News STELLE

VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Ecco cosa accadrà al nostro Sole

Come le sue "sorelle" più antiche diventerà di cristallo

ANGELA ROSSI
Il Sole e la Terra
C
osa succederà al nostro Sole tra 10 miliardi di anni? Come accade anche ad altre stelle simili, con il tempo si solidificherà e svilupperà un nucleo di ossigeno solido e carbonio fino diventare una vera e propria sfera di cristallo. In realtà, questo fenomeno è stato previsto per la prima volta 50 anni fa, ma è stato dimostrato per la prima volta grazie ai dati raccolti dal satellite Gaia dell'Esa - l'Agenzia spaziale europea - che sono...
MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Scoperto il gemello del Sole

Si chiama Hd 186302 ed è nato dalla stessa nube di gas e polveri che ha dato origine alla nostra stella

REDAZIONE
U
n team di ricerca internazionale, composto da astronomi dell'Istituto di Astrofisica e Ciências do Espaço (IA) portoghese insieme con quelli dell'Università della Costa Azzurra, dell'Università di Porto e dell'osservatorio armeno Byurakan Astrophysical, ha scoperto il gemello del Sole. Si chiama Hd 186302, è distante 184 anni luce, ha la stessa composizione chimica ed è nato dalla stessa nube di gas e polveri che ha dato origine...
VENERDÌ 23 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

L'espansione dell'universo è il 10% più rapida del previsto

Un nuovo calcolo rimodella la teoria standard della fisica moderna

REDAZIONE
L'universo
C
he l'espansione dell'universo fosse più rapida del previsto era già noto. La scoperta è la velocità con la quale esso si espande: il 10 per cento superiore a quella rilevata finora. A rivelarlo è la misura, più precisa mai ottenuta di questo fenomeno, pubblicata sull'Astrophysical Journal. Dopo circa un secolo dai primi calcoli della velocità di espansione dell'universo, il nuovo risultato apre nuovi scenari su un lato...
MARTEDÌ 20 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

E' DES16C2nm la supernova più lontana mai osservata

Esplose 10,5 miliardi di anni fa. Classificata "Superluminosa", la più brillante e rara

REDAZIONE
Una supernova
U
n'immensa esplosione di luce. Così è nata DES16C2nm, la supernova più distante dal nostro pianeta mai osservata fino ad oggi. La sua luce ha impiegato 10,5 miliardi di anni per raggiungere la Terra; e questo fa si che la stella in questione sia nata in un'epoca in cui l'universo stesso, che si ritiene abbia 13,8 miliardi di anni, era giovanissimo. Pubblicata su The Astrophysical Journal, la scoperta si deve a un gruppo di ricercatori...
GIOVEDÌ 01 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Cerere e Venere protagoniste del cielo di febbraio

La Luna, dopo la spettacolare eclissi, avrà tre fasi invece di quattro

REDAZIONE
Il satellite Cerere
L
a Luna esce di scena come regina indiscussa del cielo di gennaio per lasciar posto, a febbraio, al più grande inquilino della fascia degli asteroidi, ovvero Cerere, che apparirà più brillante. Tornerà ad affacciarsi nel cielo anche Venere, e alla fine del mese si potrà ammirare lo scintillio di Aldebaran, la stella più luminosa della costellazione del Toro. Il nostro satellite naturale, dal canto suo, avrà un'attività ridotta:...
VENERDÌ 19 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Gps "stellari" per orientarsi nell'universo

Le stelle pulsar ruotano vorticosamente emettendo potenti getti di radiazioni

ANGELA ROSSI
La rappresentazione delle radiazioni emesse da una pulsar
G
razie all'avvento delle molteplici applicazioni che permettono di orientarsi facilmente, la vita di molti automobilisti, costretti ad utilizzare la loro auto per spostarsi anche in città che non conoscono, è notevolmente più semplice. Ma è possibile applicare lo stesso principio alle missioni spaziali che in futuro viaggeranno per lo spazio?  I Gps cosmici Secondo un test effettuato dalla Nasa, i cui risutlati sono stati presentati al convegno della...
DOMENICA 31 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Rinominate 86 stelle, tutte con nomi etnici

Il catalogo astronomico si arricchisce di termini della tradizioni maya, aborigene, polinesiane e cinesi

REDAZIONE
Stelle
D
a oggi l'Universo è multietnico: infatti, il catalogo astronomico ufficiale delle stelle si arricchisce di ben 86 nuovi nomi, tutti ispirati a culture esotiche e di antiche civiltà. Ecco allora che a brillare nel firmamento c'è la stella "occhi di leone", presa in prestito dalla tradizione sudafricana, la stella "nave" dal mondo arabo, fino a vocaboli delle civiltà maya, aborigeni, cinesi, copti, polinesiani e indù....
MARTEDÌ 19 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Dagli Usa una bilancia per pesare le stelle

Tra i componenti del gruppo di ricerca anche l'italiano Enrico Corsaro dell'Osservatorio di Catania

ANGELA ROSSI
La Via Lattea
E'
 stata messa a punto dai ricercatori dell'Università americana di Vanderbilt la nuova bilancia per pesare le stelle. La tecnica, pubblicata sull'Astronomical Journal, è stata sperimentata con successo su 675 stelle delle quali era già noto il peso. I dati raccolti con questo nuovo strumento, spiegano i ricercatori, permetteranno di capire come nascono, si evolvono e muoiono le stelle e, inoltre, permetterà di individuare nuovi pianeti esterni al sistema...
MERCOLEDÌ 29 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

La Via Lattea pronta a divorare la Piccola Nube di Magellano

McClure-Griffits: "La Via Lattea ha bisogno di mangiare galassie per continuare a produrre stelle"

MANUELA PETRINI
La Piccola Nube di Magellano in un'immagine agli infrarossi dell'Esa
S
embrerebbe tutto pronto per il bancheto stellare che vede come commensali la Via Lattea e la sua vicina, la Grande Nube di Magellano. Le due galassie infatti si stanno preparando a "divorare" la Piccola Nube di Magellano. Lo indacano i segnali ricevuti dal grande radiotelescopio australiano Askap (Square Kilometre Array Pathfinder) del Consiglio nazionale delle ricerche australiano (Csiro) e analizzati dal gruppo dell'astrofisica Naomi McClure-Griffiths, dell'Australian...
GIOVEDÌ 26 OTTOBRE 2017, IN TERRIS

“Dall’alto la Terra non ha confini”, il Papa a colloquio con gli astronauti dell’Iss

Il Pontefice interroga con curiosità l'equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale

REDAZIONE
Papa Francesco in collegamento con la Iss
V
oi “siete un piccolo palazzo di vetro” in cui la “totalità è più grande della somma delle parti”. E’ quanto afferma Papa Francesco nel suo colloqui con l’equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale (Iss). Un collegamento video, durato poco meno di mezzora, durante il quale il Pontefice, visibilmente emozionato, ha rivolto, con curiosità alcune domande ai sei astronauti dell’equipaggio. Santo...
NEWS
Film La mia seconda volta
CINEMA

“La mia seconda volta”: un film... stupefacente

Una pellicola per sensibilizzare i giovani contro l’uso delle droghe: parla Federica Picchi, della casa di distribuzione
Imane Fadil
GIALLO IMANE FADIL

La Procura: "Cadmio e animonio nel sangue"

Il pm Francesco Greco: "Valori di cromo e molibdeno molto superiori alla norma". Ascolato il direttore...
MOZAMBICO

Ciclone Idai: le vittime potrebbero essere più di mille

Alluvioni anche nel sud del Malawi e in alcune zone dello Zimbabwe
Brenton Tarrant in aula
ATTACCO IN NUOVA ZELANDA

Tarrant e il rischio di un processo-comizio

Il killer si difenderà da solo. Il giudizio diventerà strumento di propaganda?
Lorenzo Orsetti
SIRIA

Annuncio di Daesh: "Ucciso un crociato italiano"

Si tratterebbe del fiorentino Lorenzo Orsetti, volontario fra le forze curde. Pubblicata una foto e un documento
Mohammed bin Salman
ARABIA SAUDITA

Bin Salman creò un team contro i dissidenti?

Il Nyt: "Squadra formata un anno prima dell'omicidio di Jamal Khashoggi"