News VLADIMIR PUTIN

LUNEDÌ 17 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Media Usa: Trump e Salvini simili ma non cloni

"Questo viaggio è un modo per dimostrare che la Russia non è un azionista della Lega"

WILLIAM VALENTINI
Salvini e il Segretario di Stato degli Stati Uniti Mike Pompeo
D
opo il primo ministro ungherese Viktor Orban e il presidente polacco Andrzej Duda, adesso è il turno di Matteo Salvini. Questo, in estrema sintesi, è quello che emerge dalle letture che i media degli Stati Uniti stanno dando alla visita del ministro degli interni italiano a Washington. Secondo Charles Kupchan, ex membro del Consiglio di sicurezza nazionale di Obama per gli affari europei “l'amministrazione Trump sta chiaramente coltivando un gruppo di populisti” e...
SABATO 08 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Vince la protesta: la Cattedrale non si farà

Popolazione contraria alla costruzione dell'edificio sacro al posto di un parco pubblico

GIANNICOLA SALDUTTI
Uomo fermato durante le proteste per la costruzione di una cattedrale ad Ekaterinburg, Russia
I
 sussulti della società civile russa, per il Cremlino, sono necessariamente da ascoltare. La storia del Paese eurasiatico è costellata di episodi nei quali, nonostante la mancanza di democrazia perdurata per secoli, il popolo si sia opposto alle decisioni prese dall’alto, manifestando in maniera piuttosto vigorosa il proprio dissenso, risultando talvolta vincitore nel faccia a faccia con la repressione per lo più zarista e/o socialista. Senza scomodare sanguinosi...
GIOVEDÌ 06 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Papa e Putin: a luglio terzo incontro tra i due

Prosegue il canale di dialogo con Mosca, anche sul fronte dell'ecumenismo religioso

FEDERICO CENCI
Putin e Papa Francesco
P
apa Francesco e Vladimir Putin saranno di nuovo faccia a faccia in Vaticano, per la terza volta, il prossimo 4 luglio. La voce aveva iniziato a circolare nella giornata di ieri e stamattina è stata confermata dalla Sala Stampa della Santa Sede. La crisi tra Russia e Ucraina Facile supporre che tra i temi che verranno trattati ci sarà la crisi tra Mosca e Kiev, che assume anche sfaccettature religiose, con la recente separazione della Chiesa ortodossa ucraina dal Patriarcato...
SABATO 01 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Russia, una famiglia su due può comprare solo cibo e vestiti

Il presidente Vladimir Putin affronta il calo di fiducia interno intensificando la politica estera

GIACOMO GALEAZZI
Russia
P
er molti analisti occidentali l’attivismo di Vladimir Putin in politica estera è funzionale a distogliere l’attenzione dalla crisi economica interna e dal calo dei consensi nell’opinione pubblica russa. A Mosca ultime rilevazioni sulla situazione finanziaria sembrano suffragare questa interpretazione. Il 48,2% delle famiglie russe può permettersi solo cibo e vestiti e non è in grado di acquistare oggetti non strettamente indispensabili come mobili o...
GIOVEDÌ 30 MAGGIO 2019, IN TERRIS

La strategia di Zelenskij sul Donbass

Il neo presidente pronto ad affrontare il dossier dalla regione ribelle

GIANNICOLA SALDUTTI
Zelenskij incontra i soldati
I
l neo presidente ucraino, Volodymyr Zelenskij, è entrato in carica da una sola settimana dopo un rimarchevole discorso tenuto alla Rada nel quale sembra voler, almeno a parole, dare inizio ad una nuova pagina della storia del Paese martoriato da cinque anni di guerra civile. Prima apparizione Nella giornata di martedì Zelenskij ha fatto la sua prima pubblica comparsa visitando le postazioni dell’esercito ucraino sul fronte, proprio a confine con le autoproclamate...
LUNEDÌ 06 MAGGIO 2019, IN TERRIS

La nuova guerra fredda è sul web

GIANNICOLA SALDUTTI
RuNet
D
opo le voci insistenti dei mesi scorsi, pochi giorni fa l’annuncio definitivo: Vladimir Putin ha firmato la legge che darà il via all’operatività di uno spazio virtuale di marca completamente russa, ribattezzato RuNet, ossia una rete internet russa capace di sganciarsi dal World Wide Web proteggendo i sistemi di Mosca. La notizia, in realtà, è arrivata come un fulmine a ciel sereno soltanto per i non addetti ai lavori, dal momento che già dal 2014...
SABATO 27 APRILE 2019, IN TERRIS

I risvolti dell'incontro Kim-Putin

GIANNICOLA SALDUTTI
La stretta di mano fra Kim Jong-un e Vladimir Putin
L
a via della Seta cinese si dimostra un'occasione ghiotta per Vladimir Putin, atterrato a Pechino l'altroieri per prendere parte al secondo Forum della “Belt and Road Initiative” insieme a 37 capi di Stato e la partecipazione straordinaria del Presidente dell'Fmi Christine Lagarde. La grande rilevanza mediatica riscossa dall'arrivo del numero uno del Cremlino ha sortito l'effetto di scaturire le più fantasiose reazioni negli occhi dei sostenitori del...
GIOVEDÌ 25 APRILE 2019, IN TERRIS

Cosa si sono detti Kim e Putin

Due ore di vertice fra i due leader. Sul tavolo relazioni bilaterali e non solo

FRANCESCO VOLPI
Kim e Putin
D
ue ore di vertice per fare il punto sulle relazioni bilaterali, ma anche sul dossier della penisola coreana e sul lungo percorso verso il disgelo con gli Stati Uniti.  Vertice L'incontro di Vladivostok fra Vladimir Putin e Kim Jong-un è stato aperto, come di consueto, dalla stretta di mano fra i due leader. Poi il colloquio, cui non hanno partecipato i membri delle delegazioni ma solo gli interpreti. "La situazione nella penisola coreana è di grande interesse...
MERCOLEDÌ 24 APRILE 2019, IN TERRIS

Kim va a Vladivostok da Putin

Il leader nordcoreano atteso da un faccia a faccia con il presidente russo: sullo sfondo, il tema sanzioni

MATTIA DAMIANI
Kim Jong-un in partenza
E'
già in viaggio Kim Jong-un, diretto a Vladivostok dove è previsto un incontro faccia a faccia con il presidente russo Vladimir Putin. Sul suo treno speciale, come riferito dalla Kcna, il laeder nordcoreano viaggia con una delegazione di stretti collaboratori, tra i quali il ministro degli Esteri Ri Yong-ho e la vice ministro Choe Son-hui. Un tragitto di non più di qualche ora, pronto per partecipare al primo evento internazionale dopo il vertice con Trump ad Hanoi del...
MERCOLEDÌ 13 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Inf: appello di Gorbaciov agli Usa

L'ex leader sovietico preoccupato dalla sospensione del Tratto da parte americana

EDITH DRISCOLL
Mikhail Gorbaciov
M
ikhail Gorbaciov in campo sulla questione dell'Inf, il Trattato sulle armi nucleari a medio raggio che gli Stati Uniti hanno sospeso unilateralmente accusando la Russia di ripetute violazioni. La lettera "Mi appello agli americani, in particolare ai democratici e ai repubblicani del Congresso Usa - ha scritto l'ex segretario del Pcus in un articolo pubblicato dal quotidiano Vedemost - rammaricandomi per il fatto che le tensioni politiche interne negli Stati Uniti stiano...
NEWS
Una veduta di Mirabilandia
RAVENNA

Tragedia a Mirabilandia: muore un bimbo di 4 anni

Il piccolo è probabilmente annegato in una piscina, inutili i soccorsi. Indagano i Carabinieri
Italia-Polonia 0-1. Pellegrini tenta la conclusione verso la porta polacca - Foto © Twitter
EUROPE U-21

Italia, k.o. amaro con la Polonia: ora si fa dura

Azzurrini imprecisi e sfortunati: decide un gol di Bielik. Per le semifinali, una vittoria col Belgio potrebbe non bastare
CARO SANTO

I single italiani arruolano Sant'Antonio

A Padova i Frati Minori s'improvvisano cupido
La Sea Watch 3
FLUSSI MIGRATORI

Lampedusa: sbarcano in 45, ancora ferma la Sea Watch

Permane la situazione di stallo per l'imbarcazione della ONG tedesca
FAR WEST

Caserta: militare minaccia strage, ferito nella sparatoria

Indagini in corso, ancora nessuna motivazione alla base del folle gesto
Morsi ed Erdogan
TURCHIA

La denuncia di Erdogan: "Morsi è stato assassinato"

Il presidente turco: "Non è morto per cause naturali". Sotto accusa il ritardo nei soccorsi