News STUDIO

VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Le fibre difendono da diabete, infarto e cancro

Lo studio commissionato dall'Organizzazione Mondiale della Salute

MILENA CASTIGLI
Cibi ricchi di fibre
U
n elevato consumo di fibre alimentari (di cui sono ricchi, ad esempio, i legumi) e cereali integrali si associa a minor rischio di sviluppare malattie quali diabete, cancro, infarto e ictus. Era già noto alla scienza e agli appassionati di cucina quanto questi alimenti fossero importanti per una corretta alimentazione. Ma nessuno aveva ancora associato scientificamente un rapporto di beneficio tra queste fibre e le cosiddette malattie non trasmissibili. La scoperta si...
MARTEDÌ 25 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Ecco che "potere" hanno le carezze sui bimbi

Lo studio della University of Oxford e della Liverpool John Moores University

LUANA POLLINI
Q
uale mamma non ha mai accarezzato il suo bimbo? E perché il piccolo smette di piangere al contatto con la mano di colei che lo ha messo al mondo? Non è da sottovalutare il senso di sicurezza che i piccoli provano a contatto con la loro mamma, ma forse non tutti sanno che una caerzza - soprattutto se "perfetta" - è un buon metodo per ridurre la sensazione di dolore del piccolo. E' questa la scoperta dei ricercatori della University of Oxford e della Liverpool...
GIOVEDÌ 15 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Quel legame tra sesso e cervello

Dimostrata la differenza cerebrale tra uomini e donne. L'esperto: "Verità nota, oggi minata dall'ideologia"

FEDERICO CENCI
Cervelli a confronto
U
omini e donne sono differenti. Nel fisico, ma anche nella mente. Un tempo sarebbe stato superfluo affermarlo, trattandosi di una di quelle verità insite nel comune sentire delle persone d’ogni latitudine e civiltà. Oggi, invece, immersi come siamo in un clima culturale di decostruzione dei modelli tradizionali e del diritto naturale, una simile affermazione riecheggia come un tuono. "Differenze molto chiare" A farsene portavoce è...
SABATO 06 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Le mezze stagioni? Non sono mai esistite

In Italia c'è quella fredda (da Ottobre a Marzo) e quella calda (da Aprile a Settembre)

MILENA CASTIGLI
L'albero delle stagioni
"N
on esistono più le mezze stagioni". Uno di quei luoghi comuni ricorrenti nel linguaggio di tutti i giorni - tipo "cielo a pecorelle pioggia a catinelle", "marzo pazzerello, vedi il sole e porta l'ombrello" o "la mamma è sempre la mamma" - che però non hanno riscontri scentifici. Lasciando da parte le madri italiane, almeno sul meteo abbiamo ormai delle certezze. Lo studio Secondo un recente studio,...
MARTEDÌ 28 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Le misure della marea raccontano i cambiamenti climatici

Lo rivela una ricerca guidata dall'Università Ca' Foscari di Venezia

MILENA CASTIGLI
Lo Stretto di Messina visto dal satellite
L
e misure della marea possano raccontare i cambiamenti climatici. Lo rivela una ricerca guidata dall'Università Ca' Foscari di Venezia e pubblicato su "Scientific Reports". Secondo lo studio - firmato anche Angelo Rubino, professore di Oceanografia, e Davide Zanchettin, ricercatore, entrambi del Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica dell'Università Ca' Foscari - le correnti e le masse d'acqua della parte più...
LUNEDÌ 21 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Ecco l'età giusta per sposarsi

L'ha svelata una ricerca di un giornalista e di uno psicologo cognitivo

REDAZIONE
Sposi
C'
è un età giusta per convolare a nozze. Lo hanno stabilito Brian Christian e Tom Griffiths, rispettivamente giornalista e psicologo cognitivo, che hanno realizzato una ricerca intitolata “Algorithms to Live By: The Computer Science of Human Decisions” e raccolta anche in un libro. L'età giustà è 26 anni. Secondo gli esperti per rendere la nostra vita più semplice dovremmo seguire sempre la regola del 37%. In pratica, consiste...
MERCOLEDÌ 01 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Fare sport insieme aiuta a combattere lo stress

Gli studiosi dell'University of New England College of Osteopathic Medicine: "Migliora anche la qualità della vita"

REDAZIONE
Un gruppo di amici si allena in palestra
F
are attività fisica fa bene al corpo quanto alla mente. Ma meglio praticarla in compagnia che da soli. Il motivo? Si riducono i livelli di stress e migliora significativamente la qualità di vita. A evidenziarlo è uno studio condotto dallo University of New England College of Osteopathic Medicine, pubblicato su The Journal of the American Osteopathic Association. Lo studio Come riporta l'Ansa, i ricercatori hanno preso in esame 69 studenti di medicina, permettendo...
MERCOLEDÌ 27 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Quando il Mediterraneo evaporò scatenando la furia dei vulcani

ANTONIO DI MOLA
Una colata di lava che sfocia nell'oceano da una delle isole vulcaniche dell'arcipelago delle Hawaii
Che volto avrebbe l’Europa senza lo stretto di Gibilterra, o senza l’arcipelago delle Baleari? Come sarebbe il Vecchio Continente se il Mar Mediterraneo evaporasse quasi del tutto, ridisegnando il profilo della Penisola iberica, italica o dei Balcani? L’uomo si troverebbe davanti a uno scenario certamente surreale. Eppure, diversi millenni fa, il Mare Nostrum ha subito un drastico calo del livello delle sue acque: divenne talmente basso fino a sfiorare il prosciugamento,...
GIOVEDÌ 31 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Soffrite di ansia? La colpa è dei batteri dell'intestino

I topi allevati in un nido libero da germi mostravano ansia, deficit nella cognizione e nei comportamenti sociali e aumentavano i comportamenti depressivi

AUTORE OSPITE
Soffrite di ansia? La colpa è dei batteri dell'intestino
L'ansia vi attanaglia lo stomaco? Il problema potrebbe essere nei batteri dell'intestino. E' quanto emerge da uno studio condotto da un team di ricercatori dell'Università di Cork, in Irlanda, che avrebbero individuato un legame tra alcuni regolatori del cervello e i batteri presenti nel nostro intestino. La ricerca La ricerca, pubblicata sulla rivista di settore Microbiome, si è basata su numerosi test effettuati sui topi, dove è stato verificato come i microRNA (regolatori dei geni nel...
LUNEDÌ 28 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Più studi, meglio invecchi

Università di Berkeley: livelli di educazione superiori garantiscono capacità cognitive migliori da anziani

EDITH DRISCOLL
Più studi, meglio invecchi
Piegare costantemente la testa sui libri può provocare qualche fastidio alla cervicale, ma nel lungo periodo suscita giovamento alla salute, oltre che alla cultura personale. Lo testimonia una ricerca dell'Università di Berkeley in California, pubblicata su Plos One. Studiando di più, si invecchia meglio Secondo i ricercatori statunitensi, livelli di educazione superiori sono collegati a migliori capacità cognitive in età avanzata. Pertanto, studiando di più, si invecchia...
NEWS
CILENTO

L’autopsia rivela che Simon Gautier è morto per choc emorragico

Il giovane escursionista francese presentava fratture alle gambe e aveva l’arteria femorale recisa, la sua agonia è...

In Francia è pericoloso guidare

E’ il paese transalpino quello con più incidenti mortali sulle strade
Luigi Pirandello e Marta Abba
TEATRO

"Non domandarmi di me, Marta mia": sogno e dolore nello spazio di una lettera

Alla kermesse "I solisti del teatro" lo spettacolo firmato da Katia Ippaso, con la regia Arturo Armone Caruso
IMPRESE

Il 25% dei venditori è itinerante

In Italia un’impresa commerciale su quattro è ambulante. Cresce il numero degli operatori economici stranieri
Immagine di repertorio
VIOLENZA SESSUALE

Ivrea, ragazza minorenne accusa: "Abusata dal branco al centro sociale"

In ospedale non hanno riscontrato lesioni particolari. Aperto fascicolo per violenza sessuale contro ignoti, sentite cinque...
L'arrivo di Ribery a Firenze
CALCIOMERCATO

Ribery, un campione in Viola

Colpo della Fiorentina di Commisso: l'esterno francese approda a Firenze fra l'entusiasmo e, soprattutto, con tante...