News SUD AMERICA

MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Bolivia, Jeanine Anez si autoproclama presidente

La presidente del Senato assume la carica ad interim. Morales: "Violata la Costituzione"

DM
Jeanine Anez
C
olpo di coda previsto in Bolivia, dove il governo di transizione verso la tornata elettorale che instaurerà un nuovo corso per il Paese sarà guidato dalla senatrice Jeanine Anez, esponente di spicco del partito Unidad democratica e vicepresidente del Senato fino alle dimissioni della leader Adriana Salvatierra, a seguito delle quali aveva assunto la carica presidenziale. Un'autoproclamazione in realtà, visto che le due Camere del parlamento boliviano non hanno raggiunto...
MARTEDÌ 12 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Caos politico in Bolivia, Morales va in Messico

Il Paese ha accettato la richiesta dell'ex presidente. Intanto, c'è incertezza sul governo provvisorio che guiderà il Paese alle elezioni

DM
Evo Morales
N
on ci sarà alcun arresto per ora. L'ormai ex presidente della Bolivia, Evo Morales, riparerà in Messico, dove i media locali hanno riportato l'annuncio dell'intesa raggiunta con il governo per ospitare il dimissionario leader del Mas, oggetto di un mandato di arresto. L'ufficialità sarebbe stata data dal ministro degli esteri messicano, Marcelo Ebrard, accettando quindi la richiesta che Morales aveva formalizzato alcune ore prima. E, mentre l'ex...
DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Caos in Bolivia, Morales si dimette

Il presidente denuncia azioni di "gruppi violenti e irregolari" ma cede alla pressione dell'esercito

DM
Evo Morales
L
a chiude così, Evo Morales, la sua esperienza alla guida della Bolivia, annunciando le dimissioni dopo che, contro di lui e la sua terza rielezione (per il quarto mandato), era sceso in campo anche l'esercito. A pesare sulla decisione, anche l'ufficialità dei brogli, arrivata con il riconoscimento dell'Organizzazione degli Stati americani (Oea): finisce quindi, come chiedevano le opposizioni, l'epopea del presidente indio, al potere da 13 anni. Nessun negoziato con...
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Svolta in Brasile, Lula torna libero

I giudici approvano la scarcerazione per l'ex presidente, che può ancora appellarsi alla Corte suprema

DM
Luiz Inacio Lula da Silva
T
orna libero Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente del Brasile e, ora, nuovamente a piede libero, dopo più di un anno trascorso in carcere come conseguenza dell'inchiesta Lava Jato. Il giudice del Tribunale penale federale di Curitiba, Danilo Pereira Jr, ha infatti accolto la richiesta presentata ai magistrati dai difensori dell'ex numero uno di Planalto, disponendone l'immediata scarcerazione. Lula ha quindi lasciato la prigione di Curitiba, dove era recluso da aprile 2018...
VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Cile, mega-protesta a Santiago: un milione in strada

Marea umana anche in altre città: è la manifestazione più impontente nella storia del Paese

DM
La grande protesta a Santiago del Cile
T
ornano in piazza i cittadini cileni, a distanza di pochi giorni dalla rivolta popolare contro il rincaro del costo dei mezzi pubblici (l'ultimo di una lunga serie di provvedimenti in tal senso), revocato ma sufficiente a scatenare l'ondata di protesta contro il governo di Sebastian Pinera e far scattare misure viste solo in tempo di dittatura. Una marea umana quella che ha invaso le strade di Santiago e di altre città del Cile, richiamati dai leader delle manifestazioni a dare un...
SABATO 10 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Argentina, sfida nell’urna tra Macri e Fernandez

Le presidenziali per decidere la nuova leadership di un Paese in piena crisi economica. Le preoccupazioni dei vescovi

GIACOMO GALEAZZI
Palco presidenziale in Argentina
I
n Argentina la crisi economica sembra un tunnel senza spiragli d’uscita. Società civile e Chiesa sperano in un cambio di passo e domani sarà una domenica al voto per gli elettori argentini chiamati ad esprimersi alle primarie presidenziali, riferisce l’Agi. Dalle urne usciranno tutti i nomi dei candidati presidenti e vice delle 8 coalizioni in lizza. Il voto che decreterà i nuovi presidente e vice presidente argentini si terrà il 27 ottobre. Una tornata...
GIOVEDÌ 27 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Rischi alimentari dall’accordo Ue-Sud America

L’allarme di Coldiretti dopo lo scandalo sulla carne avariata brasiliana

GIACOMO GALEAZZI
Carne bovina
S
os a tavola per i rischi alimentari. Allarme sicurezza a tavola con l'accordo tra l'Unione Europea e i Paesi del mercato comune dell'America meridionale, di cui fanno parte Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay (Mercosur) su alcuni dei quali gravano pesanti accuse per rischi alimentari e sfruttamento del lavoro minorile, afferma la Coldiretti, in riferimento al vertice tra i Commissari europei e le controparti del Mercosur per la chiusura del negoziato. Il finto Made in...
MERCOLEDÌ 12 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

La fame nel mondo torna ad aumentare

Incrementi in quasi tutta l'Africa e nel Sud America. Colpiti 151milioni di bambini

REDAZIONE
Bimba affamata
S
ono 821milioni le persone denutrite nel mondo. Il dato, che fa riferimento al 2017, attesta che la fame nel mondo è tornata a crescere ed è contenuto nel rapporto 'Lo stato di sicurezza alimentare e nutrizione nel mondo', presentato dalle agenzie delle Nazioni Unite, Fao, Ifad, Pam Unicef e Oms. Si registrano incrementi in quasi tutte le sotto regioni dell'Africa, così come in Sud America; situazione stabile invece nella maggior parte delle regioni...
LUNEDÌ 22 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Il Papa saluta il Perù: "Custodite la speranza"

Terminata la visita papale in Sud America; Francesco in volo verso Roma

FABIO BERETTA
Papa Francesco in Perù Photo © Vatican Media
"H
o iniziato il mio pellegrinaggio tra voi dicendo che il Perù è una terra di speranza. Avete tanti motivi per sperare, l'ho visto, l'ho toccato con mano in questi giorni. Custodite la speranza. E non c'è miglior modo di custodire la speranza che rimanere uniti". Con queste parole Papa Francesco saluta il Perù, meta del suo 22mo viaggio apostolico internazionale, volto al termine. L'ultimo atto ufficiale è la cerimonia di congedo...
GIOVEDÌ 18 GENNAIO 2018, IN TERRIS

All'aeroporto di Lima la Cerimonia di Benvenuto

Il volo papale è atterrato con 45 minuti di anticipo. Ad accoglierlo le autorità civili ed ecclesiastiche

REDAZIONE
Papa Francesco all'aeroporto di Lima Photo © Vatican Media
E'
atterrato con 45 minuti di anicipo il volo papale che da Iquique, ultima tappa del Viaggio Apostolico in Cile, ha portato Papa Francesco a Lima, per la seconda parte della visita in Sud America. Ad accogliere il Pontefice sulla pista d'atterraggio il presidente della Repubblica, Pablo Kuczynski, accompagnato dalla consorte. Presenti le più alte cariche politiche e civili, ma anche ecclesiastiche. Tra gli altri, mons. Nicola Girasoli, nunzio apostolico nel Paese, il...
NEWS
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica
Parte del manifesto blasfemo apparso a Bologna

Un'offesa alla Mamma Celeste

A Bologna, una festa universitaria diventa blasfema
Donald Trump
KIEVGATE

Via libera all'impeachment: cosa rischia Trump

L'annuncio della speaker Nancy Pelosi ha mandato su tutte le furie il presidente. Ma c'è lo scoglio del Senato
Concilio Vaticano II

Pietro non fa politica

La tentazione è vecchia di due millenni: cercare di tirare la bianca veste verso una parte,...
Palazzo Chigi
GOVERNO

Manovra, salta l'intesa in Cdm

Ok alla riforma del processo civile ma Italia viva fa muro su sugar e plastic tax. Conte: "L'esecutivo va avanti"
AFRICA

Ecco chi sono le 14 persone rapite dall'Isis

La notizia è stata diffusa dal Site
L'elemosiniere di Sua Santità, Konrad Krajewski, e Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio, mentre accolgono i 33 profughi provenienti da Lesbo a Roma Fiumicino - Foto © Sir
CHIESA IN USCITA

L'elemosiniere del Papa: "Se aprissimo le nostre parrocchie, a Lesbo non ci sarebbero più profughi"

Parla il cardinale Krajewski, giunto a Fiumicino ad accogliere 33 rifugiati
MILANO

Dramma fuori dalla metro, clochard muore di freddo

L'appello del sindaco Sala ai cittadini: "Invitateli ad andare nei centri"