News UNIONE EUROPEA

SABATO 23 MARZO 2019, IN TERRIS

Londra invasa dai "No Brexit"

Gli organizzatori: "Siamo più di un milione". La petizione online segna un nuovo record

ALBERTO TUNO
D
opo la petizione la piazza. Mentre proseguono, febbrili, le trattative per trovare la quadra sulla Brexit, centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza a Londra per chiedere di fermare il processo di uscita dall'Unione europea, decisa col referendum del giugno 2016.  La manifestazione I manifestanti sono radunati nella centralissima Park Lane e in marcia hanno raggiunto Parliament Square a Westminster da Hyde Park Corner, con la conseguente chiusura di diverse strade...
GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, IN TERRIS

Troppe firme, in crush il sito degli anti Brexit

Oltre 1 milione di sottoscrizioni in tre giorni. A Bruxelles in scena il Consiglio europeo

ALBERTO TUNO
Anti Brexit in piazza
sondaggi dicono che, se si rivotasse oggi per la Brexit, all'esito di quasi tre anni di telenovela e di previsioni apocalittiche sul futuro dell'economia britannica, il risultato sarebbe diverso. La petizione Un nuovo referendum non è (al momento) fattibile. Così ci pensa la rete a dare voce a quanti, nel Regno Unito, vorrebbero restare nell'Ue, con una petizione online che in pochi giorni ha superato il milione di adesioni, facendo andare in crush il sito....
GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, IN TERRIS

Il successore di Juncker sarà una donna?

Questo l'auspicio della commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager

REDAZIONE
Margrethe Vestager
"C
redo sia atteso da molto tempo di avere una donna alla presidenza della Commissione". Si avvicinano le elezioni europee e si avverte già un clima di cambiamenti nel Parlamento europeo. C'è chi auspica un cambiamento radicale, di contenuti, affinché venga concessa maggiore sovranità agli Stati membri, e c'è poi chi spera in un cambiamento più che altro formale, in un aumento delle quote rosa e, perché no, a vedere una esponente del...
MERCOLEDÌ 20 MARZO 2019, IN TERRIS

Proroga: Tusk detta le condizioni

Il presidente del Consiglio Ue: "Sì al rinvio solo se arriva l'ok dei Comuni all'accordo"

ALBERTO TUNO
Donald Tusk e Theresa May
U
na proroga è possibile, a patto che sia breve e che la Camera dei comuni approvi l'accordo sulla Brexit. Lo spiraglio aperto dal presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, assicura a Theresa May quel tanto di ossigeno necessario per reimmergersi nelle serrate trattative in patria, per arrivare al sospirato "sì" all'intesa.  Le condizioni  "Oggi - ha esordito - ho ricevuto la lettera del primo ministro May nella quale avanza al Consiglio...
MERCOLEDÌ 20 MARZO 2019, IN TERRIS

Così il Ppe risolverà la "grana" Orban

Si lavora a un compromesso che porti alla sospensione di Fidesz dal gruppo

REDAZIONE
Viktor Orban
I
l Ppe, alle prese con il caso Orban, starebbe lavorando a una soluzione di compromesso che porti alla sospensione del partito di governo ungherse Fidesz dalla famiglia dei popolari europei. Via di mezzo La decisione definitiva sulla vicenda dovrebbe essere adottata oggi pomeriggio, in occasione dell'assemblea dei delegati che andrà in scena all'Europarlamento. Secondo quanto riportato dall'Agi, il presidente del Ppe, Joseph Daul, avrebbe fatto in questi giorni un...
MARTEDÌ 19 MARZO 2019, IN TERRIS

L'Ue striglia l'Italia: "Faccia scendere il debito"

Lo dice il vicepresidente della Commissione Dombrovskis

REDAZIONE
Valdis Dombrovskis
I
l forte rallentamento dell'economia italiana "è un'ulteriore ragione perchè il governo italiano ripensi i suoi obiettivi di bilancio e si assicuri che sia il debito sia il deficit siano in discesa". Lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis, intervistato da Bloomberg tv. "Quello che osserviamo - aggiunge - è che l'Italia ha il rallentamento economico più forte fra tutti gli Stati...
MARTEDÌ 19 MARZO 2019, IN TERRIS

Conte: "Salario minimo a tutti gli europei"

La proposta del presidente del Consiglio a due mesi dalle elezioni europee

REDAZIONE
Banconote Euro
L
avoro e disoccupazione giovanile. Sono i due temi che deve affrontare con urgenza l'Unione europea. Questo l'appello del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, secondo cui il Vecchio Continente "deve perseguire una efficace tutela della dignità della persona, che protegga sia il salario dei cittadini sia i disoccupati, prevedendo ad esempio un'assicurazione europea contro la disoccupazione, come pure l'introduzione di un salario minimo europeo,...
LUNEDÌ 18 MARZO 2019, IN TERRIS

Non ci sarà un terzo voto sull'accordo May-Ue

Veto dello speaker dei Comuni: "Non ci sono modifiche sostanziali al testo"

EDITH DRISCOLL
Lo speaker John Bercow
N
on ci sarà un terzo voto per la ratifica dell'accordo sulla Brexit. Lo speaker della Camera dei Comuni, John Bercow, ha infatti posto il suo veto alla delibera se il testo non sarà cambiato.  Il no La decisione - che mette in crisi la strategia della premier Tory - è stata annunciata da Bercow dopo una lunga e dettagliata ricostruzione degli avvenimenti recenti (con la doppia pesante bocciatura dello stesso accordo) e dei precedenti regolamentari...
SABATO 16 MARZO 2019, IN TERRIS

Londra avvisata: "Fuori a luglio se non fa le europee"

Aut aut da Bruxelles: il Regno Unito sarà fuori se non parteciperà alle elezioni di maggio

REDAZIONE
Theresa May
I
l rischio che le elezioni europee fossero uno snodo cruciale anche per il Regno Unito si era palesato nel momento in cui l'Unione europea aveva stipulato il nuovo accordo sul backstop, rivedendone alcune parti e dando l'avviso ai naviganti che, d'ora in poi, di concessioni non ce ne sarebbero più state. In quel momento, a Theresa May era stato dato l'aut aut: convincere il Parlamento o prepararsi a tutti gli scenari possibili, compreso quello, quasi ovvio dopo la...
VENERDÌ 15 MARZO 2019, IN TERRIS

Ue: in calo le domande d'asilo

Sul podio Germania, Francia e Grecia. Italia solo quinta (-61% rispetto al 2017)

REDAZIONE
Migranti sbarcati
C
alano le richieste d'asilo nell'Unione europea. La Germania, che pure ha visto un calo del 18%, resta il primo Paese Ue per domande presentate con il 28%. Seconda è la Francia con il 19%, terza la Grecia con l'11%, quarta la Spagna con 9%, e quinta l'Italia con l'8%, a cui segue la Gran Bretagna con il 6%. Lo comunica Eurostat. Siriani (14%), afghani e iracheni (7%) sono le prime nazionalità dei richiedenti asilo. Il report Sono state nel complesso...
NEWS
Dorothea Wierer
COPPA DEL MONDO

Biathlon, trionfo per Dorothea Wierer

L'altoatesina conquista la Coppa generale, è la prima in assoluto per l'Italia. Lisa Vittozzi (2a) completa il...
La Viking Sky in balia delle onde
NORVEGIA

La Viking Sky attracca a Molde

Incubo finito: tutti in salvo i 1300 passeggeri, 460 evacuati con gli elicotteri
Xi Jinping
LA VISITA

Xi a Palermo, un'eredità reciproca

Il presidente cinese vola nel Principato di Monaco dopo una giornata intensa in Sicilia: "Aumenteranno i turisti...
Il piatto finito
LA RICETTA DEL WEEKEND

Pennette panna e gamberetti: giocare facile a tavola

Bastano pochi ingredienti per realizzare un piatto da consumare da soli o in famiglia
Rafi Eitan
ISRAELE

Addio a Rafi Eitan, catturò Eichmann

La leggenda del Mossad si è spenta a 92 anni. Pose fine alla latitanza dell'ex SS
Italia-Finlandia 2-0. L'esultanza degli Azzurri dopo la rete di Barella
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

La giovane Italia parte forte: Barella-Kean, Finlandia k.o.

Gli Azzurri s'impongono 2-0 alla Dacia Arena. Qualcosa da sistemare ma la strada è giusta. Esordio per Zaniolo