News XENOFOBIA

GIOVEDÌ 28 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Volevano creare un Partito Nazista: indagati 19 estremisti

Presente anche un esponente della 'ndrangheta, ex referente di Forza Nuova

MILENA CASTIGLI
Parte del materiale sequestrato
L
a Digos di Enna ha avviato un'inchiesta nei confronti di 19 presunti estremisti di destra. Da quanto emerso dalle indagini, il gruppo era pronto a costituire un partito d'ispirazione apertamente filonazista, xenofoba ed antisemita denominato "Partito Nazionalsocialista Italiano dei Lavoratori". Sempre secondo le indagini, alcuni degli accusati avrebbero condotto attività di reclutamento attraverso i propri account social e fatto riferimento ad...
MERCOLEDÌ 30 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Svastiche e petardi contro i migranti

Il sindaco: "Prendere le distanze da chi vuole alimentare il clima di odio"

MILENA CASTIGLI
Svastiche contro i migranti
S
vastiche disegnate sul monumento dei partigiani, un petardo fatto esplodere nella cassetta della posta del sindaco del paese e un altro davanti ad un centro che ospita migranti. Gesti intimidatori avvenuti a Collebeato, in provincia di Brescia e riconducibili a persone legate all'estrema destra. Lo denuncia il sindaco Antonio Trebeschi. L'episodio avviene a pochi giorni di distanza dal caso di due richiedenti asilo che in paese, sotto effetto di alcol, hanno dato in escandescenza...
SABATO 19 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Aporofobia, perché si ha paura dei poveri

Qualcuno la definisce come un male nuovo ma la storia insegna che tali timori e avversioni si sono sempre avvertiti nei secoli scorsi

MARCO MANAGÒ
L'
aporofobia è una paura dei nostri tempi, di ampiezza mondiale, in cui l’individuo rifiuta e distanzia i poveri per non esserne “contagiato”. Qualcuno la definisce come un male nuovo ma la storia insegna che tali timori e avversioni si sono sempre avvertiti nei secoli scorsi; ora, purtroppo, sono in aumento, in relazione alla crisi economica e all’incremento delle fasce povere della popolazione. La povertà non è una colpa Se il Cristianesimo ha,...
MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

L'allarme dei vescovi contro le violenze xenofobe in Sudafrica

Turkson: "Questi incidenti potrebbero provocare attacchi contro i sudafricani in altri Paesi"

MILENA CASTIGLI
Manifestazione contro gli stranieri in Sudafrica
I
vescovi africani uniti contro le violenze xenofobe di questi giorni in Sudafrica. “I sudafricani non devono dimenticare che gli altri africani hanno avuto un ruolo guida nel contribuire a porre fine all'apartheid e a portare la libertà nel loro Paese” ha affermato il Cardinale Peter Appiah Turkson, Presidente del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, al Kofi Annan Peace and Security Forum di Accra. Il Cardinale ghaniano che è anche...
MARTEDÌ 10 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il Papa: "L'educazione sia gratuita per tutti"

La conferenza del Pontefice sul volo di ritorno dall'Africa: "Scisma? Non ne ho paura ma spero non ce ne siano"

DM
Papa Francesco sul volo di ritorno - Foto © Vatican Media
"N
on dobbiamo essere trionfalisti in queste cose, perché la pace ancora è fragile nel Paese e la si deve trattare con molta delicatezza, perdono, pazienza, per farla crescere e che sia robusta". E' il monito che Papa Francesco lancia, parlando del Mozambico, nella sua conferenza sul volo di ritorno dall'arcipelago di Maurizio, ultima tappa del suo viaggio africano che lo ha portato anche in Madagascar. Un percorso intenso, fra la gioiosa cristianità di...
LUNEDÌ 25 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Allarme Onu: "Ondata di xenofobia, razzismo e intolleranza"

Guterres: uccise in tre anni 1000 persone tra giornalisti e attivisti per i diritti umani

REDAZIONE
Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres
I
l mondo è alle prese con "una ondata di xenofobia, razzismo e intolleranza" ed i diritti umani stanno perdendo terreno a livello globale: lo ha detto oggi il Segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, nel suo discorso di apertura del Consiglio per i diritti umani dell' Onu a Ginevra. Guterres ha espresso allarme di fronte a ciò che ha definito un "restringimento dello spazio civico", sottolineando che sono state uccisie oltre 1.000...
GIOVEDÌ 20 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Papa: "La politica strumentalizza paure sui migranti"

Il messaggio del Santo Padre per l'apertura della Conferenza su xenofobia, razzismo e nazionalismo populista

REDAZIONE
Papa Francesco tra i migranti
S
i è aperta oggi a Roma la "Conferenza mondiale su xenofobia, razzismo e nazionalismi populisti nel contesto delle migrazioni globali", un appuntamento ecumenico organizzato dal dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale e dal World Council of Churches, in collaborazione con il Pontificio Consiglio per l'unità dei cristiani. I duecento partecipanti alla Conferenza sono stati ricevuti questa mattina in udienza da Papa Francesco...
SABATO 10 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Violenza: i veri responsabili

LAILA SIMONCELLI
Una manifestazione per Pamela Mastropietro
D
opo il rispettoso silenzio a fronte al dolore delle vittime direttamente coinvolte dall'orrore dei fatti di cronaca di Macerata e Milano, e della grande sofferenza collettiva che questi hanno procurato, è necessaria una seria riflessione che urge di fronte al moltiplicarsi di episodi di violenza così sconcertanti. Forte è il bisogno fare una riflessione più profonda e vera di ciò che accade superando il bieco can can elettorale...
MARTEDÌ 12 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano

SALVATORE CAPORALE
Il Papa con alcuni migranti
X
enofobia e populismo sono fenomeni sempre più diffusi nella società di fronte all'ondata migratoria che viene spesso percepita come una minaccia alla sicurezza, al decoro, al futuro lavorativo di tante persone. Nella maggioranza dei casi si tratta di pregiudizi ma le recenti elezioni in diversi Paesi europei confermano che si tratta di un fenomeno in crescita e assolutamente trasversale. Per affrontare questa situazione per la prima si terrà in Vaticano un vertice...
SABATO 02 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Bandiera del Reich in una caserma militare

Lo stendardo immortalato in un filmato. Pinotti: "Chi usa tali simboli non è degno delle Forze armate"

REDAZIONE
Firenze, la Caserma Baldissera
E'
proprio una bandiera di guerra del Secondo Reich, simbolo utilizzato in modo ricorrente dai gruppi neonazisti, quella apparsa in un breve frame girato all'esterno della caserma Baldissera, a Firenze, sede del VI Battaglione Toscana: nel video, pubblicato su "Il sito di Firenze" e a tempo di record circolato sui principali social network, si vede chiaramente lo stendardo appeso alla parete di una camerata. Un dettaglio che non è sfuggito al web e che, in poco tempo, ha...
NEWS
SENATO

Conte: "Il consiglio Ue? Si annuncia complesso e complicato"

Le dichiarazione del premier a Palazzo Madama alla vigilia del Consiglio europeo
Fayez al-Sarraj
CRISI LIBICA

Sarraj abbandona i colloqui di Ginevra

Dopo l'attacco di Haftar nel porto di Tripoli a una nave turca che trasportava armi
La Diamond Princess
CORONAVIRUS

Giappone: iniziato lo sbarco della Diamond Princess

E' partito l'aereo che porta il personale sanitario a Yokohama per soccorrere gli italiani
Pereira Carlos Alberto Salazar
OPERAZIONE ANTIDROGA

Colombia, catturato il "Pablo Escobar" dell'eroina

Sul trafficante di droga pende una richiesta di estradizione dagli Stati Uniti
Giuseppe Conte e Matteo Renzi
GOVERNO

Conte-Renzi, sfida ad alta tensione

Accordo sulla prescrizione ma l'estenuante giornata in Senato ha assestato un altro colpo alla maggioranza
Dia
IL BLITZ

Mafia, arrestato il fratello della vedova Schifani

Giuseppe Costa è accusato di associazione mafiosa nell'ambito dell'inchiesta sul clan dell'Arenella. Suo...
MODENA

Tre ragazzi lanciano sassi contro un treno: 14enne indagato

La Procura sta procedendo per attentato alla sicurezza dei trasporti e getto pericoloso di cose
Il cardinale, Christian Wiyghan Tumi, parla con il leader d'opposizione del Camerun, John Fru Ndi, durante la cerimonia di apertura del piano di dialogo nazionale a Yaounde il 30 settembre 2019 - Foto © AFP
AFRICA

Don Forka, il prete che accusa il suo governo di genocidio

Il sacerdote ha scelto YouTube per denunciare il massacro nelle regioni anglofone del Camerun
La Diamond Princess
L'EPIDEMIA

Diamond Princess, un italiano positivo al Coronavirus

Mille sbarcati dalla Westerdam senza quarantena: tra loro 1 infetto e 5 italiani, individuati in Cambogia
Flavio Bucci nei panni di don Bastiano ne
IL LUTTO

E' morto Flavio Bucci, il don Bastiano di Monicelli

L'attore torinese è deceduto nella sua casa di Passoscuro a 72 anni. Quasi cinquant'anni di carriera fra cinema,...
Liliana Segre
LA TESTIMONIANZA

Liliana Segre, laurea honoris causa alla Sapienza

La senatrice inaugura l'Anno accademico e riceve il titolo in Storia dell'Europa: "Conoscere è...
CONFLITTO

Siria, inventa un gioco per distrarre la figlia dalle bombe

Il video è virale. Le Nazioni Unite sugli attacchi: "Abbiamo raggiunto un livello orribile"
Il prof. Giovanni Rocchi
ROMA

Oggi i funerali del fondatore di "medicina solidale"

Giovanni Rocchi espresse "il carattere più autentico della medicina". Il cordoglio dell'Univ. di Tor...
POLITICA

Milleproroghe, chiesta fiducia. Incognita decreto sicurezza

Palazzo Chigi lavora a riscrivere il decreto. Ma la vera sfida è mettere tutti d'accordo
L'imprenditore e filantropo Osman Kavala
TURCHIA

Gezi Park, il filantropo Kavala rischia l'ergaastolo

In detenzione preventiva, Kavala è accusato di aver tentato di rovesciare il governo di Erdogan
GERMANIA

Roettgen si candida alla guida del Cdu

Fino ad ora si era sempre parlato di tre candidati: l'avvocato finanziario Friedrich Merz, il ministro della Salute Jens...