News UNICEF

SABATO 20 APRILE 2019, IN TERRIS

Unicef: istruzione a rischio per 300mila bambini

Il ciclone Idai si è abbattuto nell'Africa centro-orientale in marzo provocando oltre 400 morti

MILENA CASTIGLI
Il passaggio del ciclone Idai in Mozambico
I
struzione a rischio per oltre 305mila bambini in Mozambico a causa dei danni causati dal ciclone Idai. Lo rende noto l’Unicef in un comunicato stampa. Nel Paese africano, meno del 20% dei bambini in età scolare è attualmente iscritto a scuola, e la percentuale di abbandono scolastico potrebbe aumentare se le famiglie con proprietà o mezzi di sussistenza colpiti dal ciclone saranno costrette a mandare i loro figli a lavorare per arrivare a fine...
VENERDÌ 19 APRILE 2019, IN TERRIS

Libia, Unicef: 500.000 bambini coinvolti nel conflitto

Il Fondo per l'infanzia delle Nazioni Unite lancia l'allarme per 1.800 minori da evacuare

GIUSEPPE CHINA
Bambini sfollati
E'
sempre più preoccupante e tragica la situazione in Libia, da giorni il Paese è tornato al centro del dibattito internazionale. Politici, analisti e militari lanciano la prorpia proposta che resta inevitabilmente sospesa. E in concreto la parte più debole della crisi vive in una dramamtica situazione di stallo. Sono circa 1.800, secondo l'Unicef, i bambini che hanno urgente bisogno di essere evacuati dalle zone di prima linea di combattimento; mentre altri 7.300 sono...
MERCOLEDÌ 10 APRILE 2019, IN TERRIS

Unicef: "In Libia mezzo milione di bimbi rischiano la vita"

Allarme Onu: "Quattromilacinquecento civili in fuga da Tripoli"

MILENA CASTIGLI
Scontri amati in Libia
"Q
uasi mezzo milione di bambini a Tripoli e decine di migliaia in più nelle aree occidentali sono a rischio diretto a causa dell’intensificarsi dei combattimenti. Lo afferma Abdel-Rahman Ghandour, rappresentante speciale dell’Unicef in Libia, commentando l’escalation militare nel Paese. L'appello In una nota, ripresa dal Sir, Ghandour sottolinea che "la violenza si è intensificata nei giorni scorsi nella capitale libica di Tripoli e nei...
VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Unicef: "Più bimbi morti per diarrea che per proiettili"

Oltre 4,5 miliardi di persone non usano servizi igienico-sanitari sicuri

MILENA CASTIGLI
Bambino al rubinetto dell'acqua
"I
bambini sotto i 15 anni nei Paesi colpiti da conflitti protratti nel tempo, in media, hanno probabilità 3 volte maggiori di morire a causa di malattie diarroiche dovute alla mancanza di acqua sicura e servizi igienico-sanitari che per violenza diretta”. Lo denuncia oggi l’Unicef, nel nuovo rapporto “Acqua sotto attacco” (Water Under Fire), lanciato in occasione della Giornata mondiale dell’acqua, che si celebra oggi. Il rapporto - ripreso dal Sir - mostra i...
LUNEDÌ 11 MARZO 2019, IN TERRIS

Unicef: "Nel 2018 morti 1.106 bimbi"

Henrietta Fore: "Le cifre reali sono probabilmente molto più alte”

MILENA CASTIGLI
Unicef: bambina siriana in un campo profughi
H
enrietta Fore, direttore generale dell’Unicef, ha lanciato l'allarme sul numero di bambini morti durante il conflitto siriano. L'occasione è l'imminente conferenza dei donatori, che si svolgerà domani a Bruxelles. "Solo nel 2018, in Siria, 1.106 bambini sono stati uccisi nei combattimenti, il più alto numero di bambini uccisi in un solo anno dall’inizio della guerra. Questi sono solo i numeri che l’Onu è stato in grado di...
VENERDÌ 01 MARZO 2019, IN TERRIS

Le epidemie che spaventano l'Unicef

Casi di morbillo in aumento in tutto il mondo. Nella top 10 anche l'Ucraina

DANIELE VICE
Vaccino contro il morbillo
A
umentano a "livello preoccupante" i casi di morbillo nel mondo. In 10 Paesi in particolare si registra oltre il 74% dell'incremento totale, ma la malattia si riaffaccia anche negli Stati precedentemente considerati sicuri.  Dati A livello globale, spiega l'Unicef, 98 Paesi hanno registrato un aumento dei casi di morbillo tra il 2017 e il 2018.  In Italia, nel 2018 i casi di morbillo sono invece diminuiti del 56% rispetto al 2017, da 5.396 confermati nel...
VENERDÌ 22 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Unicef: "Obiettivo 2019, raggiungere 6mila ragazzi"

"Manca il 30% dei fondi necessari per raggiungere questi risultati"

MILENA CASTIGLI
Migranti minori in Italia
E'
stato presentato oggi il Report 2018 sul Programma Unicef in Italia a sostegno dei bambini e adolescenti migranti e rifugiati nel nostro Paese. Per il 2019 l’Unicef conferma la presenza in Italia a supporto dei minorenni stranieri non accompagnati, con l’obiettivo di raggiungere circa 6000 giovani migranti e rifugiati. Sistema fargile Il Rapporto inizia sottolineando che persistono “una disomogeneità nei servizi di protezione e accoglienza rivolti ai...
MARTEDÌ 12 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Unicef: "19mila bambini soldato in Sud Sudan"

"Rispettare i diritti e la protezione dei minori secondo la legge nazionale e internazionale"

MILENA CASTIGLI
Bambini soldato in Sud Sudan
I
n occasione della Giornata Internazionale contro l’uso dei bambini soldato - che si celebra il 12 febbraio di ogni anno - l’Unicef ricorda che solo in Sud Sudan sono oltre 19mila i minorenni utilizzati come bambini soldato. La tragedia del Sud Sudan In seguito allo scoppio della guerra civile in Sud Sudan, iniziata nel 2013, migliaia di bambini sono stati coinvolti nel conflitto. Da allora, l’Unicef in Sud Sudan ha supportato il rilascio di oltre 3.000 bambini da...
LUNEDÌ 11 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Unicef: "Un migrante su 4 è un bambino"

La nota in occasione del 32° vertice dell’Unione Africana (Ua) ad Addis Abeba

MILENA CASTIGLI
Migranti africani, tra cui donne e bambini
"Q
uasi un migrante su quattro in Africa è un bambino, più del doppio della media globale". E' l'allarme che lancia Unicef international in una nota in occasione del  32° vertice dell’Unione Africana (Ua) in corso dai giorni scorsi ad Addis Abeba che si conclude oggi. L'Unione africana (Ua) è un'organizzazione internazionale comprendente tutti gli Stati africani, con sede ad Addis Abeba,...
VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

"In Siria metà dei bambini cresciuti conoscendo solo guerra”

Da maggio scorso, 26 bambini sono rimasti uccisi a causa degli ordigni inesplosi

MILENA CASTIGLI
Bambina siriana tra le macerie
"M
età dei bambini nati in Siria dall’inizio del conflitto scoppiato quasi 8 anni fa, è cresciuto conoscendo soltanto la guerra”. E' l'allarme lanciato da Henrietta Fore, direttore generale dell’Unicef, di ritorno da una missione di cinque giorni nel Paese devastato dal conflitto. “Questi bambini – afferma Fore riportata dal Sir – devono poter tornare a scuola, ricevere vaccini e sentirsi al sicuro e protetti. Dobbiamo poterli...
NEWS
Il gioco dei rulli
ROMA

Grave incidente per un concorrente di "Ciao Darwin"

L'uomo rischia la paralisi, il cugino: "Hanno continuato a registrare". Trasmissione spostata al 3 maggio per...
Teste di cuoio
LOURDES

L'ex militare si arrende alla polizia

L'unica ferita è l'ex compagna dell'uomo: raggiunta da un colpo di arma da fuoco
L'Ilva di Taranto
ILVA

Si dimettono i commissari straordinari

Lettera recapitata al Mise. Di Maio: "Grazie per il lavoro svolto, inizia fase due"
Luigi Di Maio
25 APRILE

Di Maio attacca: "Chi lo nega era anche a Verona"

Il vicepremier critico: "Coloro che negano la festa della Liberazione passeggiavano con gli antiabortisti"
Simbolo Eurostat
COMUNITÀ EUROPEA

Eurostat: debito in crescita nel 2018

Il deficit è invece sceso al 2,1%, dal 2,4% del 2017
Una delle chiese attaccate
SRI LANKA

Stragi di Pasqua: l'Isis rivendica

La notizia diffusa dall'agenzia Amaq. Sale a 310 morti il bilancio delle vittime, 40 gli arresti. Ieri nuova esplosione a...