News YEMEN

MERCOLEDÌ 15 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Virus Dengue: c'è un pericolo di epidemia in Italia?

In Terris lo ha chiesto al professor Giovanni Rezza, noto epidemologo di fama internazionale

MILENA CASTIGLI
La zanzara portatrice del virus Dengue
L
a dengue (una febbre emorragica virale con esiti anche mortali) fa paura il molte parti del mondo: dall'Asia, all'Africa fino in Sud America. In Yemen, denuncia Save the Children, almeno 78 bambini sotto i 16 anni sono morti a causa del virus e oltre 52mila casi sospetti sono stati registrati in tutto il Paese. La malattia è endemica in molti Paesi latinoamericani, in primis Honduras e Nicaragua, dove i decessi si...
MERCOLEDÌ 15 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Allarme febbre dengue in Yemen: morti 78 bimbi

Save the Children: "Si teme un’epidemia nel Paese per altri 52mila casi sospetti"

MILENA CASTIGLI
Malati di dengue in ospedale
"I
n Yemen almeno 78 bambini sotto i 16 anni sono morti a causa della malattia legata alla dengue e oltre 52mila casi sospetti sono stati registrati in tutto il Paese”. L’allarme è lanciato da Save the Children, secondo cui ciò potrebbe essere l’inizio di un’epidemia. Se non verranno prese misure urgenti per rafforzare il sistema sanitario, in modo tale da poter individuare tempestivamente i casi sospetti, il totale delle morti (192 persone fino alla fine del...
LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Yemen: secondo fonti ribelli sei morti in attacchi sauditi

In due regioni, a nord ed est della capitale San'a. Tra le presunte vittime anche due bambini.

LORENZO CIPOLLA
Ribelli Houthi
R
aid aerei da parte dei militari sauditi avrebbero ucciso sei persone in Yemen, secondo fonti vicine alla minoranza locale ribelle Houthi. Gli attacchi sarebbero avvenuti nelle ultime ore e avrebbero colpito le regioni di Omran, a nord di San'a, e di Hjja, a sud della capitale. Secondo il canale televisivo al Masirah, controllato dagli insurrezionalisti sciiti Houthi, nell'Omran i morti sarebbero cinque, tre adulti e due bambini. Una vittima civile invece a Hjja. La risposta...
MERCOLEDÌ 18 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Aggredisce militare e grida "Allah Akbar": "Volevo essere ucciso"

Espulso dalla Germania, non risulterebbero legami con il terrorismo. L'uomo, irregolare in Italia, è yemenita

LORENZO CIPOLLA
La stazione Centrale di Milano
V
oleva solo farla finita. La jihad, la guerra santa contro gli infedeli, e il terrorismo non c'entrerebbero nulla con il gesto compiuto ieri da Mahamad Fathe. L'uomo, 23 anni, proveniente dallo Yemen e irregolare nel nostro paese senza fissa dimora, la mattina di martedì 17 settembre ha aggredito in militare a Milano e quando stato fermato dagli agenti avrebbe anche gridato "Allah Akbar". Di fronte agli inquirenti avrebbe poi ammesso che il suo intento era quello di...
LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Trump autorizza l'uso delle scorte petrolifere

L'Arabia ha dimezzato l'estrazione dopo gli attacchi di ieri agli impianti di produzione

MILENA CASTIGLI
Riserve petrolifere
B
otta e risposta tra Stati Uniti e Iran. Il presidente americano Donald Trump ha annunciato in queste ore su Twitter di aver autorizzato l'uso delle risorse petrolifere strategiche, "se necessario, in una quantità da determinare, sufficiente a mantenere forniti i mercati". Il presidente ha riferito inoltre di aver "informato tutte le agenzie appropriate per accelerare l'approvazione" dell'uso degli oleodotti in Texas e in vari altri Stati. La...
SABATO 14 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Droni bombardano due giacimenti petroliferi in Arabia Saudita

Colpito il più grande impianto di lavorazione del greggio del paese. I sospetti sui ribelli Houthi dello Yemen

LORENZO CIPOLLA
Uno degli impianti colpiti
B
rucia il Golfo Persico. Nella notte due droni hanno bombardato e incendiato il principale impianto di lavorazione di petrolio dell'Arabia Saudita gestito dalla compagnia nazionale Saudi Aramco a Buqyak, e un giacimento nel campo di estrazione nella zona del Khurais. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare molte ore per domare gli incendi causati dagli attacchi. Le autorità saudite hanno comunicato che la situazione è sotto controllo. L'entità...
SABATO 13 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Solo lo 0,5% dei finanziamenti umanitari va ai minori

Lo denuncia il nuovo studio intitolato "Unprotected" di Save the Children

MILENA CASTIGLI
Bimbo bisognoso di cure
S
olo lo 0,5% del totale dei finanziamenti umanitari è destinato alle attività di protezione dei minori. Questo, nonostante il numero di minori che vive in zone colpite da conflitti sia quasi raddoppiato dal 1990 ad oggi. Lo denuncia il nuovo studio di Save the Children, “Unprotected: Crisis in Humanitarian Funding for Child Protection”  realizzato per conto della Alliance for Child Protection in Humanitarian Action e la Child Protection Area of...
GIOVEDÌ 04 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Yemen, 7500 bambini vittime di guerra

La denuncia shock di Save the Children: "Ogni giorno almeno 8 bambini coinvolti"

MARCO GRIECO
Due bambini yemeniti
O
ltre 2.770 bambini hanno perso la vita e circa 4.730 sono rimasti feriti: si tratta del tragico bilancio stilato da Save the Children, l’Organizzazione internazionale deputata alla salvaguardia e tutela dei bambini nelle aree fragili del pianeta. E lo Yemen, la grande polveriera stretta tra i Paesi del Golfo, rappresenta un teatro drammatico per molti bambini. Dalla firma dell'accordo di Stoccolma nel dicembre scorso, sono...
GIOVEDÌ 27 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Il ministro degli Esteri degli Emirati arabi: "Guerra in Yemen, stop entro l'anno"

Al Sioi, il punto sulla politica internazionale nella Penisola arabica: molti problemi, poche soluzioni

WILLIAM VALENTINI
Il ministro Gargash durante la conferenza stampa
U
n elegante vestito scuro di buona fattura ha sostituito, per l'occasione, la tradizionale kandura, la tunica largamente usata nei paesi musulmani e in particolare in quelli del Golfo. Si è presentato così, e con un impressionante numero di uomini al seguito, il ministro degli esteri degli Emirati Arabi Uniti, il dottor Anwar Mohammed Gargash, all'incontro organizzato dalla Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (Sioi) e...
LUNEDÌ 17 GIUGNO 2019, IN TERRIS

In Yemen ogni 2 ore 1 madre e 6 neonati muoiono nel parto

Lo rivela il primo di una serie di report sulla salute materna e infantile nello Stato arabo

MILENA CASTIGLI
Madre e figlio yemeniti
"I
n Yemen una donna e sei neonati muoiono ogni due ore a causa di complicazioni durante la gravidanza o il parto”. Lo afferma l’Unicef nel primo di una serie di report sulla salute materna e infantile nello Yemen, Stato posto all'estremità meridionale della Penisola araba devastato da oltre 4 anni da un conflitto iniziati nel 2015, a seguito di un tentativo di colpo di Stato da parte della minoranza zaydita Huthi. Il rapporto “Dare alla luce...
NEWS
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita
VIOLENZA

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata
La palazzina crollata
CATANIA

Crolla palazzina: evacuate 7 persone

Non ci sarebbero né vittime né feriti, si cercano dispersi in via precauzionale
Cyberbullismo
PIEMONTE

Cyberbullismo: al via una ricerca pilota in 48 scuole

Si tratta della prima ricerca sul campo per studiare il fenomeno delle molestie tra minori in rete
Tasse

Pagare tasse sulle tasse

Le tasse italiane, tra i vari paesi del mondo, hanno delle peculiarità proprie che nessuno può vantare:...
Le Sardine a Bologna
VERSO LE REGIONALI

Sardine a Bologna: "Siamo 40 mila"

Raduno a una settimana dalle elezioni in Emilia-Romagna. Santori: "Risvegliato il senso civico"
I leader presenti al summit di Berlino
IL SUMMIT

Libia, tutti d'accordo a Berlino: sì alla soluzione politica

Approvata la risoluzione finale della Conferenza: ok all'embargo sulle armi e al monitoraggio
Il Papa all'Angelus
ANGELUS

Libia, l'appello del Papa: "Dopo Berlino cessi la violenza"

Il Santo Padre auspica "un cammino verso la cessazione delle violenze e una soluzione negoziata" verso la pace
Pietro Anastasi
IL CASO

Anastasi, il figlio rivela: "Aveva la Sla"

Il campione bianconero è deceduto a 71 anni: "Era stata diagnosticata tre anni fa. Ha scelto la sedazione...
Proteste a Beirut
IL CAOS

Libano, il carovita solleva la piazza

Almeno 400 feriti nel sabato di protesta, il premier incaricato Hassan Diab nel mirino