News UMBRIA

LUNEDÌ 19 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

In Umbria nasce un Osservatorio sul Welfare Aziendale

L'iniziativa proposta dal consigliere De Vincenzi nasce da una sinergia con il Movimento per la Vita

REDAZIONE
Famiglia
È
 notizia delle scorse ore che il consigliere regionale umbro Sergio De Vincenzi ha presentato in Consiglio una proposta di legge per l’istituzione dell’“Osservatorio Regionale sul Welfare Aziendale”. Si tratta di una iniziativa portata avanti su istanza e con la collaborazione del Movimento per la Vita umbro, da sempre attento alle tematiche riguardanti l’accoglienza e la tutela della vita in ogni sua fase e alla tutela della dignità...
SABATO 25 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Invece dei funghi trova soldi: li riconsegna

In un bosco dell'Umbria un cacciatore ha rinvenuto diecimila euro in contanti

REDAZIONE
V
a nel bosco a caccia e per cercare funghi, ma trova a sorpresa decine e decine di banconote legate da un elastico. È successo in Umbria, nei pressi di Tuoro sul Trasimeno (Perugia). Un cacciatore, mentre stava passeggiando, tra il fogliame, leggermente interrate, ha notato il malloppo. Lo ha preso e ha iniziato a contare, verificando che si trattava di un vero e proprio tesoretto sbucato dal nulla, forse il bottino illecito di qualche malaffare camuffato nella boscaglia. Ma...
SABATO 04 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Mons. Ceccobelli saluta la chiesa egubina: "Vi lascio in buone mani"

Il 3 dicembre il passaggio di consegne con mons. Paolucci Bedini

REDAZIONE
La chiesa di San Giovanni a Gubbio
M
onsignor Mario Ceccobelli, dopo dodici anni alla guida della chiesa di Gubbio, lascerà la cattedra a mons. Luciano Paolucci Bedini, sacerdote della diocesi di Ancona-Osimo. Il ritodi ordinazione e la presa di possesso della cattedra è previsto per domenica 3 dicembre. Il passaggio di consegne  Dalla Curia fanno sapere che la solenne concelebrazione non si svolgerà in cattedrale. E' infatti previsto un numero molto alto di fedeli, sacerdoti,...
MARTEDÌ 07 MARZO 2017, IN TERRIS

Sisma, danni all'agricoltura per 2,3 miliardi: protesta degli allevatori a Montecitorio

Diffuso il dossier "#stalletradite" della Coldiretti. In piazza a Roma anche i sindaci dei comuni terremotati

AUTORE OSPITE
Sisma, danni all'agricoltura per 2,3 miliardi: protesta degli allevatori a Montecitorio
Ammontano a 2,3 miliardi i danni causati dal terremoto del Centro Italia all'agricoltura. Hanno riguardato strade e infrastrutture, case rurali, stalle, fienili, magazzini, ma anche stabilimenti di trasformazione, rivendite, macchine agricole, macchinari di lavorazione e animali morti e feriti, ai quali vanno aggiunte le perdite per il crollo della produzione di latte e delle coltivazioni e per gli effetti negativi sul commercio per la fuga dei turisti e dei residenti. La conta dei danni...
MERCOLEDÌ 15 FEBBRAIO 2017, IN TERRIS

Terremoto, la Protezione Civile: danni per oltre 23 miliardi

DANIELE VICE
Terremoto, la Protezione Civile: danni per oltre 23 miliardi
Ventitré miliardi e mezzo di euro. A tanto ammontano i danni provocati dal terremoto che sta flagellando il Centro Italia dal 24 agosto 2016. Tale cifra, spiega la Protezione Civile nel fascicolo trasmesso a Bruxelles per l'attivazione del Fondo di solidarietà dell'Ue, comprende sia i danni strutturali veri e propri, sia i costi sostenuti per far fronte all'emergenza in Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo. Le stime considerano anche le integrazioni arrivate dalle Regioni dopo le forti scosse del...
GIOVEDÌ 19 GENNAIO 2017, IN TERRIS

Terremoto, la ministra Fedeli: "Pronti a tutto per salvare l'anno scolastico"

La titolare del Miur: "Terremoto e neve complicano la situazione. Adotteremo ogni misura necessaria"

DANIELE VICE
Terremoto, la ministra Fedeli:
Il ministero dell'Istruzione è "pronto a tutto", ad adottare ogni misura, per salvare l'anno scolastico degli studenti delle zone terremotate e , in questi giorni, colpite dal maltempo. Lo ha assicurato la ministra Valeria Fedeli, parlando con i giornalisti a Cracovia dove si trova con cento studenti di varie scuole italiane per il Viaggio della Memoria. Tra i ragazzi presenti anche otto del liceo scientifico di Amatrice ai quali è stato assicurato l'impegno del ministero per farli tornare...
MERCOLEDÌ 18 GENNAIO 2017, IN TERRIS

Torna l'incubo terremoto nel centro Italia, Curcio: "Non ci sono vittime"

AUTORE OSPITE
Torna l'incubo terremoto nel centro Italia, Curcio:
Una nuova forte scossa è stata avvertita pochi minuti fa nel centro Italia, interessato da uno sciame sismico che ha preso il via questa mattina intorno alle 10.24, quando si è verificato un primo terremoto di magnitudo 5.1, localizzato sotto il comune di Montereale (tra L’Aquila e Rieti) a 9 chilometri di profondità. Successivamente si sono verificate altre tre forti scosse: una di magnitudo 5.4 alle 11.14, poi la terra ha tremato di nuovo alle 11.26 (magnitudo 5.3) alle 11.26. La quarta,...
MARTEDÌ 17 GENNAIO 2017, IN TERRIS

Centro Italia nella morsa del gelo, 300 mila persone senza luce in Abruzzo

Preoccupa la situazione nei comuni terremotati di Lazio, Marche e Umbria. Curcio: "La perturbazione durerà ancora un paio di giorni"

AUTORE OSPITE
Centro Italia nella morsa del gelo, 300 mila persone senza luce in Abruzzo
La morsa del gelo non abbandona il centro Italia, ancora interessato da una perturbazione importante che, secondo le previsioni riportate dal capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio, "continuerà a insistere anche nelle prossime ore e nei prossimi giorni". Intervenendo su Radio Anch'io Curcio ha sottolineato che al momento la regione maggiormente colpita è l'Abruzzo. "Durerà ancora un paio di giorni, almeno fino a giovedì sera, venerdì notte - ha aggiunto - e dunque dobbiamo...
GIOVEDÌ 05 GENNAIO 2017, IN TERRIS

Francesco ai terremotati: "Ricostruite i cuori prima delle case"

Il Pontefice ha fatto sue le parole della testimonianza di un padre di famiglia

AUTORE OSPITE
Francesco ai terremotati:
“Le ferite guariranno, ma le cicatrici rimarranno per tutta la vita e saranno un ricordo di questo momento di dolore, sarà una vita con una cicatrice in più”. Ferita è stata una delle parole usate da Papa Francesco nel suo discorso a braccio pronunciato di fronte ai circa 7000 pellegrini giunti dalle zone terremotate del Centro Italia. Un discorso fatto col cuore, dopo aver abbracciato, sorriso, accarezzato chi porta nel cuore una sofferenza difficile da guarire. Speranza e mani, altre...
GIOVEDÌ 10 NOVEMBRE 2016, IN TERRIS

Terremoto, Renzi: "Casa Italia non serve a lucrare voti. No a divisioni sulla prevenzione"

Il premier alla Camera ha invitato i partiti a far prevalere le "ragioni dell'unità nazionale" davanti alla tragedia del sisma

DANIELE VICE
Terremoto, Renzi:
Sulla prevenzione sismica non deve esserci "divisione politica", perché il progetto "Casa Italia" non serve a lucrare voti. Matteo Renzi, alla Camera, ha invitato i partiti a far prevalere "le ragioni dell'unità nazionale" davanti alla tragedia del terremoto che ha devastato il Centro Italia. E non solo perché la maggioranza non può pensare di "monetizzare" ora nelle urne un'azione che sarà lunga e complessa. Ma anche perché uniti bisogna affrontare l'emergenza e la ricostruzione,...
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro