Un furgone salta in aria a Colombo durante il disinnesco: ferite alcune persone. Per i massacri di ieri, sospetti sui jihadisti...