News VIMINALE

VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Viminale: stretta sulle patenti degli autisti dei bus

Maggiori controlli e raccordo operativo con le motorizzazioni civili

REDAZIONE
Il bus incendiato nel milanese
S
tretta sulla sicurezza, maggiori controlli e raccordo operativo con le motorizzazioni civili. È il senso della circolare inviata questa mattina a tutti i prefetti dal capo di gabinetto del ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi. Nella circolare viene richiamata l'esigenza di una "puntuale applicazione della normativa vigente per il rilascio e il rinnovo delle licenze a coloro che guidano veicoli per il trasporto di persone". E inoltre richiesta l'intensificazione dei...
LUNEDÌ 18 MARZO 2019, IN TERRIS

Migranti, in 49 soccorsi dalla Mare Jonio

La nave ong italiana ha effettuato le operazioni nel Sar libico e ora fa rotta verso l'Italia: "Chiederemo un porto"

REDAZIONE
La Mare Jonio
Q
uarantanove persone sono state recuperate nel Mar Mediterraneo dalla nave Mare Jonio. A riportarlo un tweet della ong Mediterranea saving humans, la quale ha fatto sapere che l'imbarcazione "ha incrociato un gommone in avaria che stava affondando con una cinquantina di persone. Li stiamo già soccorrendo. La cosiddetta Guardia Costiera libica arrivata in un secondo momento, si sta dirigendo verso di noi". Il gommone soccorso è stato trovato in avaria nelle acque del...
SABATO 16 MARZO 2019, IN TERRIS

Dal Viminale direttive anti emulazione

Salvini: "Nessun legame tra l’attentatore Brenton Tarrant e l’Italia"

REDAZIONE
Strage in due moschee in Nuova Zelanda
S
tretta contro il rischio emulazione in Italia. Dopo gli attentati avvenuti in due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda - dove un commando di quattro persone guidate da un ventottenne australiano, Brenton Tarrant, ha assassinato durante la preghiera del venerdì 41 fedeli musulmani, mentre altre otto sono morte in una seconda moschea poco lontana - il Viminile ha riunito oggi in via straordinaria il Comitato di analisi strategica antiterrorismo. Fonti del ministero...
SABATO 19 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Al Viminale il dossier sui latitanti

Trenta ex terroristi, 27 di sinistra, 3 di destra: i nomi sul tavolo del ministro Salvini. Verrà chiesta collaborazione ai Paesi che li ospitano

REDAZIONE
Il ministro dell'Interno Matteo Salvini
L'
onda del caso Battisti inizia a produrre i suoi effetti sul piano della caccia ai latitanti decennali. Sul tavolo del ministro dell'Interno, infatti, è arrivato un dossier che raccoglie 30 nomi di terroristi degli Anni di piombo, 27 di sinistra e 3 di destra. Un elenco aggiornato, spiegano fonti del Viminale, da Intelligence e Forze dell'ordine rielaborando la precedente lista a seguito dell'arresto dell'ex pac in Bolivia. Quasi la metà degli ex rappresentanti...
VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Salvini-Raggi: scintille. E Di Maio striglia la sindaca

Motivo del contendere l'aumento delle forze dell'ordine nella Capitale annunciato dal Viminale

REDAZIONE
Poliziotti
È
 tensione via social tra il Campidoglio e il Viminale. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, è tornata a sollecitare il Ministero dell'Interno sull'invio nella Capitale di più forze dell'ordine, ma stavolta la risposta di Matteo Salvini non si è fatta attendere. Il botta e risposta Salvini-Raggi Tutto è nato a seguito dell'agguato davanti a un asilo nido in cui ha perso la vita un 34enne. La prima cittadina ha scritto su...
GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

"Roma avrà più agenti, ma non si fanno miracoli"

Dopo le sollecitazioni della Raggi, Salvini conferma la promessa di inviare più forze dell'ordine nella Capitale

REDAZIONE
Polizia Roma Capitale
A
 Roma nei prossimi mesi ci saranno più agenti delle forze dell'ordine? Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, promette che sarà così, anche se precisa che "i miracoli" non si possono fare. "Lo confermo, ma ragazzi i miracoli non li posso fare, è difficile in 5 mesi recuperare il buco di 10 anni, ma confermo che ci saranno migliaia di carabinieri, vigili urbani e poliziotti a partire dal mese di novembre per arrivare a febbraio. E...
LUNEDÌ 05 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Via al processo, maxi-risarcimento chiesto dal Viminale

Il Ministero dell'Interno chiede 60 milioni per danno d'immagine ai tre imputati accusati di depistaggio

REDAZIONE
Via D'Amelio dopo l'esplosione
A
rriva la prima richiesta di risarcimento per il depistaggio ai danni del processo per la strage di Via D'Amelio, nella quale perirono il magistrato Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta. Il Ministero dell'Interno, infatti, ha avanzato la richiesta di sessanta milioni di euro ai tre poliziotti accusati di aver ricoperto un ruolo fondamentale nelle operazioni che avrebbero sviato le indagini degli inquirenti sul massacro avvenuto a Palermo il 19 luglio 1992. Il Viminale, che...
SABATO 13 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Il Viminale: "Trasferire tutti i migranti"

Il Ministero ha chiesto anche la rendicontazione delle spese. Il sindaco: "Vogliono solo distruggerci"

REDAZIONE
Insegna a Riace
R
ischia di sparire quello che è stato dipinto come il "modello Riace". Il dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del ministero dell’Interno, con una circolare del 9 ottobre scorso, ha ordinato la chiusura dei progetti in essere e il trasferimento dei migranti dalla cittadina calabrese entro due mesi. Il Viminale ha anche chiesto all'amministrazione comunale la rendicontazione di tutte...
MERCOLEDÌ 25 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Si è svolto il vertice Salvini-Raggi

I campi rom tema centrale del primo colloquio tra il ministro e la sindaca

REDAZIONE
S
i è svolto oggi il primo incontro tra Matteo Salvini e Virginia Raggi. Il titolare dell'Interno e la sindaca di Roma si sono visti al Viminale alle 12 e 30. Un faccia a faccia atteso che arriva proprio il giorno dopo la decisione della Corte europea per i diritti dell'uomo di bloccare lo sgombero del campo rom di Camping River che era stato ordinato dal Campidoglio. Salvini aveva commentato la notizia criticando la sentenza: "Ci mancava il buonismo...
GIOVEDÌ 19 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Salvini querela Saviano

La denuncia rivelata dall'Huffington Post: diffamazione per mezzo stampa. La replica: "Dietro l'angolo c'è la Russia"

REDAZIONE
Roberto Saviano e Matteo Salvini
U
na carezza e una querela", aveva detto Matteo Salvini ragionando sull'accusa lanciata contro di lui dallo scrittore Roberto Saviano, optando infine per la seconda soluzione: le parole grosse usate dall'autore nei confronti del ministro subito dopo le critiche lanciate dall'ong Open Arms, sono alla base della querela avanzata dal vicepremier e formalizzata su carta intestata del Ministero dell'Interno. A darne notizia è l'Huffington Post, il quale ha fatto...
NEWS
Trump e Netanyahu
MEDIO ORIENTE

Trump: "Il Golan appartiene a Israele"

Sovranità riconosciuta durante la visita di Netanyahu a Washington
Mick Schumacher
F1

Ferrari, test in vista per Mick Schumacher

Lo rivela Motorsport.com: il 20enne figlio di Michael potrebbe girare sulla SF90 di Vettel e Leclerc dopo il Gp del Bahrein
Le bandiere di Germania e Francia
PARIGI

Va in scena l'asse franco-tedesco

Prima riunione del "Parlamento" congiunto, nato dall'accordo Merkel-Macron
Igor il Russo
BOLOGNA

Condanna all'ergastolo per Igor il Russo

Il killer serbo Norbert Feher a processo (con rito abbreviato) per gli omicidi di Davide Fabbri e Valerio Verri
Nathalie Loiseau
FRANCIA

Correrà alle Europee, lascia un ministro

Nathalie Loiseau si dimetterà dagli Affari Ue per guidare la lista di En Marche
Rogelio Maria Pizzi
BOLOGNA

Malore in campo: muore calciatore 22enne

Rogelio Maria Pizzi (detto "Roger") militava con la Polisportiva Argelatese in seconda categoria