News UNIONE EUROPEA

MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Scavano la fossa alla Ue

RAFFAELE BONANNI
Bandiera europea
U
na prova può essere una coincidenza, due prove forti indizi, la terza prova una certezza. Un vecchio adagio così recita, quando da qualcuno emerge con evidenza, comportamenti che danno la certezza essere concretamente avvenuti. Parliamo della Repubblica russa, che è nell’occhio del ciclone per presunti interventi sottobanco sulle elezioni presidenziali americane, situazione ancora sotto indagine delle autorità giudiziarie Usa; poi interventi finanziari sospetti...
SABATO 02 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Perché contro l’Europa

RAFFAELE BONANNI
Bandiere di Italia e Unione europea
L
e ultime dichiarazioni di Donald Trump contro l’Unione Europea, dovrebbe sollevare più interrogativi sul perché, da un po’ di tempo, il Tycoon si esprima sempre più contro la Ue. Recentemente, a Londra, si è rivolto ai cittadini del Regno Unito incitandoli ad applicare la Brexit e di non preoccuparsi degli scompensi economici che tale operazione comporterebbe, in quanto  l’amministrazione statunitense è pronta a compensarli con un...
MERCOLEDÌ 30 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Trump permettendo

RAFFAELE BONANNI
Brexit
N
el Regno Unito si va dritti al voto anticipato a dicembre prossimo, dopo i cambi di primi ministri, in gran parte disarcionati dal “pasticcio” Brexit. La situazione del caos inglese è destinata ancora a non modificarsi né in avanti né all’indietro, e sono significativi i dati resi noti che dimostrerebbero che dopo il responso del referendum sulla Brexit tenuto a metà giugno 2016, sono cresciuti sensibilmente il numero degli...
MARTEDÌ 29 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Un grande italiano

RAFFAELE BONANNI
Mario Draghi
C
ertamente Mario Draghi è il riferimento più alto di persona che meglio di tutti ha saputo incarnare l’ideale di europeismo e di personalità pubblica totalmente dedito al servizio dei cittadini, con il suo altissimo profilo professionale, la sua lungimiranza verso l'ideazione e costruzione di rinnovati strumenti di governance democratica dell'economia, la sua totale dedizione all’ideale di Europa unita. Durante il suo lungo mandato svolto eccellentemente...
LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Draghi ai saluti, la Bce a Lagarde: "E' in buone mani"

Il governatore chiude la sua esperienza all'Eurotower: "Ora serve più Europa"

DM
Il passaggio di consegne fra Mario Draghi e Christine Lagarde
D
opo l'ultimo board, arriva il giorno dei saluti: Mario Draghi lascia ufficialmente la guida della Banca centrale europea, consegnando il testimone nelle mani del successore Christine Lagarde. Un passaggio di consegne che lascia tranquillo l'ex governatore di Bankitalia, convinto che il futuro dell'Eurotower sia in buone mani: "Oggi ci sono 11 milioni di persone occupate in più in Europa - ha detto Draghi -, la popolarità dell'euro è ai suoi massimi...
LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Brexit, Tusk: "Rinvio al 31 gennaio. Ok dei 27"

Il presidente del Consiglio europeo ha fatto l'annuncio tramite Twitter

MANUELA PETRINI
Il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk
C
on un post su Twitter, il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha annunciato che i "27 Paesi membri Ue hanno deciso di accettare la richiesta del Regno Unito di una 'flextension' fino al 31 gennaio 2020. La decisione sarà formalizzata con una procedura scritta".  #show_tweet# Dopo essere stato annunciato con un "cinguettio" sulla celebre piattaforma social, la procedura di rinvio dovrà essere formalizzata nelle prossime ore. Un passo...
GIOVEDÌ 24 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Bce, l'ultimo board di Mario Draghi

Conferenza finale del governatore all'Eurotower: "Tassi negativi? Il giudizio è positivo"

DM
Mario Draghi
E'
una conferenza pacata quella di Mario Draghi, ma che mette sul tavolo quella che sarà l'eredità con cui fare i conti per chi raccoglierà il testimone della Banca centrale europea. Dall'approdo all'Eurotower a oggi, la linea del presidente uscente dell'istituto bancario dell'Unione è rimasta sostanzialmente coerente a quel "whatever it takes" che permise all'Europa, a detta dei più, a restare fedele ai suoi programmi...
MARTEDÌ 22 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Manovra, la quiete prima della sfida

MARCO FRITTELLA
Palazzo Chigi
I
l governo sembra stia superando lo scoglio costituito dalle divergenze tra i vari partiti sui contenuti della manovra di Bilancio 2020. Almeno questo emerge dalle riunioni che per tutto il pomeriggio e la serata hanno impegnato il presidente del Consiglio che prima ha ricevuto singolarmente i quattro partiti della coalizione e poi li ha riuniti in un vertice collettivo. Alla fine, sono stati trovati dei compromessi per esempio sulle manette agli evasori e le partite Iva che consentiranno al...
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Brexit, la mossa di Johnson: due lettere a Bruxelles

Tempi ristretti per l'uscita dall'Ue. Il premier chiede il rinvio ma non firma la missiva. Poi ne scrive un'altra...

DAMIANO MATTANA
Bandiere davanti a Westminster
E'
l'ennesimo day after a Londra, dove la questione Brexit appare ormai alla stregua di una saga a puntate. Nell'ultimo giro di eventi il premier Johnson ha incassato l'ennesima delusione della sua breve carriera a Downing Street ma anche il Parlamento britannico, che ha - implicitamente - bocciato l'accordo strappato in extremis dal primo ministro a Bruxelles, ne esce quantomeno malconcio. E' la quarta intesa che a Westminster rispediscono indietro, segno di una Brexit che, al...
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

La buona battaglia per fare grande l’Europa

RAFFAELE BONANNI
Boris Johnson
N
uova difficoltà di Boris Johnson in Parlamento, dopo che aveva già trovato l’accordo con le autorità europee per una Brexit concordata. Insomma i parlamentari del Regno Unito, hanno frenato la stipula dell’accordo vincolandola alla applicazione ordinata di tutti i decreti, in modo tale da non danneggiare i cittadini. Dopo la condizione nuova che si è presentata il Premier è andato su tutte le furie e ha affermato di voler comunque approvare il...
NEWS
Veronica Panarello
LA SENTENZA

Omicidio Loris, confermati 30 anni a Veronica Panarello

La Cassazione ha ritenuto valide le motivazioni del processo di Appello. Il bimbo fu ucciso il 29 novembre 2014
Uno dei box di Fondazione Ania presso il Teatro Massimo di Palermo
PREVENZIONE

Da Torino a Roma, visite gratis in piazza

Controlli medici gratuiti per diffondere i corretti stili di vita
La Corte di Cassazione
ROMA

Cassazione: ok a referendum su legge elettorale

Adesso la parola passa alla Consulta che dovrà prendere una decisione entro il 21 gennaio 2020
treno merci
PISA

Ragazzo travolto da un treno

Sull'episodio indaga la Polfer di Pisa, insieme alla polizia scientifica
LOMBARDIA

Violenta la moglie con amici

Un 40enne organizza uno stupro di gruppo ai danni della donna; i due si stavano separando.
Open Arms
MEDITERRANEO

Migranti, 73 persone salvate da Open Arms

A bordo della nave ong anche 24 minori non accompagnati. Altri 125 imbarcati su Ocean Viking
CAMPANIA

Donna si incatena davanti Tribunale: arrestate mio figlio

Il giovane tossicodipendente e pregiudicato è stato arrestato dopo che stava tentando di far saltare in aria la casa della...
L'ex ministro dell'Interno, Matteo Salvini, e la nuova ministra al Viminale, Luciana Lamorgese - Foto © Vantiy Fair
MIGRANTI

Multe più basse alle Ong e protezione umanitaria: Lamorgese cambia il dl sicurezza

La ministra dell'Interno annuncia: "Pronto entro Natale"
Violenza sulle donne
DIOCESI DI MONREALE

Convegno contro la violenza sulle donne

Il prossimo 25 novembre, nel Palazzo Arcivescovile. Nell'occasione, sarà presentato il libro "Donne...
Una spa alpina
SPORT E NATURA

Belpaese a misura di trekking

Boom di viaggi relax in località naturalistiche. Venerdì 29 novembre la presentazione al Coni della guida...
carabinieri
FERRARA

Nonna uccisa a mani nude dal nipote

Una donna di 71 anni è stata uccisa dal proprio nipote all'interno di un'auto
IL PUNTO

La politica del tutto contro tutti

L’Ex Ilva, la riforma del fondo salva Stati e la manovra i temi che incendiano il dibattito politico