News WIKILEAKS

GIOVEDÌ 13 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Londra firma l’estradizione per Assange

Il ministro dell’interno inglese Javid: "giusto stia in carcere"

WILLIAM VALENTINI
Assange dopo l'arresto
I
l ministro dell’interno inglese Sajid Javid ha firmato la richiesta di estradizione che il governo degli Stati Uniti ha presentato per Julian Assange, il giornalista fondatore del sito Wikileaks che nel 2010 avrebbe pubblicato documenti riservati e coperti dal segreto di Stato. Si tratta di un atto formale, visto che il giudizio aspetta al tribunale, come sottolinea lo stesso ministro britannico ad in un’intervista rilasciata alla Bbc. "C'è una richiesta di...
MERCOLEDÌ 12 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Gli Usa hanno chiesto l'estradizione di Assange

Il giornalista australiano sta scontando 50 settimane di carcere a Londra

L.L.M
Julian Assange
L
a Giustizia Usa ha ufficialmente chiesto l'estradizione di Julian Assange dalla Grande Bretagna. Lo scrive il Washigton Post, specificando che la richiesta è stata inoltrata lunedì. L'arresto Il fondatore di WikiLeaks è stato arrestato a Londra l'11 aprile. Il trattato sull'estradizione siglato con la Gran Bretagna impedisce agli Stati Uniti di perseguire Assange per presunti crimini che non siano menzionati nella richiesta, a meno che i...
GIOVEDÌ 30 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Assange ricoverato in ospedale

Il giornalista versa in "gravi condizioni". Rinviata l'udienza per l'estradizione negli Usa

L.L.M
Julian Assange
J
ulian Assange, fondatore di Wikileaks, è stato trasferito nel reparto ospedaliero del penitenziario di Belmarsh, nel Regno Unito, dove è detenuto dal mese scorso dopo essere stato arrestato dalla polizia britannica. Lo riferisce in una nota la stessa organizzazione che su Twitter ha espresso "grave preoccupazione" per la salute del giornalista 47enne. Il comunicato "La salute di Assange era già molto peggiorata dopo sette anni trascorsi...
LUNEDÌ 20 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Mandato d'arresto per Julian Assange

Nei confronti del fondatore di Wikileaks si procede per presunto stupro

FRANCESCO VOLPI
Julian Assange
U
n mandato di arresto per presunto stupro è stato emesso dalla procura svedese nei confronti del fondatore di Wikileaks, Julian Assange.  Il caso La scorsa settimana era stata annunciata la riapertura del caso, pur chiuso due anni fa. "Ho chiesto alla Corte di Uppsala l'arresto di Assange in sua assenza, sospettato di stupro in misura minore dalla probabile causa. Se il giudice decide di firmarlo, emetterò un mandato d'arresto europeo da consegnare alla...
LUNEDÌ 13 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Assange, la Svezia riapre le indagini

Lo ha annunciato la viceprocuratrice Persson: il fondatore di WikiLeaks è accusato di violenza sessuale

MATTIA DAMIANI
Julian Assange subito dopo l'arresto
S
i fa ancora più seria la situazione di Julian Assange, fondatore di WikiLeaks e protagonista di uno dei casi più controversi degli ultimi anni. Dopo il suo arresto avvenuto nell'ambasciata dell'Ecuador di Londra, avvenuto dopo la revoca dell'asilo politico concesso dall'autorità di Quito, anche la Svezia ha infatti deciso di riaprire le indagini a suo carico, in realtà il fascicolo più vecchio dei due aperti sul programmatore australiano: in...
GIOVEDÌ 02 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Assange: no all'estradizione negli Usa

Il fondatore di Wikileaks ha ribadito la sua opposizione. Si mobilitano i sostenitori

EDITH DRISCOLL
Julian Assange
J
ulian Assange è tornato a esprimere la sua contrarietà alla richiesta di estradizione avanzata dagli Stati Uniti per presunta "complicità in pirateria informatica". Contrario "Io non intendo accettare l'estradizione per attività di giornalismo grazie alla quale sono stati risolti molti premi e sono state protette molte persone", ha detto il 47enne fondatore di Wikileaks alla Westminster Magistrates Court di Londra in una breve...
VENERDÌ 12 APRILE 2019, IN TERRIS

Assange e i suoi "fratelli": chi sono i cypherpunk

L'arresto del fondatore di WikiLeaks ha riacceso i riflettori sul leaking ma anche sulla realtà delle cyberwar. In Terris ne ha parlato con il generale Umberto Rapetto

DAMIANO MATTANA
Julian Assange in una delle sue dichiarazioni rilasciate dal balcone dell'ambasciata
U
na figura ambigua quella di Julian Assange, fondatore di WikiLeaks e volto del fenomeno del leaking a livello mondiale. Il suo arresto a Londra chiude un capitolo avviato nel 2012, quando si rifugiò nell'ambasciata dell'Ecuador chiedendo asilo a seguito di un mandato di cattura spiccato contro di lui. In mezzo, sette anni di voci, inchieste, sospetti, opinione pubblica divisa tra sostenitori e oppositori. Dietro la figura di Assange, però, si cela un mondo informatico che,...
GIOVEDÌ 11 APRILE 2019, IN TERRIS

Julian Assange arrestato a Londra

Il fondatore dell'organizzazione prelevato da Scotland Yard dopo la revoca dell'asilo da parte dell'Ecuador

MATTIA DAMIANI
Julian Assange. Nel riquadro il momento dell'arresto
B
arba bianca lunga e abbigliamento casual: così è apparso Julian Assange, fondatore di WikiLeaks, al momento del suo arresto, avvenuto nell'ambasciata dell'Ecuador dopo che il governo del Paese latinoamericano ha revocato l'asilo che gli garantiva la permanenza nella sede diplomatica di Londra. Il fermo, eseguito in base al mandato spiccato nel 2012, è stato messo in atto da Scotland Yard che, dopo averlo arrestato, lo ha portato nella propria sede per...
VENERDÌ 05 APRILE 2019, IN TERRIS

Giallo Assange: espluso o no?

Wikileaks: "Ecuador lo vuole fuori dall'ambasciata". Ma arriva una mezza smentita

LUANA POLLINI
Julian Assange
L
a notizia è rimbalzata alle prime ore del mattino: l'ambasciata dell'Ecuador a Londra si appresta a espellere il fondatore di Wikileaks, Julian Assange e ha già raggiunto un accordo con il governo britannico per il suo arresto.  L'accusa Wikileaks, in particolare, ha accusato via Twitter nella notte l'attuale presidente ecuadoriano, Lenin Moreno, di voler espellere Assange nel giro "di giorni se non di ore" con l'alibi di presunte...
MERCOLEDÌ 27 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Cohen, audizione di fuoco al Congresso

L'ex legale accusa Trump di essere "razzista e imbroglione", poi parla di WikiLeaks e della Trump Tower a Mosca

MATTIA DAMIANI
Michael Cohen
C
ome previsto (e come annunciato) è un fiume in piena Michael Cohen, l'ex legale di fiducia di Donald Trump che, dopo l'incontro a porte chiuse con la Commissione Intelligence del Senato, si è presentato in audizione pubblica con la precisa e dichiarata intenzione di voler dire la sua non solo sulla posizione che lo riguarda ma anche sul Tycoon, come persona e come politico. Di sicuro, quando si parla di Trump per Cohen si intende una persona "razzista, un truffatore,...
NEWS
Un robot in esposizione alla fiera di Roma - Foto © Maker Faire Rome
NUOVE FRONTIERE

Idee per le aziende 4.0

In fiera a Roma l'innovazione tecnologica che cambia l’economia
Migranti al porto
MIGRANTI

In Ottobre sbarcate in Italia 762 persone

Viminale: da inizio anno sono 8.395 i migranti giunti sulle nostre coste
Bimbo davanti al pc
FIRENZE

Un "patentino digitale" contro i pericoli del web

Pensato per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado e i loro familiari
Carabinieri
CAMPANIA

Camorra: 23 arresti ad Avellino

Smantellato il clan Partenio, l'operazione ha visto impegnati 250 militari dell'Arma
Bambino indigeno
SINODO AMAZZONIA

Focsiv, incontro a Roma con i leader dei popoli indigeni

"Difendere l’Amazzonia è difendere il diritto allo sviluppo umano integrale"

A quando l'Europa leader mondiale!

Dopo gli attacchi sferrati in questi ultimi anni contro la Unione Europea da parte degli euroscettici quando non da...
Le scarpe rosse, simbolo della protesta contro i maltrattamenti sulle donne
VIOLENZA SULLE DONNE

Lei lo vuole lasciare, lui la picchia a sangue

Massacra di botte la compagna, arrestato un moldavo nel Ferrarese. Boom di casi sommersi
Hevrin Khalaf, l'attivista siriana uccisa in un agguato nel nord-est della Siria
VICINO ORIENTE

Siria, uccisa l'attivista Khalaf

Morto anche un giornalista non lontano dal fronte. Si teme un ritorno dell'Isis
Un momento delle proteste degli ultimi giorni per le strade di Quito - Foto © AFP
AMERICA LATINA

Ecuador, i giorni degli scontri

Clima di guerra nelle strade di Quito. Si cerca la via del dialogo fra il presidente Moreno e i leader indigeni
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte - Foto © AFP
POLITICA

Zanda (Pd): "Il premier chiarisca sul Russiagate"

In attesa della sua audizione al Copasir, nella maggioranza si chiede a Giuseppe Conte di "rassicurare l'opinione...
Foto di repertorio - Foto © Corriere Etneo
LA TRAGEDIA

Incidente stradale, morti quattro giovani

L'auto si schianta contro un guardrail nel Catanese. Il gruppo ritornava da una serata in discoteca
EMERGENZE DIMENTICATE

Senza sicurezza lavorare uccide

Nella 69° Giornata per le vittime del lavoro, manifestazioni e convegni per fermare la “strage silenziosa”