News YEMEN

GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Trump sfida in Congresso sullo Yemen

Capitol Hill: "Stop al coinvolgimento Usa". Il presidente pone il veto

ALBERTO TUNO
Donald Trump
D
onald Trump ha posto il veto presidenziale sulla risoluzione con cui il Congresso ha chiesto uno stop  al coinvolgimento americano nella guerra guidata dall'Arabia Saudita in Yemen. Il voto Capitol Hill si era pronunciato contro l'appoggio incondizionato dell'amministrazione a Riad, ovvero al principe alla corona saudita, Mohammed bin Salman, considerato uno dei responsabili dell'omicidio del giornalista dissidente Jamal Khashoggi. Questo ha spinto diversi...
GIOVEDÌ 11 APRILE 2019, IN TERRIS

Italia: export di armi a picco

Nel 2018 si è dimezzato. Nessuna bomba italiana venduta all'Arabia Saudita

SIMONE PELLEGRINI
Aereo sgancia una bomba
C
hissà che abbiano influito i continui appelli di Papa Francesco contro il commercio di armi. Certo è che, nonostante il settore bellico sia purtroppo tutt'altro che in crisi, nel 2018 l'Italia ha conosciuto una drastica diminuzione nella vendita di armi all'estero. I numeri L'export di armi italiane risulta dimezzato l'anno scorso: è stato di 4,8 miliardi di euro, circa il 50% in meno rispetto ai 9,5 miliardi del 2017, e un terzo rispetto al...
MERCOLEDÌ 27 MARZO 2019, IN TERRIS

Ospedale colpito da un raid aereo, è una strage

Lo rivela Save the Children: 7 persone morte, 4 delle quali bambini. L'organizzazione: "Attacco indiscriminato"

REDAZIONE
Resti di edifici nei pressi dell'ospedale - Foto © Save the Children
N
on si fermano le violenze nello Yemen, dove un ospedale sostenuto dagli operatori di Save the Children è stato colpito nell'ambito di un raid aereo che lo ha gravemente danneggiato, uccidendo 7 persone, tra le quali 4 bambini. A denunciarlo è la stessa organizzazione per la tutela dell'infanzia, con un comunicato in cui si specifica che, al momento, ci sono 8 persone rimaste ferite e due ancora disperse. Il tutto sarebbe avvenuto quando l'orologio batteva le 9.30 ore...
DOMENICA 03 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Il Papa prega per lo Yemen

L'appello del Santo Padre: "Siano osservati gli accordi per la distribuzione di cibo". E ricorda: "Oggi c'è bisogno di discepoli coraggiosi"

REDAZIONE
Il Papa all'Angelus
"C
on grande preoccupazione seguo la crisi umanitaria nello Yemen. La popolazione è stremata dal lungo conflitto e moltissimi bambini soffrono la fame, ma non si riesce ad accedere ai depositi di alimenti... Faccio appello alle parti interessate e alla Comunità internazionale per favorire con urgenza l’osservanza degli accordi raggiunti, assicurare la distribuzione del cibo e lavorare per il bene della popolazione". E' l'appello che Papa Francesco lancia...
MARTEDÌ 15 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Si lavora allo scambio di prigionieri

I colloqui dovrebbero svolgersi ad Amman, in Giordania

DANIELE VICE
La guerra in Yemen
S
i svolgeranno ad Amman, in Giordania, i colloqui inter-yemeniti per discutere dello scambio di migliaia di prigionieri tra insorti Houthi vicini all'Iran e forze lealiste filo-saudite. Lo riferiscono media panarabi, citando fonti diplomatiche giordane.  Negoziati Per ora le fonti non fanno sapere quando avverranno questi annunciati colloqui ad Amman ma osservatori affermano che i negoziati potrebbero partire anche nei prossimi giorni. L'inviato speciale per l'Onu,...
LUNEDÌ 17 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Da mezzanotte tregua a Hodeidah

Accordo raggiunto in Svezia. Si punta a un corridoio umanitario con Sana'a

DANIELE VICE
Combattimenti in Yemen
S
catterà a mezzanotte il cessate il fuoco negoziato dalle Nazioni Unite tra le forze governative e i ribelli nella città portuale occidentale di Hodeidah. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri yemenita, Khaled al-Yamani. Intesa L'accordo è stato raggiunto durante i colloqui di pace sponsorizzati dall'Onu e andati in scena nell'ultima settimana in Svezia. Secondo l'emittente Sky News Arabia, le Nazioni Unite hanno confermato oggi...
LUNEDÌ 10 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Colloqui Yemen: verso una tregua a Hudaydah?

Clima positivo durante i negoziati. Si lavora per un cessate il fuoco nel porto assediato

ALBERTO TUNO
Un miliziano houti a Hudaydah
S
i starebbe discutendo anche di una tregua nel porto di Hudaydah, sul Mar Rosso, durante i colloqui inter-yemeniti in corso in Svezia e mediati dall'Onu tra ribelli Houthi e forze lealiste sostenute dall'Arabia Saudita. Lo riferiscono fonti vicine ai negoziati citate sia dalla tv libanese al Mayadin, vicina all'Iran e agli insorti, sia dalla tv al Arabiya, finanziata invece dai sauditi. Sotto assedio Le fonti riportano che nel quinto giorno di negoziati, che proseguiranno...
GIOVEDÌ 06 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Al via i negoziati sullo Yemen

L'inviato Onu Griffiths: "Lavoriamo per un accordo". Ma il dialogo tra le parti è difficile

LUANA POLLINI
Martin Griffiths, inviato Onu in Yemen
A
l via in Svezia i negoziati per la pace in Yemen. "Non è stato facile portare tutte le parti al tavolo", ha detto l'inviato delle Nazioni Unite nel Paese arabo, Martin Griffiths, aprendo i lavori in cui è stato definito l'accordo sullo scambio di prigionieri tra le forze filo-governative e i ribelli houthi. Al lavoro "Lavoreremo nei prossimi giorni per raggiungere un accordo che allevi la sofferenza degli yemeniti", ha aggiunto il...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Slittano i colloqui in Svezia?

I negoziati, previsti per oggi, dovrebbero svolgersi a partire dal 6 dicembre

REDAZIONE
Combattimenti in Yemen
P
otrebbero slittare di qualche giorno i negoziati inter-yemeniti che andranno in scena in Svezia. Negoziati Il Foreign office britannico e fonti americane avevano nei giorni scorsi affermato che i colloqui si svolgeranno in Svezia durante questa settimana. Successivamente, fonti panarabe in contatto sia con l'Arabia Saudita sia con i miliziani insorti Houthi, vicini all'Iran, avevano indicato il 4 dicembre come data probabile dell'inizio dei negoziati. Ma il portavoce del...
SABATO 01 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il 4 dicembre al via i negoziati in Svezia

Al tavolo siederanno Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Houti

REDAZIONE
La guerra in Yemen
S
i svolgeranno il prossimo 4 dicembre in Svezia i tanto attesi negoziati sulla guerra in Yemen mediati dall'Onu. Al tavolo si siederanno Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e ribelli Houti, vicini all'Iran. Questi ultimi hanno però messo come condizione che i membri della loro delegazione possano uscire dallo Yemen e tornare in patria in sicurezza e senza rischiare l'arresto o l'uccisione da parte delle forze lealiste e della Coalizione araba a guida saudita. Il...
NEWS
La casa dei Turpin a Perris, California
LA SENTENZA

Casa degli orrori in California: 25 anni ai coniugi

I due avevano vissuto per anni a Perris segregando in casa i loro figli, incatenati e denutriti
Sergio Mattarella
ELEZIONI EUROPEE

Mattarella: "Sovranismo? Non minaccerà l'Ue"

Il Capo dello Stato a "Revue de Politique Internationale": "Sull'immigrazione servono soluzioni europee"
Corydalis densiflora subsp. apennina
MARCHE - UMBRIA

Scoperta una nuova pianta sugli Appennini

L'Italia è il terzo Paese più ricco di diversità vegetale dell'area mediterranea
Sfruttamento della prostituzione
TORINO

Sfruttamento della prostituzione: 11 arresti

I fermati sono 8 donne e 3 uomini tutti di nazionalità nigeriana
Armando Siri
CAOS GOVERNO

Siri si difende: "Usato come carne da macello"

Il sottosegretario: "Tangente? Ma siamo matti? Mai preso un soldo"
La chiesa dell'Abbazia di Praglia
PADOVA

L'acqua e i benedettini, tra storia e discernimento

Nell'Abbazia di Praglia, i cicli di seminari di "Armonie composte - Gestione, cura e costruzione del suolo"