News UE

VENERDÌ 26 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Ebola: UE stanzia 30 mln per fermare il contagio

Le vittime, dsl 2018, sono 1.700. Casi in aumento

MILENA CASTIGLI
Sanitari
L
a Ue ha deciso di devolvere 30 milioni di euro in finanziamenti umanitari per contrastare l’ebola nella Repubblica democratica del Congo. Le vittime, da quando è scoppiato il focolaio nel 2018, sono 1.700 “in un Paese che stava già affrontando una terribile situazione umanitaria”, dice la nota della Commissione che oggi rende nota la decisione. Salgono a 47 milioni i fondi dell’Ue devoluti in aiuti dal 2018. Il contributo Il sostegno andrà per...
LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019, IN TERRIS

La guerra dei Paesi asiatici per l'olio di palma

Malesia e Indonesia accusano l'Europa: "Saranno responsabili del nostro tracollo economico"

MARCO GRIECO
Una piantagione di palme da olio in Indonesia
H
a tutti i contorni di un vero e proprio ricorso quello che il governo della Malesia presenterà entro il prossimo novembre, all'Organizzazione mondiale del Commercio. Il grande accusato? L'Unione Europea, colpevole di aver vietato l'impiego dell'olio di palma per la sintesi dei biocarburanti. Lo ha reso noto quest'oggi il Ministro delle Industrie primarie della Malesia, Teresa Kok, a margine di un evento industriale nel Paese, che ha dichiarato...
MARTEDÌ 02 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Via libera dal CdM alla "Manovrina" salva-conti

L'assestamento del bilancio 2019 certifica una correzione di 6,1 miliardi di euro

MILENA CASTIGLI
Bruxelles
V
ia libera del Cdm al piano di miglioramento dei saldi di finanza pubblica al fine di scongiurare, in extremis, la procedura d'infrazione Ue sui conti. La commissione europea potrebbe far scattare la procedura di infrazione contro l'Italia già in settimana se la 'manovrina' licenziata non soddisferà le richieste di Bruxelles su deficit e debito pubblico. Il pacchetto approvato "si compone del disegno di legge di assestamento del...
MERCOLEDÌ 26 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Tav: il finanziamento dell'Ue salirà al 55%

Toninelli: "Rimango sempre dell'idea che i soldi possano essere impiegati meglio"

MILENA CASTIGLI
Manifestazione pro-Tav a Verona
L'
Ue porterà al 50% i suoi finanziamenti per i progetti transfrontalieri TEN-T e quindi anche per la Tav Torino-Lione. Ci sarà inoltre la possibilità di usufruire di un 5% in più, in quanto il progetto della nuova Torino-Lione è gestito da un promotore pubblico italo-francese. Lo ha assicurato la  coordinatrice europea del Corridoio Mediterraneo, Iveta Radicova, che oggi ha partecipato al Cda Telt a Parigi. A renedrlo noto la stessa Telt. La coordinatrice...
GIOVEDÌ 21 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Ue, manovra: "Nessuna misura per la crescita"

È il giudizio sul lungo termine contenuto nel Country Report dell'Unione Europea sull'Italia

MILENA CASTIGLI
Giuseppe Conte e Jean Claude Juncker
"N
on ci sono misure capaci di impattare positivamente sulla crescita di lungo termine". È il giudizio tutt'altro che positivo che si legge nel Country Report dell'Unione Europea sull'Italia in merito alla manovra 2019 firmata dal governo Conte. Il documento  - che arriverà mercoledì prossimo dalla Commissione Ue ma che è stato anticipato stamane da La Repubblica - evidenzia lo stato dell’economia dei singoli Paesi della zona euro e...
VENERDÌ 15 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

L'Italia esce dall'Ue dopo il voto di maggio?

Borghi, responsabile economico della Lega: "O la cambiamo o dobbiamo uscire"

REDAZIONE
Claudio Borghi
"P
enso che questa opportunità sia l'ultima. Se a seguito di queste elezioni ci saranno i soliti 'mandarini' guidati dalla Germania a guidare le politiche economiche, sociali e migratorie, a uso e consumo della Germania e a nostro danno, io dirò di uscirne. O riusciamo a cambiarla o dovremo uscirne". Lo ha detto il responsabile economico della Lega, Claudio Borghi, a un dibattito della Cisl definendo il progetto della Ue "fallimentare e tossico per...
LUNEDÌ 11 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Brexit, May rifiuta il piano di Corbyn

La premier ha declinato l'offerta inviata dal leader dei laburisti sull'accordo con l'Ue

REDAZIONE
Theresa May e Jeremy Corbyn
S
i avvicina inesorabile il 29 marzo, data prefissata per l'uscita ufficiale del Regno Unito dall'Ue, ma continua a regnare l'incertezza sul destino della Brexit.  Il piano rifiutato Come emerso nel voto dello scorso 15 gennaio, la premier non può contare su una maggioranza nella Camera dei Comuni. Il suo accordo con l'Ue era stato, infatti, bocciato dal Parlamento britannico. La vicenda backstop continua ad essere il pomo della discordia che divide i Tories. Un...
SABATO 02 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Caracas, in piazza manifestanti pro e contro Maduro

Migliaia di sostenitori di Guaidò affollano le strade della capitale. A poca distanza le camicie rosse che gridano al golpe

REDAZIONE
Manifestazione in Venezuela
M
igliaia di persone provenienti da tutti i quartieri di Caracas stanno convergendo in zona Las Mercedes per partecipare all'annunciata manifestazione contro Nicolas Maduro e a sostegno di Juan Guaidò, autoproclamatosi presidente del Venezuela. La protesta La folla ha riempito la principale arteria stradale della città nei pressi dei quali è stato montato un palco per i comizi dei rappresentanti dell'opposizione. I dimostranti hanno dichiarato di...
MERCOLEDÌ 05 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Tratta: in Europa oltre 20mila vittime

Numero reale considerevolmente superiore, poiché molte persone "non vengono individuate"

VERONICA LEA
Il fenomeno della tratta di esseri umani
"S
olo agendo insieme potremo difenderci dalla tratta degli esseri umani e, alla fine, prevenirla". Lo ha affermato Dimitris Avramopoulos: il commissario europeo per la migrazione ha presentato ieri a Bruxelles la sua relazione sui progressi compiuti nella lotta alla tratta di esseri umani. Il rapporto "Nonostante i progressi compiuti in alcuni ambiti - aggiunge Avramopoulos - vi è la necessità imperativa di mettere fine alla cultura...
GIOVEDÌ 15 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Si dimette il ministro Dominic Raab

Il segretario per la Brexit ha afferamto di non poter sostenere i termini dell'accordo con l'Ue

REDAZIONE
"O
ggi mi sono dimesso da segretario per a Brexit. Non posso in buona coscienza sostenere i termini proposti per il nostro accordo con l'Ue. Ecco la mia lettera al premier che spiega le mie ragioni e il mio costante rispetto per lei". Con queste parole, il ministro britannico per la Brexit, Dominic Raab, ha annunciato su Twitter le sue dimissioni, allegando anche la lettera che ha inviato alla premier Theresa May. Prima di lui aveva lasciato anche il sottosegretario per l'Irlanda del...
NEWS
Pupi Avati
CINEMA

Ecco “Il signor diavolo” di Pupi Avati

Il regista cattolico trasforma in film il suo libro sulla presenza del male
SPAZIO

Nella Via Lattea fino a 10 milioni di "gemelli" della Terra

Lo ha calcolato l’università della Pennysilvania con i dati del telescopio Kepler. La prossima missione spaziale...
 Alexei Navalny
RUSSIA

Mosca: rilasciato il dissidente Alexei Navalny

Era stato arrestato sotto casa lo scorso 24 luglio
La corona del Rosario

Avere con sé il Rosario non è mai peccato

Un simbolo che esula da ogni connotazione che non abbia a che fare con la fede e la preghiera
Migranti
FLUSSI MIGRATORI

Le crisi sugli sbarchi in un anno di governo

Nel 2019 sono sbarcati in Italia 3.073 migranti: soltanto 248 sono arrivati a bordo delle navi delle ong, (8 %)
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo