News VENEZIA

VENERDÌ 14 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Acqua alta a Venezia, Cdm stanzia fondi per 84 milioni

Il finanziamento segue quello già stanziato lo scorso 14 novembre, contemporaneamente alla dichiarazione di stato di emergenza

MANUELA PETRINI
Acqua alta a Venezia
"I
l Consiglio dei Ministri sblocca 84 milioni di euro per Venezia. Pronti ad erogare i primi rimborsi a 6.916 tra privati ed imprese oltre ad avviare altri 37 milioni di euro di cantieri per il ripristino della città. Una risposta concreta, con un lavoro di squadra". Lo annuncia, con un tweet, il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro.  #show_tweet# La decisione del Cdm Secondo quanto si legge nel comunicato finale, il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera ad uno...
VENERDÌ 03 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Turisti portano due struzzi a passeggio per Venezia

Li hanno lasciati passeggiare liberi in Strada Nova. L'incredibile spiegazione...

MILENA CASTIGLI
Un emù a passeggio tra le calle
V
enezia non ha pace: dopo l'acqua alta, arrivano ... gli struzzi! Sembra incredibile, ma una coppia slovena ha portato in gita in treno a Venezia i suoi due emù, una specie simile agli struzzi, lasciandoli passeggiare liberi in Strada Nova e tra le calli come fossero due barboncini. Peccato che gli emù, dei barboncini, non abbiano le dimensioni: questo uccello appartenente alla famiglia dei Dromaidi è secondo solo allo struzzo in...
DOMENICA 17 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Da Venezia a Roma: piene, pioggia e vento sull'Italia

Acqua alta a 150 cm nella Serenissima, ora in discesa. A Firenze rischio piena dell'Arno, disagi a Roma e in Alto Adige

DM
Emergenze a Venezia, Roma e Firenze
S
irene in funzione a Venezia dove, alle 12.30, l'ennesima ondata di marea ha allagato nuovamente il capoluogo veneto con circa 150 cm d'acqua, fortunatamente ora in discesa. L'allerta è stata diramata già da ieri, quando il Centro maree del Comune aveva segnalato un nuovo intensificarsi dell'attività termica del mare, con possibilità di un'ulteriore inondazione della città, comunque ancora in buona parte allagata visto che il vento di...
SABATO 16 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Non c'è pace per Venezia, nuova allerta per domani

In arrivo 20 milioni di euro per il primo ristoro dei danni

MANUELA PETRINI
S
embra non esserci pace per Venezia e i veneziani, infatti, il Centro maree del Comune lagunare prevede per le 12.30 di domenica 17 novembre un nuovo picco di 160 centimetri. La previsione è aggravata dal fatto che i modelli di calcolo prefigurano per la laguna un'intera mezza giornata di marea oltre il metro. Il massimo di 160 dovrebbe essere preceduto da un picco di 130 centimetri alle 3.05 e da un "minimo" di 110 centimetri alle ore 6.50.  Sospese alcune...
SABATO 16 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Venezia e l'acqua alta: "Le ragioni di un fallimento"

A In Terris il geologo Giovine e lo storico dell'arte Montanari fanno il punto sulle fragilità della città lagunare

DAMIANO MATTANA E MARCO GRIECO
N
el 1966 la chiamarono Acqua granda. Vista dall'alto, Venezia non sarebbe sembrata poi così diversa dalla sua laguna, rendendo forse difficile stabilire dove fosse l'ultimo molo della Serenissima affacciato sull'acqua. Uno scenario del tutto simile a quello visto in questi giorni: uno spettacolo terrificante, monumenti specchiati in un inaspettato mare interno e una città in ginocchio, costretta a farsi forza per contenere l'avanzata delle acque sostenute dai...
VENERDÌ 15 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Venezia ancora sommersa: acqua alta a 154 cm

Picco massimo raggiunto alle 11.26, ora in abbassamento. Allagato il centro storico, fermi anche i vaporetti

DM
Piazza San Marco allagata
S
i ferma a 154 centimetri la nuova ondata di marea che ha investito Venezia. Meno dei giorni precedenti quindi, comunque sufficiente ad allagare la maggior parte del centro storico cittadino (addirittura il 70% secondo quanto rilevato) e a far perdurare lo stato di emergenza. È quasi una città spettrale, Venezia, nella sua parte centrale, solitamente cuore pulsante della vita della Serenissima: la Basilica è chiusa, davanti a lei, al Palazzo Ducale e al Campanile si stende ancora...
MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Da Venezia a Matera: l'Italia è sott'acqua

Acqua alta record, Mose fantasma e danni incalcolabili alla Serenissima. Ma c'è un Paese intero preda degli eventi (atmosferici)

DAMIANO MATTANA
Acqua alta a Venezia
N
on era ancora entrata, l'acqua alta, nel novero dei disastri meteorologici che stanno colpendo l'Italia, ormai nel pieno della stagione autunnale. Perché di disastro si tratta, come i vertici istituzionali di Venezia e della Regione Veneto continuano a ribadire. Mai così alto il livello dell'acqua da cinquant'anni a questa parte (centimetro più, centimetro meno, prendendo in considerazione il periodo storico in cui le misurazioni sono state effettuate),...
MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Acqua alta a Venezia, due morti a Pellestrina

Oltre cento interventi compiuti dai vigili del fuoco, altri 100 in attesa

MANUELA PETRINI
Acqua alta a Venezia
L'
ondata di maltempo, e la conseguente alta marea che ha invaso la città lagunare, ha causato la morte di un anziano nell'isola di Pellestrina, una delle lingue di terra che dividono la città dal mare. L'episodio è avvenuto mentre sulla laguna si è scaricata la tempesta di pioggia e vento. A provocare la morte dell'anziano, secondo le prime informazioni, un corto circuito elettrico innescato dalla marea che gli era entrata in casa. L'uomo, infatti,...
MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Acqua alta record, Venezia in ginocchio

Toccati i 187 centimetri: è il secondo livello di sempre. Sott'acqua anche la Basilica di San Marco. Il sindaco: "E' un disastro"

DM
Piazza San Marco sommersa dall'acqua
U
n'acqua alta simile non si vedeva da più di cinquant'anni a Venezia: 187 centimetri, sufficienti ad allagare tutto il centro storico della Serenissima e a rendere del tutto inutili i rimedi adottati solitamente dai cittadini per far fronte al fenomeno, come le passerelle o le paratoie, il più delle volte utili per riuscire a convivere col problema. Il livello massimo (187 cm) di una giornata infernale per il capoluogo veneto si è raggiunto attorno alle 22,...
VENERDÌ 27 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Maxi scontrino alle turiste: scoppia la polemica sui social

Nel conto, anche 80 euro di mancia. Nel 2018 a Venezia dei turisti giapponesi pagarono oltre mille euro

LORENZO CIPOLLA
Spaghetti al cartoccio di pesce - Foto Il cucchiaio d'argento
Q
uando si dice farla pagare cara. Solo che non si tratta di una vendetta, ma del pranzo di due turiste giapponesi in un ristorante del centro storico a Roma. Dopo aver mangiato un piatto a testa di spaghetti al cartoccio di pesce e bevuto acqua  - riporta Il Messaggero - al momento di pagare hanno dovuto sborsare una cifra che fa uscire gli occhi dalle orbite. Recita infatti lo scontrino, che le due hanno fotografato e postato sui social: 429 euro e 80 centesimi. Per il pasto,...
NEWS
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII