News UNIONE EUROPEA

LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Migranti, Berlino e Parigi: "Serve un accordo efficace"

Germania e Francia sulla stessa linea: "Senza una procedura adeguata vincono i populisti"

DM
C
ontinua a tenere banco il tema della ripartizione dei migranti che sbarcano sul suolo europeo, finito sul tavolo di Bruxelles come prima e più urgente questione da risolvere nell'ambito del nuovo corso dell'Unione a marca Von der Leyen. Del resto, anche il governo italiano ha posto la crisi migratoria al centro delle politiche che verranno, intento a ricercare proprio con l'Europa una soluzione comune in grado di sciogliere i nodi sugli accordi di redistribuzione....
SABATO 14 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Ocean Viking, in 24 in Italia

I migranti sbarcati a Lampedusa: in 58 andranno in altri 4 Paesi Ue

LORENZO CIPOLLA
La nave umanitaria Ocean Viking
L
a discontinuità tanto invocata dal nuovo esecutivo sembra essere arrivata. L'Italia ha assegnato Lampedusa come porto sicuro per la nave Ocean Viking e le 82 persone che sono a bordo da giorni. L'imbarcazione di Sos Mediterraneé e Medici senza Frontiere non entrarà nello scalo marittimo dell'isola, i migranti saranno portati a terra dopo le operazioni di trasbordo sulle motovedetta della Guardia costiera italiana. Germania e Francia ne...
GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Ocean Viking, ok dell'Ue alla redistribuzione

Conte convoca i ministri competenti a Palazzo Chigi e annuncia "l'adesione di diversi Stati membri"

DM
La nave Ocean Viking
S
terzata improvvisa del premier sul tema migranti e, nello specifico, su quello della nave Ocean Viking. Dall'Europa, infatti, sembra essere arrivato l'ok alla redistribuzione delle persone a bordo il che, secondo una nota diramata da Palazzo Chigi, si è tradotto in "un'adesione di diversi Stati membri che consentirà un'adeguata e sollecita soluzione". Dichiarazioni arrivate al termine di un vertice tenuto proprio nella sede della presidenza del...
GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Avere credito a Bruxelles

RAFFAELE BONANNI
Commissione europea
C
on chiunque parlo di politica, tutti sono convinti che fatto il governo Conte II, l'Unione Europea ci aiuterà a sciogliere ogni nodo aggrovigliato non risolto da tempo. Lo dicono soprattutto coloro che non sono stati d’accordo con la costituzione della nuova maggioranza ‘giallorossa’, pur di rimarcare il boicottaggio che secondo loro il governo ‘gialloverde’ avrebbe invece subito. È la solita lamentela persecutoria di chi ha la coda di paglia per gli...
MARTEDÌ 10 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Commissione europea, ecco il team Von der Leyen

Gentiloni agli Affari economici, Dombrovskis, Timmermans e Vestager fra i vicepresidenti. Borrell al posto di Mogherini

DM
Ursula von der Leyen
"U
na squadra agile e ben equilibrata": Ursula von der Leyen lo racchiude in due concetti chiave il suo team, composto da quelli che saranno i commissari europei nell'ambito del nuovo corso della Commissione europea del dopo-Juncker, dal quale afferma di "aver imparato molto". Equilibrio è il tema cardine per la neo-presidente, che parla della sua squadra come di un nucleo di uomini e donne "che riunisce competenza ed esperienza... Voglio una commissione che lavori...
GIOVEDÌ 05 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Gentiloni va a Bruxelles e forse agli Affari economici

L'ex premier nominato commissario Ue ma sarebbe in pole anche per il dopo-Moscovici

DM
Paolo Gentiloni
I
l nome di Paolo Gentiloni alla Commissione europea era in orbita già da tempo. E uno dei primi atti da premier del suo secondo governo da parte di Giuseppe Conte, è stato aver comunicato ai suoi ministri di aver già informato la prossima presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, che l'ex premier sarà il prescelto a rappresentare l'Italia. Un ulteriore innesto socialdemocratico nello schieramento dell'erede di Juncker con Gentiloni che,...
MERCOLEDÌ 07 AGOSTO 2019, IN TERRIS

La Polonia frena la fuga dei cervelli

La riforma del governo prevede il rientro di due milioni di giovani emigrati

MARCO GRIECO
Il primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki (al centro), con il ministro dello Sport, Witolda Bańki, e i campioni europei di atletica leggera - Foto © Twitter
È
per arginare la "ferita dolorosa, l'emorragia insostenibile" della fuga dei giovani cervelli dalla Polonia, che il governo del primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki, ha proposto una norma, entrata in vigore dall'inizio di agosto, che permette ai giovani al di sotto dei 26 anni di non pagare le tasse. La legge non vige per tutti, ma solo per quei ventenni che guadagnano meno di 20.000 euroo all'anno. In questo modo, secondo quanto...
MERCOLEDÌ 07 AGOSTO 2019, IN TERRIS

La vera sovranità è quella Europea

RAFFAELE BONANNI
Bandiera europea
I
l presidente degli Stati Uniti d’America continua ad agitare i mercati internazionali con decisioni e minacce di dazi sui prodotti che il suo mercato interno assorbe. Di fronte a questi eventi, si nota che i vari paesi esportatori subiscono attoniti queste decisioni e sembrano impotenti, e non sanno contrapporre politiche economiche di difesa. Il ticoon sta portando avanti con decisione la politica dei dazi, per proteggere la sua iniziativa di riportare le produzioni industriali...
MARTEDÌ 06 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Brexit, Johnson chiama Bruxelles: "Rinegoziamo"

Il premier britannico chiede all'Ue di cambiare tono: "L'accordo va rivisto in amicizia". Ma i 27 frenano

DM
Boris Johnson (Wp)
R
ischia di trasformarsi in una mina vagante la presenza di Boris Johnson a Downing Street. L'ex falco, convinto com'è sempre stato dell'importanza di una Brexit che concedesse all'Europa il giusto, ora punta alla rinegoziazione con Bruxelles che May non era riuscita a ottenere, augurandosi (in un modo che sembra più un invito che un auspicio) che l'Unione europea possa cambiare atteggiamento e rimettersi al tavolo delle trattative per livellare l'accordo...
GIOVEDÌ 25 LUGLIO 2019, IN TERRIS

I calcoli politici e l'indifferenza dell'Europa uccidono più delle onde del mare

Don Buonaiuto: "Istituire corridoi umanitari sistematici e continuativi"

MANUELA PETRINI
"I
l calcolo politico e l'indifferenza di tutta l'Europa uccidono più delle onde del Mediterraneo". E' quanto ha denunciato don Aldo Buonaiuto, sacerdote della Comunità Papa Giovanni XXIII fondatore del quotidiano online In Terris, dalle pagine del sito online di Famiglia Cristiana. Il sacerdote si riferisce alla nuova tragedia che si è verificata al largo della Libia dove due barconi sono affondati. A bordo di quelle che vengono definite "carrette del...
NEWS
Un bus Atac a Roma
VIA BOCCEA

Baby gang aggredisce autista dell'Atac

Il gruppetto di giovani aveva azionato la leva di emergenza, denunciato un 17enne
Falso
MARCHI TAROCCATI

GdF: falso "Made in Italy", 66 denunce

L'allarme Coldiretti: "58% delle frodi a tavola, la concorrenza sleale fa crollare i prezzi"
Friday for Future

Custodire la nostra casa Terra

E'stato programmato il primo sciopero globale della storia con circa 150 paesi della Terra, per la tutela del clima...
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
Uno degli atolli di Kiribati
OCEANIA

Kiribati, la battaglia per il clima dell'arcipelago che affonda

I giovani gilbertesi al fianco di Greta contro il riscaldamento globale che rischia di accelerare la scomparsa della loro terra
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Manifesto con simboli politici

Vino nuovo in nuovi otri

In un mese e mezzo la politica italiana è stata fortemente modificata da eventi rapidissimi che hanno sortito...
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...