News TEXAS

GIOVEDÌ 28 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

O'Rourke: "Ho preso una decisione"

Attesa dem per la possibile candidatura dell'ex deputato texano: "Non vedo l'ora di condividerla con tutti"

REDAZIONE
Beto O'Rourke
F
orse è l'ora della notizia più attesa sul fronte democratico in vista delle presidenziali 2020: l'ex deputato texano Beto O'Rourke, da più parti segnalato come il più accreditato rivale per la corsa alla Casa Bianca per Donald Trump, sarebbe infatti in procinto di ufficializzare la sua candidatura. Certo, ci sarà da correre prima alle primare, dense di nomi importanti ma l'indiscrezione fornita dal Daily Beast spiana la strada alla...
GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Ecco il Vescovo che vuole fermare il muro di Trump

Nel Texas una Diocesi fa causa al governo per impedire la demolizione di una cappella

REDAZIONE
Mons. Daniel Flores
U
na Diocesi di Brownsville ha deciso di farsi assistere legalmente dall'Istituto per la tutela e la difesa costituzionale (ICAP) di Georgetown University Law Center, a Washington, DC. Il motivo? Impedire che una parte del famoso muro che il presidente Donald Trump ha promesso di costruire al confine con il Messico venga realizzata anche sul territorio diocesano. La causa Per questa ragione, l'Istituto per la tutela e la difesa costituzionale ha presentato una memoria a...
MARTEDÌ 29 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Sparatoria a Houston: 5 agenti feriti

Due membri delle forze dell'ordine sono in gravi condizioni

REDAZIONE
le forze dell'ordine sul luogo della sparatoria
D
ue persone sono state uccise salla polizia a Houston, in Texas, perché sospettate di aver dato il via a una sparatoria nella quale sono rimasti feriti cinque agenti. Due di loro sono in gravi condizioni.  La sparatoria Secondo quanto hanno riferito le forze dell'ordine, la sparatoria è avvenuta durante un'operazione antidroga per la quale erano scesi in campo 10 agenti della divisione narcotici. Quando i militati hanno forzato la porta d'ingresso...
VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Trump, il muro è un dilemma

Il presidente intenzionato a ricorrere al National emergency act ma i dem promettono battaglia. E il Texas si propone

REDAZIONE
Donald Trump a McAllen
E'
febbrile il clima negli Stati Uniti, dove il presidente Trump, reduce dal burrascoso vertice coi leader del Partito democratico, insiste per ottenere un via libera alla costruzione del muro che, a detta sua, resta l'unica soluzione per sciogliere l'impasse di nome shutdown. Si parla di 5,7 miliardi di dollari, per reperire i quali il Tycoon si è detto disposto, e non solo oggi, a dichiarare lo stato di emergenza nazionale, mossa che consentirebbe di aggirare il necessario via...
VENERDÌ 02 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

La diocesi accoglie la carovana dei migranti honduregni

Monsignor Mark Joseph Seitz ha rivendicato con orgoglio il lavoro dei volontari che aiutano i rifugiati appena arrivati

REDAZIONE
La carovana di migranti diretti negli States
M
igliaia di persone sono partite dall'Honduras e stanno cercando di raggiungere a piedi gli Stati Uniti. Contro l'arrivo di queste carovane di migranti, il presidente Trump ha predisposto l'invio di 5200 soldati al confine con il Messico. Il lavoro dei volontari La diocesi di El Paso, la città del Texas più vicina alla frontiera, ha scelto invece di accogliere i rifugiati honduregni offrendo loro una sistemazione temporanea e fornendo vestiti e...
MARTEDÌ 23 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Trump in Texas: "Sono un nazionalista"

Il presidente sostiene l'ex rivale Ted Cruz e annuncia un nuovo taglio delle tasse

FRANCESCO VOLPI
Houston, i sostenitori di Trump
D
avanti a una folla urlante, in un Texas che resta fortino del partito repubblicano, Donald Trump si definisce un "nazionalista" e annuncia un nuovo taglio delle tasse. "L'ho chiesto al Congresso - ha detto il presidente Usa che ha sostenuto la candidatura di Ted Cruz alle Midterm prima di volare a Houston-  ridurremo le imposte per la classe media di circa il 10%, la voteremo dopo le elezioni del 6 novembre".  Lotta al globalismo Trump ha sottolineato che...
SABATO 29 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Sindaco contro il bordello di bambole gonfiabili

Il primo cittadino di Houston: "Non è il tipo di business che vogliamo in città"

REDAZIONE
Bambole gonfiabili
M
entre in Italia, a Torino, ha aperto per essere poi chiusa dai Vigili Urbani la prima casa di appuntamenti con bambole gonfiabili, lo stesso tipo di attività viene ostacolata da un sindaco a Houston, in Texas. Sylvester Turner, così si chiama il primo cittadino, è pronto ad affilare idealmente le armi contro una struttura di questo tipo che dovrebbe aprire ad ottobre. "Non è certo il tipo di business che sponsorizziamo o che cerchiamo di attrarre e,...
LUNEDÌ 18 GIUGNO 2018, IN TERRIS

La prof che faceva praticare il porno all'alunno

In Texas fa sesso con un 15enne, resta incinta e viene arrestata

REDAZIONE
Sexy professoressa
A
lle ragazzine insegnava a fare le cheerleader, mentre ai maschietti insegnava ben più piccanti pratiche. Lei è una allenatrice di 27 di una scuola del Texas, accusata di aver sedotto e molestato sessualmente un ragazzo 15enne. Proprio la testimonianza di quest'ultimo ha inchiodato la donna: l'alunno ha raccontato che l'insegnante lo ha incoraggiato a denudarsi e ad accoppiarsi con lei. L'adolescente ha anche raccontato di essere stato "ricoperto di...
SABATO 19 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Il killer di Santa Fe ha agito da solo

Interrogato Dimitrios Pagourtzis, il 17enne che ha ucciso 10 persone nella sua scuola: "Ha risparmiato chi gli piaceva"

REDAZIONE
La Santa Fe High School, teatro dell'ennesima strage
D
imitrios Pagourtzis, lo studente 17enne autore della strage di Santa Fe, in Texas, ha agito da solo. Le voci che volevano un secondo soggetto arrestato per complicità con il giovane killer (gli altri due fermati si sono rivelati estranei alla vicenda) sono state definitivamente smentite dalla Polizia che, al momento, sta proseguendo l'interrogatorio ricevendo a quanto pare la collaborazione del ragazzo. Pagourtzis è solo l'ultimo, negli Stati Uniti, di una lista infinita...
VENERDÌ 18 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Spari in una scuola a Santa Fe: "Almeno 10 morti"

L'autore è uno studente di 17 anni, fermato dalla Polizia. Disinnescati ordigni esplosivi nell'istituto

REDAZIONE
Santa Fe. Sparatoria all'interno di un istituto scolastico
A
di almeno 8 morti (alcune fonti parlano di 10) e diversi feriti il bilancio della sparatoria avvenuta in un istituto superiore di Santa Fe, in Texas: l'autore, identificato con uno studente di 17 anni, è stato fermato dalle Forze dell'ordine. I morti, secondo quanto riferito dallo sceriffo Ed Gonzales, sarebbero soprattutto alunni del liceo. La Polizia, secondo alcune fonti, avrebbe inoltre riferito che una seconda persona, probabilmente un complice dell'attentatore,...
NEWS
Trump e Netanyahu
MEDIO ORIENTE

Trump: "Il Golan appartiene a Israele"

Sovranità riconosciuta durante la visita di Netanyahu a Washington
Mick Schumacher
F1

Ferrari, test in vista per Mick Schumacher

Lo rivela Motorsport.com: il 20enne figlio di Michael potrebbe girare sulla SF90 di Vettel e Leclerc dopo il Gp del Bahrein
Le bandiere di Germania e Francia
PARIGI

Va in scena l'asse franco-tedesco

Prima riunione del "Parlamento" congiunto, nato dall'accordo Merkel-Macron
Igor il Russo
BOLOGNA

Condanna all'ergastolo per Igor il Russo

Il killer serbo Norbert Feher a processo (con rito abbreviato) per gli omicidi di Davide Fabbri e Valerio Verri
Nathalie Loiseau
FRANCIA

Correrà alle Europee, lascia un ministro

Nathalie Loiseau si dimetterà dagli Affari Ue per guidare la lista di En Marche
Rogelio Maria Pizzi
BOLOGNA

Malore in campo: muore calciatore 22enne

Rogelio Maria Pizzi (detto "Roger") militava con la Polisportiva Argelatese in seconda categoria