News TEXAS

VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Trump, il muro è un dilemma

Il presidente intenzionato a ricorrere al National emergency act ma i dem promettono battaglia. E il Texas si propone

REDAZIONE
Donald Trump a McAllen
E'
febbrile il clima negli Stati Uniti, dove il presidente Trump, reduce dal burrascoso vertice coi leader del Partito democratico, insiste per ottenere un via libera alla costruzione del muro che, a detta sua, resta l'unica soluzione per sciogliere l'impasse di nome shutdown. Si parla di 5,7 miliardi di dollari, per reperire i quali il Tycoon si è detto disposto, e non solo oggi, a dichiarare lo stato di emergenza nazionale, mossa che consentirebbe di aggirare il necessario via...
VENERDÌ 02 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

La diocesi accoglie la carovana dei migranti honduregni

Monsignor Mark Joseph Seitz ha rivendicato con orgoglio il lavoro dei volontari che aiutano i rifugiati appena arrivati

REDAZIONE
La carovana di migranti diretti negli States
M
igliaia di persone sono partite dall'Honduras e stanno cercando di raggiungere a piedi gli Stati Uniti. Contro l'arrivo di queste carovane di migranti, il presidente Trump ha predisposto l'invio di 5200 soldati al confine con il Messico. Il lavoro dei volontari La diocesi di El Paso, la città del Texas più vicina alla frontiera, ha scelto invece di accogliere i rifugiati honduregni offrendo loro una sistemazione temporanea e fornendo vestiti e...
MARTEDÌ 23 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Trump in Texas: "Sono un nazionalista"

Il presidente sostiene l'ex rivale Ted Cruz e annuncia un nuovo taglio delle tasse

FRANCESCO VOLPI
Houston, i sostenitori di Trump
D
avanti a una folla urlante, in un Texas che resta fortino del partito repubblicano, Donald Trump si definisce un "nazionalista" e annuncia un nuovo taglio delle tasse. "L'ho chiesto al Congresso - ha detto il presidente Usa che ha sostenuto la candidatura di Ted Cruz alle Midterm prima di volare a Houston-  ridurremo le imposte per la classe media di circa il 10%, la voteremo dopo le elezioni del 6 novembre".  Lotta al globalismo Trump ha sottolineato che...
SABATO 29 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Sindaco contro il bordello di bambole gonfiabili

Il primo cittadino di Houston: "Non è il tipo di business che vogliamo in città"

REDAZIONE
Bambole gonfiabili
M
entre in Italia, a Torino, ha aperto per essere poi chiusa dai Vigili Urbani la prima casa di appuntamenti con bambole gonfiabili, lo stesso tipo di attività viene ostacolata da un sindaco a Houston, in Texas. Sylvester Turner, così si chiama il primo cittadino, è pronto ad affilare idealmente le armi contro una struttura di questo tipo che dovrebbe aprire ad ottobre. "Non è certo il tipo di business che sponsorizziamo o che cerchiamo di attrarre e,...
LUNEDÌ 18 GIUGNO 2018, IN TERRIS

La prof che faceva praticare il porno all'alunno

In Texas fa sesso con un 15enne, resta incinta e viene arrestata

REDAZIONE
Sexy professoressa
A
lle ragazzine insegnava a fare le cheerleader, mentre ai maschietti insegnava ben più piccanti pratiche. Lei è una allenatrice di 27 di una scuola del Texas, accusata di aver sedotto e molestato sessualmente un ragazzo 15enne. Proprio la testimonianza di quest'ultimo ha inchiodato la donna: l'alunno ha raccontato che l'insegnante lo ha incoraggiato a denudarsi e ad accoppiarsi con lei. L'adolescente ha anche raccontato di essere stato "ricoperto di...
SABATO 19 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Il killer di Santa Fe ha agito da solo

Interrogato Dimitrios Pagourtzis, il 17enne che ha ucciso 10 persone nella sua scuola: "Ha risparmiato chi gli piaceva"

REDAZIONE
La Santa Fe High School, teatro dell'ennesima strage
D
imitrios Pagourtzis, lo studente 17enne autore della strage di Santa Fe, in Texas, ha agito da solo. Le voci che volevano un secondo soggetto arrestato per complicità con il giovane killer (gli altri due fermati si sono rivelati estranei alla vicenda) sono state definitivamente smentite dalla Polizia che, al momento, sta proseguendo l'interrogatorio ricevendo a quanto pare la collaborazione del ragazzo. Pagourtzis è solo l'ultimo, negli Stati Uniti, di una lista infinita...
VENERDÌ 18 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Spari in una scuola a Santa Fe: "Almeno 10 morti"

L'autore è uno studente di 17 anni, fermato dalla Polizia. Disinnescati ordigni esplosivi nell'istituto

REDAZIONE
Santa Fe. Sparatoria all'interno di un istituto scolastico
A
di almeno 8 morti (alcune fonti parlano di 10) e diversi feriti il bilancio della sparatoria avvenuta in un istituto superiore di Santa Fe, in Texas: l'autore, identificato con uno studente di 17 anni, è stato fermato dalle Forze dell'ordine. I morti, secondo quanto riferito dallo sceriffo Ed Gonzales, sarebbero soprattutto alunni del liceo. La Polizia, secondo alcune fonti, avrebbe inoltre riferito che una seconda persona, probabilmente un complice dell'attentatore,...
VENERDÌ 30 MARZO 2018, IN TERRIS

Allarme per un'isola di rifiuti più grande del Texas

La "Great Pacific Garbage Patch" è cresciuta a oltre un milione e mezzo di chilometri quadrati

REDAZIONE
Delfino con plastica nel mare
S
i trova nell'Oceano Pacifico, tra le Hawaii e la California. E' un enorme chiazza grigiastra nel blu del mare la "Great Pacific Garbage Patch", un'isola galleggiante di plastica che è cresciuta fino a oltre un milione e mezzo di chilometri quadrati. Si tratta del doppio delle dimensioni dell’intero stato del Texas. Scoperta agli inizi degli anni '90, i rifiuti nell’isola provengono dalla costa del Pacifico, che include nazioni in Asia e...
MERCOLEDÌ 21 MARZO 2018, IN TERRIS

Morto il "serial bomber" di Austin

L'uomo di 24 anni ha fatto esplodere l'ordigno che trasportava nella sua auto

REDAZIONE
L'
attentatore seriale, responsabile delle esplosioni nella zona di Austin, in Texas, è morto facendo esplodere uno dei suoi ordigni nell'auto che guidava mentre gli agenti delle forze speciali si stavano avvicinavano. Lo ha reso noto il capo della polizia di Austin durante una conferenza stampa, esortando a mantenere alta l'attenzione e "restare vigili" nel timore che ci siano altri pacchi in giro, perchp "non sappiamo cosa abbia fatto (il sospetto) nelle ultime...
MERCOLEDÌ 21 MARZO 2018, IN TERRIS

L'unabomber texano torna a colpire

Pacco-bomba esplode vicino uno stabilimento della FedEx, poi un altro nella capitale: è il quinto attacco esplosivo dall'inizio del mese

REDAZIONE
Austin, uno dei luoghi colpiti dal serial-bomber
A
ncora momenti di paura nei pressi di Austin, in Texas, dove un'esplosione è avvenuta presso una struttura FedEx di Schertz: si tratta della quinta detonazione avvenuta nella capitale texana (o negli immediati dintorni) dall'inizio del mese e, a questo punto, l'ipotesi finora sospettata inizia a prendere più consistenza. Gli inquirenti sono propensi a credere infatti che si tratti dello stesso attentatore e che, tesi supportata dall'etnia delle vittime,...
NEWS
Pagamento bollo auto, 12 persone sanzionate
NAPOLI

Furbetti del bollo auto: sanzionati 12 automobilisti

Pagheranno il triplo del beneficio di cui hanno fruito illecitamente
Marcia per la Vita a Parigi
PARIGI

Migliaia di persone in marcia contro l'aborto

In Francia 200mila interruzioni di gravidanza l'anno. I manifestanti chiedono interventi anche contro la fecondazione...
Kirko Arguello riceve la cittadinanza onoraria a Porto San Giorgio
IL RICONOSCIMENTO

Kiko Arguello cittadino onorario di Porto San Giorgio

Dagli anni '80 sorge nella città marchigiana il Centro Internazionale del Cammino Neocatecumenale
Povertà in Italia
RAPPORTO OXFAM

Disuguaglianza economica nel mondo in crescita

Le fortune dei super-ricchi sono aumentate del 12% lo scorso anno
Migranti
SALVATAGGIO

Oltre 300 migranti in Libia

Ci sono anche i 100 che si trovavano su un barcone in avaria al largo di Misurata
Madre e figlia
LISIERA DI BOLZANO VICENTINO

Gettata a terra dalla madre: muore neonata

La donna ha poi tentato il suicidio ferendosi alla gola con un coltello