News USA

SABATO 17 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Gli Usa chiedono il sequestro di una petroliera iraniana

Le accuse alla Grace 1 sono di violazioni delle sanzioni contro la Siria e legami con il terrorismo. La nave era stata appena rilasciata da Gibilterra

LORENZO CIPOLLA
P
er mare o per vie legali, continua la guerra delle petroliere tra gli Stati Uniti e la repubblica islamica dell’Iran. Venerdì 16 agosto il Dipartimento di Giustizia americano ha emesso un mandato per la confisca del petrolio e del denaro a bordo della petroliera iraniana Grace 1. Per gli Usa la nave farebbe parte di un piano per scavalcare la sanzioni americane imposte alla Siria, con la collaborazione delle Guardia armate della Rivoluzione iraniane. Nello stesso giorno la nave...
GIOVEDÌ 08 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Le nuove regole di Roma: cosa ne pensano negli Usa

Così il simbolo di Vacanze Romane desta l'attenzione del The New York Times

MARCO GRIECO
La pagina de The New York Times dedicata alla norma anti-bivacco emessa dal Campidoglio
L
e location mozzafiato di Roma hanno inciso profondamente sulla percezione dell'Italia nell'immaginario statunitense. Per questo, anche in casi controversi come l'ordinanza del Comune che vieta ai turisti di sostare  sull'imponente scalinatà di Trinità dei Monti per ragioni di decoro urbano, può destare l'interesse internazionale. Sulla restrizione, infatti, ne ha scritto anche il celebre quotidiano statunitense The New York...
SABATO 03 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Usa e Russia si ritirano dal Trattato sul nucleare

Finisce un'era di disgelo che aveva portato alla fine della guerra Fredda. Timore della Nato per la corsa agli armamenti

MARCO GRIECO
Il presidente dell'URSS, Michail Gorbačëv, e l'omonimo statunitense, Ronald Reagan, firmano l'Inf a Washington l’8 dicembre 1987
D
opo 32 anni, gli Stati Uniti hanno annunciato di essersi ritirati formalmente dal Trattato Inf (Intermediate-Range Nucelar Forces), siglato con la Russia di Mikhail Gorbačëv nel 1987. Si chiude un'era che coincise con il disgelo fra i due blocchi statunitense e sovietico post Guerra Fredda. Ora resta valido solo il Trattato Start (STrategic Arms Reduction Treaty, Trattato di riduzione delle armi strategiche), valido due anni e concernente la deterrenza...
DOMENICA 28 LUGLIO 2019, IN TERRIS

La Corte Suprema autorizza i fondi per il muro col Messico

Trump: "Grande vittoria", ma nulla è scontato: molti terreni sono privati

MILENA CASTIGLI
Il muro al confine col Messico
L
a Corte suprema degli Stati Uniti ha autorizzato il presidente Usa Donald Trump a utilizzare 2,5 miliardi di dollari dei fondi del Pentagono per ampliare il muro al confine con il Messico. La proposta avanzata dal presidente in febbraio era stata bloccata da un giudice della California: venerdì, con 5 voti favorevoli e 4 contrari i giudici hanno consentitol'utilizzo del denaro. Trump: "Grande vittoria" Non è però totalmente risolta la questione...
SABATO 27 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Gli Usa forniranno assistenza ai presunti assassini

In linea con le leggi internazionali e straniere

REDAZIONE
L'ambasciata Usa a Roma
L
e autorità americane forniranno assistenza ai due ragazzi accusati dell'omicidio del brigadiere Mario Rega Cerciello a Roma. I presunti assassini del carabiniere, Christian Gabriel Natale Hjorth ed Elder Finnegan Lee, sono infatti cittadini americani di 19 e 20 anni. Cerciello era stato colpito con otto coltellate la notte tra il 25 e 26 luglio scorsi in pieno centro storico ed era deceduto poco dopo il suo arrivo in...
GIOVEDÌ 25 LUGLIO 2019, IN TERRIS

La Corea del Nord lancia 2 vettori a corto raggio

Uno dei due vettori lanciati ha viaggiato per 690 chilometri

MILENA CASTIGLI
Missile balistico
U
no dei due vettori lanciati dalla Corea del Nord ha viaggiato per 690 chilometri: lo hanno reso noto i capi di Stato maggiore congiunti della Corea del Sud. Nuovo lancio di missili da parte della Corea del Nord, dopo uno stop di mesi. Pyongyang ha lanciato almeno due vettori a corto raggio da Wonsan, città costiera a est della capitale. I vettori hanno viaggiato per 430 e 690 chilometri e sono finiti nel Mar del Giappone. Lo affermano le autorità sud coreane, secondo quanto...
MERCOLEDÌ 24 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Russiagate, Mueller non scagiona Trump

Per l'ex procuratore il Presidente Usa potrebbe essere incriminato a fine mandato

MARCO GRIECO
Robert Mueller presta solenne giuramento al cospetto della Commissione Giustizia - Foto © Time Magazine
I
l presidente Donald Trump non è del tutto esonerato dal Russiagate. Suonano concise le parole dell'ex procuratore speciale, Robert Mueller, davanti alle Commissioni Giustizia e Intelligence della Camera. Una doccia fredda per il presidente degli Stati Uniti per il quale, al contrario, i giochi erano "finiti" da tempo - come testimoniato da un tweet: #show_tweet# Dalla deposizione di Mueller, anzi, emergerebbe che è proprio la posizione di...
MERCOLEDÌ 24 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Mark Esper nuovo capo del Pentagono

Trump: "Nessuno più qualificato di lui per guidare il dipartimento della difesa"

MILENA CASTIGLI
Mark Esper
P
oche ore dopo essere stato confermato dal Senato, Mark Esper, 55 anni, ha giurato alla Casa Bianca come capo del Pentagono, sede del quartier generale del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d'America. Esper ha ricevuto un ampio sostegno bipartisan al Senato (90 a 8) nonostante fosse stato messo sotto torchio da Elizabeth Warren (tra i pochi voti contrari). La candidata presidenziale democratica aveva incalzato Esper sui suoi legami con Raytheon e sul suo rifiuto di...
MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019, IN TERRIS

L'ora dei Portoricani

Protesta senza precedenti nell'isola che chiede di sgravarsi dagli Usa

MARCO GRIECO
Centinaia di portoricani manifestano per le strade di San Juan - Foto © Associated Press
S
ono scesi a migliaia in tutta l'isola di Porto Rico per chiedere le dimissioni del governatore Ricardo Rosselló. Secondo quanto riportato dall'emittente Aljazeera, nella giornata di ieri i manifestanti, che si sono riversati per le strade reclamando una pronta soluzione all'impasse politico, hanno preso possesso di una delle autostrade più trafficate della capitale, San Juan. Nei giorni scorsi, Rosselló aveva...
DOMENICA 21 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Emergenza caldo negli Usa, la prima vittima è un atleta

Stati Uniti stretti nella morsa rovente, le città dispongono piani d'assistenza

MARCO GRIECO
Cittadini newyorkesi cercano refrigerio nelle fontane pubbliche
S
ono 157 milioni i cittadini statunitensi colpiti dall'ondata di caldo che, in questi ultimi giorni, sta stringendo gli Stati Uniti in una morsa rovente, dal Midwest alla West Coast. Sono, infatti, previste temperature al di sopra dei 40 gradi, ma a causa dell'umidità il percepito sarà maggiore. Tante le città sotto il mirino della cupola di caldo: Boston, Philadelphia, Baltimore e la stessa Washington. A causa del forte caldo, le temperature...
NEWS
Ida Colucci, ex-direttrice del Tg2
GIORNALISMO

Lutto al Tg2, scomparsa Ida Colucci

Direttrice del telegiornale, ha dedicato la sua vita all'informazione
MIGRANTI

La Spagna apre i porti nelle Baleari, Open Arms vuole sbarcare a Lampedusa

La Francia è disposta ad accogliere 40 migranti. I 27 minori non accompagnati oggi a Porto Empedocle saranno trasferiti...
Hicham Boukssid, la vittima Hui
REGGIO EMILIA

Si è costituito il presunto killer di Stefania

La barista di origini cinesi era stata accoltellata lo scorso 8 agosto nel bar dove lavorava
Rifiuti
MUNICIPIO XI

Rifiuti: prima multa per violazione dell'ordinanza Raggi

Un uomo ha gettato l'immondizia contenuta in sacco nero e non trasparente
L'incendio e i soccorsi
SPAGNA

Incendio nell'isola di Gran Canaria: 4000 evacuati

E' il secondo rogo in pochi giorni, Torres: "Danno ambientale"

Perché non si parla di Lula?

Non si sentono più notizie sul Brasile, nonostante l’attuale Presidente Jair Bolsonaro della destra...